Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Viviana Vivarelli
Bruciato il grano di Libera
di : Viviana Vivarelli - 29 luglio 2004
Di Viviana Vivarelli Quando ci fu a Firenze, ai primi di aprile, il convegno internazionale di Terrafutura sulla diffusione delle buone prassi eco ed etico sociali (organizzato tra gli altri da mia figlia Nicoletta e che vide ben 25.000 visitatori), io e mio marito lavorammo con gioia per aiutare la vendita dei pacchi di farina prodotta nei terreni confiscati alla mafia, il pubblico rispose con grande entusiasmo e e riuscimmo a vendere 6 tonnellate di farina in tre giorni. Grande era la (...)
Lire la suite, les commentaires...
In questi giorni si sta trattanto chi dovra’ gestire il Corriere della Sera, primo quotidiano italia
di : Viviana Vivarelli - 23 giugno 2004
Di Viviana Vivarelli RcsMedia Group rischia di fare un crac simile a quello di Parmalat e per evitarlo cede una quota azionaria, relativa a libri e giornali (Gemina).(per intendersi non solo Rizzoli ma tutti i libri e le enciclopedie che trivate in edicola, la Fabbri ecc) Finora il suo riferimento era stato Giovanni Agnelli, poi Romiti, ma ora la famiglia Romiti cede la sua quota. Avremo dunque un enorme passaggio da un grosso gruppo di potere che controlla editoria e stampa. Come’ (...)
Lire la suite, les commentaires...
La commissione US ha dichiarando che non esisteva alcun rapporto tra Saddam e Al Qaeda...
di : Viviana Vivarelli - 18 giugno 2004
Di Viviana Vivarelli Armi e politica La commissione americana ha concluso i suoi lavori dichiarando che non esisteva alcun rapporto tra Saddam, Al Qaeda e l’attacco alle torri. La guerra all’Irak e’stata riconosciuta come una pura e cinica aggressione, coperta da spudorate menzogne, come molti avevano detto fin dal principio. Siamo sulla linea che portera’ a denunciare Bush come criminale di guerra e mettera’ in una luce fosca i suoi sciagurati alleati. (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’Europa e’ stata sconfitta
di : Viviana Vivarelli - 14 giugno 2004
Di Viviana Vivarelli di Viviana Vivarelli Ieri abbiamo assistito al fallimento di un certo progetto europeo. Sara’ bene che i deputati appena eletti se ne rendano ben conto. L’Europa e’ nata come organismo delle banche, delle finanziarie, delle multinazionali, dei grandi produttori, del neoliberismo, dei tagli allo stato sociale e alle tutele del lavoro per massimare il profitto dei piu’ avidi. Ha fatto delle normative per lo piu’ di bilancio, trascurando (...)
Lire la suite, les commentaires...
Le false liberazioni
di : Viviana Vivarelli - 13 giugno 2004
Di Viviana Vivarelli Mettendosi nei panni di Berlusconi e conoscendo il suo gusto scenico e la sua programmazione minuziosa dei dettagli, era abbastanza prevedibile che lo scoop della liberazione degli ostaggi avrebbe dovuto avvenire poco prima delle elezioni, abbastanza a ridosso per prevenire eventuali contraddizioni e disvelamenti. La presenza di un fedelissimo di Forza Italia in corsa politica, come Scelli, nella Croce Rossa, avrebbe facilitato la regia. Ma quando nella vicenda (...)
Lire la suite, les commentaires...
Berlusconi SMS : non c’e’ niente da minimizzare
di : Viviana Vivarelli - 12 giugno 2004
7 commenti
Di Viviana Vivarelli Se qualche lettore minimizza le proteste che sono scattate per l’uso improprio degli sms, ricordo che c’e’ una precisa LEGGE, la 31-12-96, che vieta tassativamente, senza il consenso del proprietario del cellulare, l’uso dei suoi dati per terzi, compresa la divulgazione del numero del cellulare stesso. Questa disposizione e’ un’applicazione di una LEGGE COSTITUZIONALE, posta addirittura tra i principi fondamentali della Costituzione (...)
Lire la suite, les commentaires...
Berlusconi : spamming sul cellulare
di : Viviana Vivarelli - 11 giugno 2004
di Viviana Vivarelli Berlusconi ci manda un sms per ricordarci di votare. Per quanto il messaggio sia neutro e non indichi il suo partito, sono scattate le denunce per violazione di privacy. Com’e’ noto i numeri di cellulare sono segreti e i gestori non possono in alcun modo metterli a disposizione di terzi, ma devono rispettare la riservatezza. Questa violazione della riservatezza e’ gia’ stata considerata nei riguardi dei nostri conti bancari, per cui adesso (...)
