Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
FERMIAMO ISRAELE. SALVIAMO LA PALESTINA E ISRAELE

di : Doriana
venerdì 7 luglio 2006 - 17h16
5 commenti
JPEG - 37.3 Kb

di Luisa Morgantini

Quanto dolore e quanta sofferenza, quanta ingiustizia in Palestina e Israele; bisogna fermare Israele per la salvezza dei palestinesi e degli israeliani. Questa sera a piazza Farnese e in altre piazze d’Italia dobbiamo essere in molti a dire basta muri, basta silenzi. Intervenga la comunità internazionale e le forze dell’Onu per impedire i continui massacri della popolazione palestinese e far ritirare l’esercito israeliano dai territori palestinesi occupati, fermare il lancio di razzi sulle città israeliane al confine con Gaza. Liberare le palestinesi e i palestinesi nelle carceri israeliane, liberare il soldato israeliano.

Aprire i negoziati affinché due popoli e due stati possano diventare una realtà e non parole vuote.

L’assedio e la penetrazione dell’esercito israeliano a Gaza, ma così come le incursioni continue nella Cisgiordania sono la manifestazione chiara dell¹incapacità da parte del governo israeliano di avviare negoziati e riconoscere l’autorità palestinese, sia quella del presidente Mahmud Abbas che quella del governo democraticamente eletto dal popolo palestinese. E’ ormai da lungo tempo che i governi israeliani sostengono la non esistenza di un partner per la pace, lo hanno fatto con Arafat e continuano a farlo anche con Mahmud Abbas che ha vinto le elezioni presidenziali dichiarando esplicitamente il rifiuto della lotta militare per un’Intifada popolare non violenta.

La speranza che si era aperta con l’elezione di Amir Peretz sindacalista e laburista che si è presentato alle elezioni sulla piattaforma sociale e che durante la manifestazione per l’anniversario dell’asssassinio di Rabin a Tel Aviv ha detto nel suo intervento che «l’occupazione militare è un’onta morale per Israele», è morta quando Amir Perez ha accettato di essere il ministro della Difesa del governo Olmert. La quotidianità della vita del popolo palestinese non trova parole, un popolo assediato impedito nei movimenti rinchiusi ermeticamente a Gaza ma anche nella Cisgiordania con muri e check point, famiglie separate dai muri, cittadini di Gerusalemme Est espulsi dalla città. La mancanza di luce, elettricità, l’impedimento agli ammalati di recarsi agli ospedali, la mancanza ormai di cibo, migliaia di palestinesi fermi sotto il sole ai confini con l’Egitto impediti ad entrare con la paura di tornare ad essere profughi.

Come i sette ragazzi che hanno partecipato agli altri mondiali rimasti a Roma con l’angoscia di vedere le loro famiglie colpite dai bombardamenti. Malgrado questa situazione difficile il presidente Mahmud Abbas e il primo ministro Ismail Annyeh stavano conducendo negoziati per trovare un accordo sul documento presentato dai prigionieri politici palestinesi, dai leader di Fatah di Hamas e della Jihad islamica.

L’accordo è stato trovato, un accordo che risponde anche alle richieste dell’Unione europea di riconoscere, nel definire lo stato palestinese nei confini del ’67, lo stato di Israele, da parte della leadership di Hamas lo Stato israeliano e di cessare le azioni militari e di riconoscere gli accordi firmati dall’Olp. Nel momento in cui questo accordo storico che prevede anche la formazione di un nuovo governo di unità nazionale, veniva raggiunto, Israele ha accentuato la propria azione militare. La comunità internazionale è responsabile della mancata soluzione del conflitto palestinese-israeliano. Non ha mai dato forza a quelle voci che in Israele denunciano la politica di occupazione militare e di colonizzazione della Cisgiordania e Gaza responsabile della violenza e che insieme ai palestinesi sostengono che l’occupazione militare uccide tutte e tutti.

