Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Sindacati
Volantino sciopero metalmeccanici 15 aprile 05 P. Ferrero
di : PRC Dipartimento Nazionale Lavoro - 14 aprile 2005
La situazione dell’apparato produttivo italiano è disastrosa. In questi venti anni i padroni hanno ridotto salari e diritti dei lavoratori ma nulla hanno fatto per qualificare l’apparato industriale del paese. Così sono centinaia di migliaia i lavoratori che rischiano il posto di lavoro, molti dei quali metalmeccanici. In questa situazione i padroni proseguono sulla stessa disastrosa strada: aumento delle espulsioni e della precarizzazione del lavoro e richiesta di (...)
Lire la suite, les commentaires...
13 aprile 2005 il film sulla Filati Lastex alla cooperativa Malpensata
di : Bergamo - 12 aprile 2005
Circolino della Malpensata Cooperativa “Dante Paci e Ferruccio Dell’orto” caduti partigiani - Via Luzzatti 6/b - Bergamo - telefono 035.319316 tante piccole bandierine rosse nella (ex) "città bianca" - incontri culturali sul lavoro, la memoria, il canto popolare, la resistenza mercoledi 13 aprile 2005 alle ore 21 presso la Cooperativa “Dante Paci e Ferruccio Dell’orto” caduti partigiani - Via Luzzatti 6/b - Bergamo - telefono 035.319316 LA MEMORIA (...)
Lire la suite, les commentaires...
Le Havre : nuovo sciopero dei marittimi contro il progetto di bandiera francese
di : LE HAVRE - 24 marzo 2005
Tradotto dal francese da Karl&rosa Martedi’ la marina mercantile é stata di nuovo fortemente colpita da uno sciopero proclamato dall’intersindacale dei marittimi e degli ufficiali contro il progetto di Registro Internazionale Francese (RIF). Questo movimento, che ha assunto la forma di uno sciopero di 24 ore, prolungabili, é il quarto dopo l’adozione da parte del Senato, in prima lettura, del progetto di legge l’11 dicembre 2003 .../... (...)
Lire la suite, les commentaires...
FRANCIA SNCF : "60% di scioperanti" e traffico "fortemente ridotto" su Parigi Est
di : Parigi - 23 marzo 2005
Tradotto dal francese da Karl&rosa Il traffico SNCF sulla rete Ile-de-France di Parigi lunedi’ era "fortemente ridotto in seguito ad uno sciopero, attuato dal "60% dei macchinisti", proclamato dai sindacati Sud Rail, Fgaac, FO e Unsa, secondo quanto si é appreso dalla direzione. Il preavviso di sciopero decorre da lunedi’ 21 marzo alle 2.00 del mattino fino a mercoledi’ 23 marzo alle 8.00 del mattino ed é suscettibile di essere prolungato, ha precisato la SNCF. (...)
Lire la suite, les commentaires...
"QUANDO LE COSE BISOGNA FARLE, SI FANNO" . I 100 anni CGIL
di : Roma - 21 marzo 2005
Lunedì 4 aprile, alle ore 11, alla Casa del Cinema a Villa Borghese, largo Marcello Mastroianni 1, presentazione del film su Guido Rossa "Quando le cose bisogna farle, si fanno" un film di Giuseppe Ferrara, con Massimo Ghini (Guido Rossa) , Gian Marco Tognazzi (Riccardo Dura), Mirca Viola (Silvia Rossa), Elvira Giannini (Fulvia Miglietta). Il film vuole raccontare in parallelo Guido Rossa e Roberto Dura. All’alba del 24 gennaio 1979 in via Fracchia a Genova il brigatista rosso (...)
Lire la suite, les commentaires...
Iraq, a due anni dalla guerra il popolo della pace si ritrova a Bruxelles
di : Red - 16 marzo 2005
di red Il popolo della pace si riorganizza e questa volta lo fa su scala mondiale. Ad un mese esatto dalla marcia romana dedicata alla gioralista de il manifesto Giuliana Sgrena, il 19 marzo si replica. Questa volta "il movimento" si riunirà a Bruxelles e contemporaneamente in numerose città del mondo, tutte unite in un girotondo virtuale per manifestare contro la guerra. La proposta di questa marcia globale è stata lanciata e raccolta durante l’ultimo Forum sociale svolto a Porto (...)
Lire la suite, les commentaires...
Parigi : 7 MARZO PROSSIMO CORSO GRATUITO DI DIRITTO DEL LAVORO
di : Parigi - 4 marzo 2005
Di : Réseau Stop Précarité, tradotto dal francese da karl&rosa Lunedi’ 7 marzo 2005, ore 19-21 PROSSIMO CORSO GRATUITO DI DIRITTO DEL LAVORO Tema affrontato: LE ISTITUZIONI RAPPRESENTATIVE DEL PERSONALE Delegati del personale (DP), Commissione interna (CE), Comitato d’igiene, di sicurezza e delle condizioni di lavoro (CHSCT), ruoli e compiti... di Marie-Thérèse DUFOUR, giovane Ispettrice del Lavoro in pensione e Judith KRIVINE, avvocatessa "Si é votato nell’impresa (...)