Lire la suite, les commentaires...
D’Alema: No alle piazze
di : Viviana Vivarelli - 8 giugno 2004
Di Viviana Vivarelli Da Aprile: D’Alema traccia una linea di separazione con i suoi elettori Il listone rischia di prendere meno voti dei singoli partiti. E’ il risultato dello spostamento al centro che lascia scoperto l’elettorato della sinistra L’intervista del presidente diessino Massimo D’Alema rilasciata a Repubblica di domenica rappresenta un ulteriore spostamento al centro per il listone Ds-Margherita-Sdi. Dopo aver bigiato il giorno in cui si (...)
Lire la suite, les commentaires...
Strappi e violenze
di : Viviana Vivarelli - 5 giugno 2004
Di Viviana Vivarelli Grazie prefetto Serra! Grazie sindaco Veltroni! Grazie 10.000 poliziotti che non vi siete montati la testa. Si e’ sentita la mancanza di direttiva di certi Fini e Castelli. Meno grazie a tutti i vigili del fuoco richiamati da tutta Italia per arrampicarsi sui pali tutta la notte a staccare bandiere e palloncini! Non credevamo che una bandiera arcobaleno fosse un tale pericolo per lo stato. E pensavamo che il vostro compito fosse piu’ nobile! Non vi faremo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ieri si e’ dimesso il direttore della CIA George Tenet : l’attacco alle torri fu fatto dalla CIA ?
di : Viviana Vivarelli - 4 giugno 2004
Di Viviana Vivarelli Ufficialmente a causa di motivi di famiglia. Palesemente per la scandalosa questione delle armi di distruzione di massa denunciate dalla CIA e mai trovate e per le torture sui prigionieri perpetrate anche da agenti della sicurezza, ma l’accusa piu’ forte e’: Perche’ la CIA non ha mai saputo nulla dell’attacco alle Torri? E’ verosimile che il Servizio di Sicurezza piu’ forte del mondo non abbia mai avuto sentore (...)
Lire la suite, les commentaires...
Amarezze
di : Viviana Vivarelli - 24 maggio 2004
Di Viviana Vivarelli Considerazioni. Io non capisco. Ho sempre votato a sinistra. Cosi’ era di sinistra mio padre e mio nonno. Non ho mai preteso da nessuno che fosse un eroe. So che di grandi uomini ce ne sono pochi, e che in politica ce ne sono anche meno. Sono realista e le utopie le lascio ai sognatori. Ma certe cose mi parevano necessarie. La pace innanzitutto. Senza la pace non vi e’ nemmeno la vita. La guerra si porta via anche il rispetto per noi stessi e (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’informazione: la vera arma di distruzione di massa...
di : Viviana Vivarelli - 24 maggio 2004
Di Viviana Vivarelli L’informazione: la vera arma di distruzione di massa. O la nuova arma di distruzione del potere? Michael Moore si sta affermando come il miglior regista americano. L’anno scorso si guadagno’ l’Oscar col documentario ’Bowling for Columbine’, che dimostrava con una impietosa e anche sarcastica analisi sociologica, come gli americani fossero condizionati alle armi. Il film fu un campione di incassi, 120 contro i 2 che era costato. Al (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’orrore parlamentare
di : Viviana Vivarelli - 22 maggio 2004
Di Viviana Vivarelli Su Sky ho seguito ’l’intera’ la discussione di Berlusconi e deputati alla Camera, e ne ho sentite di tutte. Dignitosi Rutelli, Fassino e Bertinotti. Forte e brusco Pecoraro Scanio. Terrificante Adornato, una infilzata colossale di menzogne retoriche, il peggio viene sempre dai voltagabbani ex comunisti. Il migliore e’ stato Diliberto, chiaro e deciso, l’unico che abbia ricordato lo scempio della tortura legalizzata dal nostro (...)
Lire la suite, les commentaires...
Gente di sinistra
di : Viviana Vivarelli - 22 maggio 2004
Di Viviana Vivarelli Ricevo da Chiodofisso e volentieri trasmetto: Il mistero degli italoamericani Misteriosamente, Bush non e’ crollato nei sondaggi, secondo alcuni e’ intorno al 43% secondo altri al 50%, grossomodo le stime che giravano qualche giorno prima dello scandalo-torture. Avrebbe perso un punto, forse due al massimo a causa dello scandalo. Insomma una quota di un centinaio di milioni di americani (piu’ o meno) e’ soddisfatta di come si comporta il (...)
Lire la suite, les commentaires...
Un reato internazionale
di : Viviana Vivarelli - 21 maggio 2004
Di Viviana Vivarelli Nel 1948 e’ stata firmata, anche dagli Stati uniti, una convenzione contro la tortura che impegna i 110 stati firmatari, anche gli Stati uniti, a non applicare la totura a nessuna persona per nessun motivo in nessuna parte del mondo. Per questo reato e’ stata stabilita una competenza penale internazionale. Il che vuol dire che qualunque stato puo’ procedere ’d’ufficio’, anzi ’ha l’obbligo’ di procedere, contro (...)
Lire la suite, les commentaires...
Luis Sepulveda
di : Viviana Vivarelli - 20 maggio 2004
Di Viviana Vivarelli Coloro che sono passati per le esperienze della tortura, e io sono fra quelli, sono in genere restii a parlare del tema per una questione di elementare pudore. ... Ma dopo aver visto le foto spaventose che mostrano la soldatessa Lynndie England di 21 anni, incinta di sei mesi, mentre collabora con singolare entusiasmo ad un “atto persuasivo” nei confronti di prigionieri iracheni, l’orrore, i vecchi fantasmi di un passato ancora recente cedono il (...)
Lire la suite, les commentaires...
Media e torture
di : Viviana Vivarelli - 18 maggio 2004
Di Viviana Vivarelli Sul blog di inmovimenti Wind chiede: "Mi chiedo perchè Amnesty International non abbia mai informato i media di ciò che accadeva nelle prigioni irakene. Perchè si è limitata ad inviare resoconti e memoriali alle istituzioni senza rendere di pubblico dominio ciò che già da un anno andava rilevando su situazioni in violazione dei diritti umani." Rispondo: Perche’ chiedersi come mai Amnesty non abbia mandato le sue denunce alla stampa? Probabilmente la domanda (...)
Lire la suite, les commentaires...
Manipolare la verita’ e’ un business?
di : Viviana Vivarelli - 18 maggio 2004
Di Viviana Vivarelli Una cosa emerge con sempre crescente chiarezza: siamo nelle mani di un governo che censura la verita’ e cerca in ogni modo di nasconderla. Un governo di mentitori e complici che intende usare Rai, Mediaset, Lasette e la stampa per propagare le sue menzogne e aggredisce chi lascia trapelare qualche spiraglio di verita’. la vedova del maresciallo Massimiliano Bruno (carabiniere morto a Nassirya e medaglia d’oro) denuncia che suo marito aveva visto (...)
Lire la suite, les commentaires...
I grandi cambiamenti di Bertinotti- e’ solo un inizio
di : Viviana Vivarelli - 17 maggio 2004
Di Viviana Vivarelli Concluso il congresso fondativo della sinistra europea E’ nato a Roma, alla Domus Pacis,il Partito della sinistra Europea. Con il Congresso fondativo ha preso il via un progetto ambizioso che risponde all’esigenza di colmare un antico ritardo e costruire un soggetto politico capace di dare risposte al bisogno di cambiamento che viene dai grandi movimenti che si sono sviluppati in Europa e nel mondo. Il percorso non è tutto in discesa. Lo stesso Fausto (...)
Lire la suite, les commentaires...
No del 4 giugno
di : Viviana Vivarelli - 11 maggio 2004
Di Viviana Vivarelli Lo scandalo delle foto sulle torture e’ ormai inarrestabile.La credibilita’ di Bush e’ ai minimi storici. Si cerca in ogni modo di arginare la cosa, si dice che si faranno inchieste e intanto si avvertono gli interessati delle perquisizioni una settimana prima, in modo che facciano sparire il materiale compromettente e per ora abbiamo un unico processo a un unico soldato. Ma parla la Croce Rossa, parlano gli ostaggi, parlano in troppi e lo fanno (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80 | 100 | 120 | 140 | 160 | 180



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Nous sommes les autres. Henri Laborit
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito
Letteratura e guerra partigiana in Italia a Parigi
martedì 7 Febbraio
di : ANPI PARIGI
Il Collettivo Bellaciao sarà presente... Un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza presentato da Daniele Gaio presentato da Daniele Gaio 13 e 27 febbraio, 5 marzo 2012, ore 19 alla libreria: "La Libreria" 89 rue du faubourg Poissonnière 75009 Parigi L’Anpi Parigi, sezione Carlo e Nello Rosselli, in collaborazione con La Libreria, vi propone un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza italiana. Quattro narratori (Italo Calvino, Cesare Pavese, Beppe (...)
Leggere il seguito