Ripristinare il diritto e la legalità internazionale con equa vicinanza come dice il ministro D’Alema, ma riconoscendo la differenza tra un paese occupante e un paese occupato.

Salviamo la Palestina, salviamo Israele.



Rispondere a questo articolo
Stampa l'articolo


Forum del' articolo
 

> FERMIAMO ISRAELE-SALVIAMO LA PALESTINA E ISRAELE
8 luglio 2006 - 00h12 - Di 8f6fb88e2bf51cf59fc9db2248ec4c53...

Questo il reseconto di oggi 7 luglio a Roma nel pomeriggio.Doriana

Roma. Manifestazione per la Palestina sotto Palazzo Chigi. Sanzioni a Israele o boicottaggio.
(RCA). Roma. - "O le sanzioni contro Israele le adottano i governi europei, incluso quello italiano, oppure le adotterà la società civile attraverso la ripresa della campagna di boicottaggio dell’economia israeliana e degli investimenti italiani in Israele" è stato questo uno degli appelli lanciati dagli interventi che si sono succeduti nella manifestazione sotto Palazzo Chigi tenutasi oggi pomeriggio a Roma.

A indignare i manifestanti è stata la dichiarazione con cui l’Unione Europea il 3 luglio scorso ha chiesto la liberazione del soldato israeliano rapito ma non ha trovato nulla da dire sul sequestro di numerosi membri del governo e del parlamento palestinesi.

Il presidio era stato convocato dall’International Solidarity Movement, una sigla che in Italia dice ancora poco ma che è molto nota in Palestina, in Europa e negli Stati Uniti. Si tratta del movimento di volontari a cui apparteneva Rachel Corrie, la giovane pacifista statunitense schiacciata da un bulldozer israeliano tre anni fa mentre si opponeva alla demolizione di una casa palestinese. L’ISM è da tempo nel mirino delle autorità israeliane che proprio in questi giorni hanno deciso la mano dura contro la presenza di volontari internazionali alle manifestazioni contro il Muro.

Insieme a loro in piazza gli attivisti del Forum Palestina, una delle associazioni più "radicali" nella solidarietà con i palestinesi e nella critica alla politica israeliana.

Uno degli striscioni appesi proprio di fronte alle finestre del palazzo del governo italiano, chiedeva la revoca dell’accordo di cooperazione militare bilaterale tra Italia e Israele divenuto legge nel giugno 2005. I manifestanti hanno annunciato che chiederanno ai parlamentari delle Commissioni Esteri e Difesa di aprire il percorso per arrivare all’abrogazione di un accordo che "rende l’Italia complice sul piano militare dell’escalation israeliana contro i palestinesi". Per i prossimi giorni sono state annunciate nuove iniziative di protesta contro l’offensiva militare israeliana che sta martellando la striscia di Gaza, provocando più decine di vittime palestinesi e innescando una emergenza umanitaria gravissima (RCA).



> FERMIAMO ISRAELE. SALVIAMO LA PALESTINA E ISRAELE
18 luglio 2006 - 18h06 - Di 3f323b6a15ac5eb60735c2e687f7e5f5...

Non so bene come iniziare..
..a dire il vero non so neanche bene dove sia Beirut, o come sia fatta. So solo che delle persone soffrono..quante? non saprei dirlo..sembra però non in numero sufficiente da farci indignare tutti e magari manifestare la nostra indignazione con scioperi o qualsiasi altra iniziativa che il nostro governo non possa fare a meno di ascoltare o che il parlamento europeo non possa liquidare con una semplice discussione..
..è un po’ bambinesco il motivo che mi spinge a scrivere..
..a me dispiace..con il dispiacere che provavo da bambina..con quella tristezza di cui senti il sapore in bocca e che solo un gioco può allontanare..
..bhe ora non ho voglia di giocare perchè ho una domanda che mi ronza nel cervello..
..e non si allontana..è lì per quanto non vorrei ascoltarla..
..provo anche a girarmi di qua e di là..
però è un punto interrogativo che trovo in ogni direzione..
CHE COSA POSSO FARE?
..ma sono in un libro di storia???? anzi sono nell’intorno dei libri di scuola che ho avuto nei mie studi? quell’intorno in cui c’era la gente che sapeva dei campi di concentramento e per quanto dispiaciuta in tutto il suo essere come me, non faceva nulla????
ora abbiamo più tecnologia, più mezzi..eppure per l’intorno dei libri di storia ancora non c’è spazio alcuno?????
eh, sì..è proprio uno sfogo..
scusate.
Paola