Lire la suite, les commentaires...
Getronics: A Roma una logorante e patetica trattativa al Ministero. A Napoli si ristruttura..
di : Nino Stella - 28 febbraio 2005
di Nino Stella La Getronics ha deciso di controllare il settore informatico italiano prima acquisendo l’Olivetti, liberarsi con le buone o con le cattive dei lavoratori e lavoratrici “olivettiani utilizzando vessazioni, cessioni, trasferimenti di rami aziendali e subappalti vari. Infine, mantenendo dei piccoli presidi territoriali per mantenere un buon rapporto con enti, amministrazioni pubbliche, banche, per non perdere il controllo delle commesse pubbliche. Molte attività (...)
Lire la suite, les commentaires...
FRANCIA, LA CGT : UN NO CHE FA DISCUTERE
di : La Redazione di Bellaciao - 11 febbraio 2005
La Redazione di Bellaciao Da quando, qualche giorno fa, il parlamentino della CGT, pronunciandosi - con oltre l’80% dei voti - per un NO preciso e deciso alla Costituzione europea, ha sconfessato il segretario, Bernard Thibault che, sull’atteggiamento da tenere in occasione del referendum, non aveva trovato niente di meglio se non lasciare agli iscritti "libertà di voto", la sinistra "riformista" grida allo scandalo. Bernard Thibault, il dirigente sindacale di successo, che (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il Nicaragua marcia...
di : Giorgio Trucchi - 9 febbraio 2005
di Giorgio Trucchi Quella che sta per iniziare sarà una settimana molto intensa per il Nicaragua. Mentre i due principali partiti del paese, Fsln e Plc, continuano a trascinare un Dialogo Nazionale con il governo del Presidente Bolaños senza però risultati evidenti, i settori sociali cominceranno a far sentire la propria voce in modo sempre più forte in difesa dei propri diritti, ogni giorno sempre più calpestati. Maestri: lo scontro tra i sindacati dei maestri e il governo sta assumendo (...)
Lire la suite, les commentaires...
FRANCIA : NO ALLA CONTRORIFORMA DELLE 35 ORE
di : Giulio Palermo - 7 febbraio 2005
1 comment
di Giulio Palermo tradotto dal francese da karl&rosa Non é difficle creare un esercito di persone pronte a tutto per un pezzo di pane. La concorrenza, di cui i fanatici del "libero" mercato sono tanto orgogliosi, assolve a questo dovere in modo automatico, allineando verso il basso le condizioni dei più umili. E’ invece molto più difficile fare in modo che queste persone, ridotte alla fame, siano veramente "libere" di fare qualunque cosa per ottenere il pezzo di pane di cui hanno (...)
Lire la suite, les commentaires...
Francia, SALUTE-SERVIZI SOCIALI : i perché della nostra azione !!
di : CGT - salute - servizi sociali - 7 febbraio 2005
di: CGT - salute - servizi sociali tradotto dal francese da karl&rosa TUTTI UNITI PER UN SERVIZIO PUBBLICO SANITARIO E SOCIALE DI QUALITA’ In questo inizio d’anno il clima sociale é in movimento: orario di lavoro e servizi pubblici si confermano come le più grandi preoccupazioni dei lavoratori ospedalieri e di quelli privati. IL 5 FEBBRAIO SARA’ PER I DIPENDENTI PUBBLICI IL PROLUNGAMENTO NATURALE DELLE AZIONI GIA’ INIZIATE E PER QUELLI PRIVATI (...)
Lire la suite, les commentaires...
Più di 500 000 manifestanti, i sindacati hanno vinto la scommessa
di : Paris - 7 febbraio 2005
Tradotto dal francese da karl&rosa I sindacati e la sinistra hanno vinto la scommessa: secondo le stime sindacali, sabato più di 500 000 persone sono scese in piazza in tutta la Francia, con una vasta mobilitazione per la difesa delle 35 ore. Secondo la polizia, senza calcolare la mnifestazione parigina, 254 700 persone hanno sfilato nelle regioni. Il 20 gennaio, nella funzione pubblica si erano mobilitate 328 000 persone secondo i sindacati, 211 000 secondo la polizia .../... (AFP) (...)
Lire la suite, les commentaires...
