Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Viviana Vivarelli
Dalla sconfitta di Messina al disastro totale
di : viviana - 13 dicembre 2005
1 comment
di Viviana Vivarelli "Il ponte è stato un flop, ha disgustato l’elettorato di destra, che preferirebbe che l’enorme somma andasse in opere piu’ importanti come le strade e le ferrovie che sono scarse o inesistenti in gran parte del paese" Chi l’ha detto? Non l’ho detto io, e sarebbe normale, lo scrive Feltri (e non cita neppure la mafia dell’acqua o l’ordine pubblico). Insomma in Sicilia nemmeno la mafia si fida di Berlusconi e delle sue (...)
Lire la suite, les commentaires...
TAV- GIGANTESO CONFLITTO DI INTERESSI
di : viviana vivarelli - 9 dicembre 2005
2 commenti
di Viviana Vivarelli Che cos’e’ un conflitto di interessi? E’ quando dei funzionari pubblici fanno operazioni a fini di lucro personale contro l’interesse di un paese. Cosa di dovrebbe fare in questo caso? Cacciarli! Pesantissimo nel grosso affare TAV il conflitto di interessi che rende complici destra e sinistra. L’economista dei trasporti Marco Ponti e’ uno dei pochi che ha letto per intero la relazione di 12 pagine sulla Valsusa, contro un milione (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ring Dario Fo-Mantovano: Uno a zero.
di : viviana - 8 dicembre 2005
1 comment
di Viviana Vivarelli Grandioso all’Infedele: Dario Fo (Soccorso Rosso) che mette in fuga Mantovano (Autorità Nera). Dopo che Dario Fo gli aveva mostrato un suo disegno sui poliziotti che manganellavano i valligiani, disegno che Mantovano non ha gradito, eppure era fatto bene, e il titolo era chiaro: “CONTATTO”, e si vedevano benissimo i manganelli come contattavano i crapun, è il famoso contat-TAV, e dopo che Mantovano aveva negato la presenza di duemila poliziotti (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ale’. E’ fatta! L’ex Cirielli e’ legge dello stato
di : viviana - 29 novembre 2005
di Viviana Vivarelli Ahi, vituperio delle genti! Ale’, e’ fatta! L’ex disegno Cirielli che dimezza le prescrizioni e manda a puttana tutti i processi e’ appena stato votato ed e’ diventato legge dello stato con 145 voti favorevoli, 104 contrari e un astenuto. Il quorum e’ mancato per ben sei volte a causa delle assenze tra i banchi del centrodestra. In virtu’ di un emendamento dell’Udc pero’ la legge non potra’ essere aplicata (...)
Lire la suite, les commentaires...
Si allarga ad altri prodotti la contaminazione dell’Itx
di : viviana - 25 novembre 2005
3 commenti
di Viviana Vivarelli La storia della contaminazione da inchiostro si allarga e colpisce altri prodotti. Lo scandalo colpisce anche altri paesi europei e riguarda altre multinazionali alimentari. Non solo il latte per bambini ma altri alimenti sono a rischio Itx, i succhi di frutta per esempio o le conserve..... Ma bene! Ora ci fanno sapere che le contaminazioni da inchiostro che riguardavano i tre milioni di confezioni di latte in polvere Nestle’ ricadono anche sul latte Milupa e (...)
Lire la suite, les commentaires...
Lo scandalo della Nestle’ e il processo a Storace
di : viviana - 24 novembre 2005
2 commenti
di Viviana Vivarelli Storace di An ha i suoi estimatori, pronti a difenderlo a spada tratta, incuranti del fatto che questo signore abbia rovinato la sanita’ del Lazio, spendendo cinque volte il dovuto, favorendo le cliniche private, mentre scialava con lauto clientelismo moltiplicando gli enti inutili con denaro pubblico e cercando di sabotare le elezioni. Ma questo emerito ministro e’ veramente un degno rappresentante della Cdl e lo si vede nella vicenda della Nestle’, (...)
Lire la suite, les commentaires...
I danni delle donne
di : viviana - 23 novembre 2005
3 commenti
di Viviana Vivarelli Si intende portare avanti una politica di demonizzazione delle donne che vogliono abortire come dei gay. Si intende escludere i diritti delle donne in quanto donne, limitando la loro cittadinanza e escludendo la loro parita’. Si pretende di addobbare questa politica criminosa con pretesti falsamente cristiani. Nei fatti si negano diritti a cittadini e cittadine di uno stato. La Chiesa trova in questa vergogna il consenso delle forze politiche di destra come di (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il pane a un euro
di : viviana - 23 novembre 2005
4 commenti
di Viviana Vivarelli Voi lo sapete quanto costa un chilo di pane? Una cifra che e’ sempre superiore a due euro e mezzo e che sale molto in citta’ costose come Milano o Bologna, in un’Italia che non prevede pianificazioni alimentari di sopravvivenza per i piu’ deboli. Ma accade che sempre piu’ persone siano in difficolta’ e non sappiano come sopravvivere o come raggiungere la quarta settimana e la crisi del paese e’ cosi’ grave che ha (...)
Lire la suite, les commentaires...
La privatizzazione dell’acqua
di : viviana - 13 novembre 2005
7 commenti
di Viviana Vivarelli In Italia si sta perpetrando da parte delle amministrazioni un crimine orribile: la svendita dell’acqua pubblica. In Campania Bassolino fa dichiarazioni piene di ipocrisia presentandosi come difensore di questo bene di tutti. Ma, dalle notizie che pervengono dalla Campania, pare che Bassolino tratti ogni settore pubblico (si pensi alle discariche) come un proprio affare, non come un servizio che egli ha il dovere di tutelare nell’interesse collettivo. (...)
Lire la suite, les commentaires...
Quote rosa
di : viviana - 12 novembre 2005
Viviana Vivarelli La tribu’ dei maschi "No woman no cry", firmato pink brigades (Sms di una parlamentare durante la discussione sulle quote rosa). “In ottobre, alle votazioni sulla nuova legge elettorale, Fini aveva chiesto che le donne potessero avere nelle liste una quota non inferiore al 30% (una donna ogni tre uomini). Ma, al momento del voto, e’ partita una richiesta di voto segreto, nota bene, da 35 deputati di cui 31 del centrosinistra. A voto segreto, i maschi (...)
Lire la suite, les commentaires...
Contrordine, compagni!
di : viviana - 6 novembre 2005
di Viviana Vivarelli o meglio: Contrordine, camerati! ...emerge adesso che Saddam voleva dimettersi prima che scoppiasse la guerra e che il governo italiano che sapeva finse di nulla per forzare la guerra di Bush.. Dunque non solo Saddam non aveva armi di distruzione di massa e il governo italiano lo sapeva benissimo, non solo Inghilterra e Francia hanno voluto vidimare un dossier italiano montato da uno spione da quattro soldi e avvalorato dalla CIA e dalla stampa di Berlusconi, ma ora (...)
Lire la suite, les commentaires...
I fuochi di Parigi
di : viviana - 6 novembre 2005
4 commenti
di Viviana Vivarelli Hanno seminato violenza, ora raccolgono violenza. Calpestare i diritti dei popoli e i diritti dell’uomo ... Ignorare il degrado, i giovani, i vecchi, i migranti, la miseria, l’ingiustizia, i bisogni, le richieste, le sofferenze... Annullare i diritti dei cittadini e i doveri dei governanti... Avvilire la persona e farla diventare bestia... Dividere il mondo in poveri e ricchi e costruire citta’ o paesi o un’Europa o un mondo al servizio dei (...)
Lire la suite, les commentaires...
Urge rivisitare il Concordato
di : viviana - 2 novembre 2005
de Viviana Vivarelli Il limite della liberta’ di ciascuno nasce dalla liberta’ degli altri all’interno di ogni societa’. Chiunque intenda prevaricare le liberta’ e i diritti civili per un proprio vantaggio o potere deve essere dichiarato nemico di uno stato. Lo Stato italiano e lo Stato del Vaticano sono due stati diversi, due potenze che nel tempo hanno trovato una reciproca accomodazione in base a accordi diplomatici, il Concordato fascista e il patto (...)
Lire la suite, les commentaires...
Sunto del Nigergate
di : Viviana - 2 novembre 2005
2 commenti
di Viviana Vivarelli Domanda: A chi li addebitiamo migliaia di morti e un paese distrutto? Risposta: A un cialtrone di nome Rocco Martino. Domanda: Lo chiediamo di nuovo. Rispondete bene: a un solo cialtrone di nome Rocco Martino? Dichiarazione dello stesso: “Americani e italiani hanno lavorato insieme in un’opera di disinformazione”. Piu’ che disinformazione abbiamo una “menzogna” bene architettata, e, a costruirla, i due B, “il (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il disastro della Val di Susa
di : viviana - 31 ottobre 2005
1 comment
Rigorosi copincolla da scritti degli abitanti della Valle di Viviana Vivarelli La Val di Susa e’ esplosa. Oggiviolenti scontri con la polizia. Gli abitanti e i sindaci della Val di Susa hanno sempre violentemente rigettato il progetto faraonico di scempio del loro territorio e stanno facendo scioperi da anni per impedirlo. Il governo ha progettato la costruzione di una linea ferroviaria ad alta velocita’ (TAV), di collegamento con la Francia, che attraveesarebbe la valle con (...)
Lire la suite, les commentaires...
La psicosi del pollo
di : viviana - 31 ottobre 2005
di Viviana Vivarelli Crollo del 70% del settore aviario in Italia! Perdite ormai di 150 milioni di euro al mese! Cifre enormi spese in modo forsennato nelle farmacie italiane per prodotti antivirali generici! Incombe la pandemìa! Sara’ tutto giusto e necessario, ma l’incubo dell’influenza aviaria sembra costruito ad arte, visto che ora scienziati britannici dicono di voler creare polli geneticamente modificati in grado di resistere al morbo, mentre scienziati europei (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ma quanti pacifisti, Madama Dore’!
di : viviana - 30 ottobre 2005
3 commenti
di Viviana Vivarelli Ma vah?! Berlusconi era pacifista e non ce ne eravamo accorti!? Con lui erano pacifisti Selva, La Russa, Calderoli, Castelli... pacifisti e pacifici, ma il loro bon ton e le loro maniere timide e misurate hanno impedito che lo notassimo troppo! Dunque, di colpo, l’Italia e’ un grande paese pacifista! Lo si puo’ dire finalmente! Lo tacevamo per pudore, ma ora lo si puo’ gridare al mondo! Ma il governo e’ pacifista di piu’! Anzi, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Lo scempio del territorio
di : viviana - 26 ottobre 2005
di Viviana Vivarelli Ma dove sono finiti tutti i nostri soldi? Uno stato che come questo inghiotte in oscuri meandri tutti i soldi dei cittadini per rendere cosi’ tanto danno non si era mai visto. Dobbiamo anche vedere una finanziaria che riduce, oltre ogni possibile buon senso, i finanziamenti al dissesto idrogeologico! Non bastavano i continui sprechi miliardari di questo governo, le cifre iperboliche in imprese militari e in nuove armi, le regalie alle cliniche private, alle (...)
Lire la suite, les commentaires...
Primarie: piu’ democrazia o meno democrazia
di : viviana - 17 ottobre 2005
di Viviana Vivarelli Si stanno delineando due linee di tendenza molto nette: una e’ quella contro la democrazia di facciata che accentra ogni potere nelle segreterie e, purtroppo per la destra, addirittura nella sola persona di Berlusconi, che vuole soltanto degli schiacciabottoni; questo lo si vede chiaramente anche dal modo con cui e’ stato lambiccato il nuovo sistema elettorale, che diminuisce ancora di piu’ la possibilita’ di scelta degli elettori, aumentando i (...)
Lire la suite, les commentaires...
Acidini
di : viviana - 6 ottobre 2005
“Stanno passando un periodo di stupida insolenza”/(Ezra Pound) di Viviana Vivarelli Dopo aver assunto 20.000 insegnanti di religione, pagati dallo stato ma scelti dal vescovo, ora la Cdl decide di esentare dall’ICI ogni immobile della Chiesa, cliniche, scuole private, negozi, ristoranti, alberghi, pensionati...Manca la copertura finanziaria, ma la Chiesa potra’ sempre coprire il provvedimento con una bella benedizione. Nuovi modelli culturali: dopo Mambro e (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80 | 100 | 120 | 140 | 160 | 180



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Aucune carte du monde n'est digne d'un regard si le pays de l'utopie n'y figure pas. Oscar Wilde
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito
Letteratura e guerra partigiana in Italia a Parigi
martedì 7 Febbraio
di : ANPI PARIGI
Il Collettivo Bellaciao sarà presente... Un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza presentato da Daniele Gaio presentato da Daniele Gaio 13 e 27 febbraio, 5 marzo 2012, ore 19 alla libreria: "La Libreria" 89 rue du faubourg Poissonnière 75009 Parigi L’Anpi Parigi, sezione Carlo e Nello Rosselli, in collaborazione con La Libreria, vi propone un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza italiana. Quattro narratori (Italo Calvino, Cesare Pavese, Beppe (...)
Leggere il seguito