> FERMIAMO ISRAELE. SALVIAMO LA PALESTINA E ISRAELE
26 gennaio 2011 - 14h20 - Di marco - 50e4adca0ae6729fa803b1212bdf4ac6...

GLI ISRALIANI NON ANNO VOGlia di stare fermi voglono solo uccidere poveri palistinesi


FERMIAMO ISRAELE. SALVIAMO LA PALESTINA E ISRAELE
31 luglio 2009 - 09h25 - Di dfdf - 57e0f376c162d5447d4106297ac3df4c...

صدى الملاعب
اخبار رياضية الاندية
صور لاعبين
اهداف المباريات
فيديو رياضي
منتديات
كورة خليجية
كورة سعودية
كورة عربية
كورة عالمية
الكالشيو الإيطالي
الليغا الأسباني
البريمير ليغ الإنجليزي
اهداف مباريات - صور لاعبين - فيديو رياضي
منتدى الفوتوشوب الرياضي
صور سيارات - سيارات 2009 جديدة Top Car
الارشيف الرياضي
منتديات الساحة الحره ... العامة
برامج جديدة - برامج للجوال - رسائل - 2009
منتدى البلاي ستيشن PlayStation
X Box منتدى اكس بوكس
البث المباشر
حواء
منتديات
اناشيد اسلامية - اناشيد اطفال - طيور الجنة - مشاري العرادة
منتدى ليالي رمضان
شعر - قصائد - حب - عتاب - جديدة
منتدى العروس - فساتين - ملابس - ازياء - تسريحات
صور - تصوير - مكتبة الصور - صور 2009
طلب وظيفة - وظائف شاغرة - مطلوب موظفين - السعودية
برامج 2009 - برامج كمبيوتر - برامج مجانية - برامج جديدة
توبيك مسنجر - توبيكات 2009 - ماسنجر بلس Messenger plus
برامج وثيمات نوكيا - سوني - اريكسون - سامسنج - موترولا
بلوتوث 2009 - ويفات - العاب - نغمات - مقاطع جديده
رسائل - مسجات - مسج - رسائل جديدة 2009
افلام - تحميل افلام - افلام جديدة - مسلسلات - مسرحيات
العاب
العاب كرزة و كروزة
العاب للبنات فقط
العاب طبخ
العاب ديكور وترتيب غرف
العاب تلبيس
Girls Games العاب بنات للبنات فقط
fulh Games العاب فله
bratz Games العاب براتز بارتس
Clothes Games العاب تلبيس
dolls Games العاب دولز
makeup Games العاب ميك اب مكياج
Room Decor Games العاب ترتيب الغرف ديكور
hair Games العاب قص الشعر
Color Games العاب تلوين
Azya Games العاب ازياء
Cooks Games العاب طبخ
Kids Games العاب اطفال
مركز تحميل
تحميل صور
تحميل ملفات
تحميل العاب
العاب بنات
العاب طبخ
العاب 2010
العاب سيارات
العاب تلبيس
اهداف الدوري الاسباني
اهداف الدوري الانجليزي
اهداف الدوري الايطالي
اخبار نادي برشلونة
اخبار نادي ريال مدريد
اخبار نادي الارسنال
اخبار نادي تشيلسي
اخبار نادي انتر ميلان
اخبار نادي مانشستر يونايتد
اخبار نادي الميلان
اخبار نادي يوفنتوس
اخبار نادي روما
اخبار نادي ليفربول
اخبار نادي الهلال
اخبار نادي النصر
اخبار نادي الاتحاد
اخبار نادي الاهلي
البث المباشر
العاب فلاش - للأولاد و للبنات فقط - hguhf
رسائل وسائط MMs
صور سيارات 2010
العاب فلاش للبنات فقط 2010
العاب فلاش للجميع 2010
يوتيوب سكس مقاطع افلام
دردشة
شات

صور وتحميل مسلسل مناحي ولميس من حلقات بيني وبينك 3 ونور وعسيري
تحميل ومشاهدة حلقات المسلسل التركي قصة شتاء
تحميل ومشاهدة حلقات المسلسل التركي قصر الحب
تحميل ومشاهدة حلقات المسلسل التركي اكليل الورد
تحميل ومشاهدة المسلسل التركي ميرنا وخليل
تحميل ومشاهدة المسلسل التركي الأجنحة المنكسرة
تحميل ومشاهدة المسلسل التركي وتمضى الايام
تحميل مسلسل التركي الحلم الضائع
تحميل مسلسل طاش ما طاش 16



FERMIAMO ISRAELE. SALVIAMO LA PALESTINA E ISRAELE
11 febbraio 2010 - 03h51 - Di bootscardy1 - 1a4f6b59da7af2a040dd4808e7ee3799...


Ugg baileybutton,fashion forward style which designed to be worn barefoot. This boot is extremely comfortable, made with the finest material for extra warmth and durability. The upper is made with smooth silky suedes to make it stylish. Just like UGG Classic Cardy, shearling fleece linings offer thermal-regulating warmth and light cushioning while fully sheepskin insole naturally wicks away moisture to keep feet dry.The Mayfaires lightweight EVA outsole features rubber pods that add durability and traction.





FACEBOOK ITALIA: PERCHE’ PER ME E’ UN DOVERE POLITICO ABBANDONARE IL "SOCIAL"
domenica 14 - 12h00
di : Lucio Galluzzi
I 59 anni della Rivoluzione cubana
martedì 2 - 13h57
di : Lucio Garofalo
REPUBBLICHETTA
martedì 19 - 19h02
di : Lucio Galluzzi
Col suo marchio speciale di speciale disperazione
domenica 26 - 16h59
di : Alessio Di Florio
In rete il numero di novembre del periodico cartaceo Lavoro e Salute
martedì 21 - 10h55
di : Franco Cilenti
È online il nuovo numero del periodico nazionale "dire, fare Rifondazione"
martedì 7 - 11h13
di : Franco Cilenti
Cesare Battisti. Vedrete che finirà con la solita truffa!
venerdì 6 - 14h57
di : Paolo Persichetti
Polizia spagnola spara proiettili di gomma dura contro i manifestanti (Video)
lunedì 2 - 17h49
Catalogna dice sì a indipendenza, 840 feriti in cariche ai seggi (video)
lunedì 2 - 10h23
In rete il numero di settembre del periodico cartaceo Lavoro e Salute
martedì 26 - 08h35
di : Franco Cilenti
MOVIMENTO MARCHESE DEL GRILLO
sabato 23 - 14h39
di : Lucio Galluzzi
Honteux
martedì 19 - 23h36
di : Mario
La pace colombiana benedetta da Francesco sporca del sangue yemenita
lunedì 11 - 23h52
di : pugliantagonista
Mafie, cullarsi nella favola vecchia dell’isola felice e nel silenzio delle cosc
lunedì 11 - 11h26
di : Alessio Di Florio
MAL’ARIA NERA
giovedì 7 - 21h25
di : Lucio Galluzzi
Stupro di Rimini:la conferma, fu stupro etnico
mercoledì 6 - 16h14
di : pugliantagonista
Stupro di Rimini: i molti quesiti irrisolti
lunedì 4 - 22h07
di : pugliantagonista
LETTERA APERTA A FILIPPO FACCI: AIUTATE POVIA, MA A CASA VOSTRA!
sabato 2 - 13h26
di : Lucio Galluzzi
COSCIENZE E VARECHINA
venerdì 1 - 14h57
di : Lucio Galluzzi
Stupro di Rimini :"applicare l.internazionale, crimine contro umanità"
giovedì 31 - 14h10
di : pugliantagonista
Terremoto di Casamicciola
martedì 22 - 17h08
di : Lucio Garofalo
La Strage di Barcellona ed il genio incompreso di G Romero
lunedì 21 - 21h23
di : pugliantagonista
16 agosto 1894: Sante Caserio fa il fornaio non la spia
martedì 15 - 18h38
di : caserio
Agosto 1926-2017 Resistete agli sfratti, opponete l’azione autonoma di Classe
venerdì 11 - 17h52
di : pugliantagonista
editoriale 10 anni di Pugliantagonista.it
giovedì 10 - 21h58
di : pugliantagonista
UNO SPETTRO NAZIFASCISTA SI AGGIRA NEL MEDITERRANEO [MA CHI LO FINANZIA?]
domenica 6 - 16h31
di : Lucio Galluzzi
In rete il numero di luglio del periodico cartaceo Lavoro e Salute
lunedì 17 - 11h12
di : Franco Cilenti
Uomini o caporali
martedì 11 - 16h48
di : Lucio Garofalo
no In rete il nuovo numero del periodico nazionale Dire, Fare Rifondazione
domenica 9 - 10h29
di : Franco Cilenti
Progettifici e dittatori scolastici
mercoledì 5 - 15h57
di : Lucio Garofalo
Il filo rosso dei deboli e degli indifesi di Dino
venerdì 2 - 16h52
di : Alessio Di Florio
In rete, e in distribuzione, il nuovo numero del periodico lavoro e Salute
martedì 23 - 10h59
di : Franco Cilenti
Pubblicato Dire, Fare Rifondazione, notiziario dell’Organizzazione - maggio 2017
lunedì 15 - 08h28
di : Franco Cilenti
1 comment
Pubblicato Dire, Fare Rifondazione, notiziario dell’Organizzazione - maggio 2017
lunedì 15 - 08h28
di : Franco Cilenti
L’ESERCITO DI RISERVA NELLE MANI DEL CAPITALISMO NELLA LOTTA DI CLASSE
sabato 6 - 06h15
di : PCL Pavia
Sinceramente razzisti
giovedì 4 - 19h25
di : Antonio Recanatini
PACE
sabato 8 - 07h43
di : Franco Astengo
SULL’ORLO DELLA GUERRA?
venerdì 7 - 10h21
di : Franco Astengo
LA PROSPETTIVA DI UN GOVERNO DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI
martedì 28 - 06h03
di : PCL Pavia
La vendetta come augurio (Elogio della vendetta)
martedì 21 - 21h55
di : Antonio Recanatini

home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

N'essayez pas de devenir un homme qui a du succès. Essayez de devenir un homme qui a de la valeur. Albert Einstein
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito
Letteratura e guerra partigiana in Italia a Parigi
martedì 7 Febbraio
di : ANPI PARIGI
Il Collettivo Bellaciao sarà presente... Un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza presentato da Daniele Gaio presentato da Daniele Gaio 13 e 27 febbraio, 5 marzo 2012, ore 19 alla libreria: "La Libreria" 89 rue du faubourg Poissonnière 75009 Parigi L’Anpi Parigi, sezione Carlo e Nello Rosselli, in collaborazione con La Libreria, vi propone un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza italiana. Quattro narratori (Italo Calvino, Cesare Pavese, Beppe (...)
Leggere il seguito