Difendere le 35 ore: 35 ore legali, realtà e raggiro
di : Gérard Filoche - 7 febbraio 2005
RTT*, CET**, ore straordinarie, durata massima, opt out, direttiva europea che allunga la durata del lavoro di Gérard Filoche tradotto dal francese da karl&rosa Mediante decreti e progetti di legge, il governo Raffarin vibra un colpo dietro l’altro alla durata legale del lavoro di 35 ore ed al Codice del lavoro che permette ai lavoratori di far rispettare i loro diritti in proposito: sganciando i massicci aiuti alle imprese dalla realizzazione della riduzione del tempo di (...)
Lire la suite, les commentaires...
Euroape (France) : Thibault messo in minoranza al comitato confederale della CGT
di : Rémi Barroux - 6 febbraio 2005
Il "parlamento" della centrale sindacale ho optato per il rigetto del trattato costituzionale europeo, mentre il segretario generale voleva lasciare la libertà di voto. di Rémi Barroux tradotto dal francese da karl&rosa Aria di crisi alla CGT. In occasione del suo comitato confederale nazionale (CCN), che si é riunito mercoledi’ 2 e giovedi’ 3 febbraio a Montreuil (Seine-Saint Denis), la centrale sindacale doveva prendere posizione senza ambiguità per un "no" al progetto (...)
Lire la suite, les commentaires...
Europa, Francia : Thibault messo in minoranza al comitato confederale della CGT
di : Rémi Barroux - 4 febbraio 2005
Il "parlamento" della centrale sindacale ho optato per il rigetto del trattato costituzionale europeo, mentre il segretario generale voleva lasciare la libertà di voto. di Rémi Barroux tradotto dal francese da karl&rosa Aria di crisi alla CGT. In occasione del suo comitato confederale nazionale (CCN), che si é riunito mercoledi’ 2 e giovedi’ 3 febbraio a Montreuil (Seine-Saint Denis), la centrale sindacale doveva prendere posizione senza ambiguità per un "no" al progetto (...)
Lire la suite, les commentaires...
Nicaragua : maestri in lotta
di : Giorgio Trucchi - 4 febbraio 2005
di Giorgio Trucchi Alla fine i principali sindacati dei maestri, tra cui la storica Asociaciòn Nacional de Educadores de Nicaragua (ANDEN), hanno incrociato le braccia e hanno boicottato l’inizio dell’anno scolastico in protesta per i rachitici aumenti salariali proposti dal governo. A nulla sono valsi i tentennamenti dell’ultima ora del Ministro dell’educazione, Miguel Angel Garcìa, che da una parte ha invitato il settore dei maestri ad accettare il bono di 433 (...)
Lire la suite, les commentaires...
Una medicina dei poveri
di : Aline Chambras - 31 dicembre 2004
di Aline Chambras Jean-Louis Gross é medico, membro del Sindacato di medicina generale*. Per lui, l’accordo sulla ripartizione delle cure firmato il 15 dicembre, con l’istituzione del "medico curante", fa presagire un sistema sanitario ingiusto. A proposito del protocollo di accordo firmato dall’Unione nazionale delle casse di assicurazione-malattia (Uncam) e da tre sindacati di medici, Lei parla di inganno. Perché? Jean-Louis-Gross: I firmatari ci parlano della loro (...)
Lire la suite, les commentaires...
Sanzionato un postino per aver aiutato un percettore del Reddito Minimo di Inserimento (RMI)
di : Sébastien Ganet - 24 dicembre 2004
di Sébastien Ganet Una "nota di biasimo é stata comminata per i seguenti motivi: mancato rispetto delle regole deontologiche e di gestione in materia di realizzazione di operazioni finanziarie e propositi ingiuriosi nei confronti del capo dell’ufficio". Questa é stata la sanzione approvata nei confronti di un addetto allo sportello delle Côtes d’Armor (Bretagna, NdT); Louis Fabianni, entrato per concorso alla Posta nel 1990. La sua colpa: aver anticipato, di tasca sua, 20 euro (...)
Lire la suite, les commentaires...
Adesso sequestrano pure il sito dell’ UNAC, sindacato dei carabinieri !
di : Ken Parker - 19 dicembre 2004
4 commenti
Sequestrato sito sindacato carabinieri di Ken Parker I carabinieri non possono avere un sindacato in quanto militari, ma l’UNAC (Unione Nazionale Carabinieri) svolgeva bene questo ruolo sebbene in modo informale, denunciando le malefatte e gli abusi all’interno dell’Arma. E chi fa *vera* controinformazione in Italia, viene bastonato. Ecco una notizia passata in sordina.. DIFFAMAZIONE E CALUNNIA A GENERALE CC, SEQUESTRATO SITO UNAC (ANSA) - BARI, 27 OTT - Contestando i (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Aucune carte du monde n'est digne d'un regard si le pays de l'utopie n'y figure pas. Oscar Wilde
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito