Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Manifestazioni-azioni
Tornano i pacifisti: "All’ambasciata contro la guerra chimica degli Usa"
di : Checchino Antonini - 14 novembre 2005
Il massacro di Falluja: Sit in lunedì a Roma, martedì a Milano di Checchino Antonini Sarà sotto le sedi diplomatiche dello Zio Sam, a Roma e Milano, la prima risposta dei pacifisti alle nuove prove sull’uso di armi di sterminio di massa a Falluja. Anche se proposto in sordina, nei giorni dello sciopero della stampa e solo su una rete satellitare, il video di Sigfrido Ranucci per RaiNews 24 ha prodotto una breccia nel muro di gomma che avvolge la vicenda di uomini, donne e bambini (...)
Lire la suite, les commentaires...
Sarkozy sul campo di battaglia, fischi, insulti e poi la ritirata ...
di : Bernardo Valli - 13 novembre 2005
1 comment
Il reportage dalle zone degli scontri. Sorvegliate le stazioni ferroviarie e il metrò che collegano il centro alla periferia. Sarkozy sul campo di battaglia fischi e insulti, poi la ritirata. Il ministro degli Interni contestato sugli Champs Elysées e applaudito dagli agenti. di BERNARDO VALLI I RIFLETTORI infiammano l’Arco di Trionfo, illuminano le bandiere appese lungo gli Champs Elysées, fino a Place de la Concorde, quando Nicolas Sarkozy comincia la sua ispezione lampo alle (...)
Lire la suite, les commentaires...
IO NON SAPEVO, NON HO VISTO, NON HO SENTITO..
di : Doriana Goracci - 13 novembre 2005
di Doriana Goracci Io non c’ero, bene non è ripetizione per me ridare le coordinate del video contenente le denunce su Fallujah. Non è ripetizione diffondere questo messaggio con sm telefonate internet scambio d’informazione. L’Italia c’è in Iraq e in tutte le guerre dove fornisce armi, eserciti di "pace", c’è in tutte le cerimonie di commemorazione, che escludono le donne i bambini i civili morti le compagne di coloro che volevano un’altra (...)
Lire la suite, les commentaires...
Mar de Plata, in 50.000 contro Bush, insieme a Chavez e Maradona : "el pibe" anti-Bush
di : MAR DEL PLATA - 5 novembre 2005
L’ex campione di calcio Diego Armando al fianco del presidente del Venezuela, Hugo Chavez, sul fronte di 50mila persone che contestano il presidente statunitense al quarto vertice delle Americhe in Argentina. MAR DEL PLATA (Argentina) - La protesta anti-statunitense e in particolare contro il presidente George W. Bush ha proposto oggi a Mar del Plata, Argentina, dove si è aperto il 4° Vertice delle Americhe, l’inedita accoppiata formata dal presidente venezuelano Hugo Chavez e (...)
Lire la suite, les commentaires...
Cofferati (timido) chiede legge e ordine. I giudici (spavaldi) incriminano 34 ragazzi
di : Checchino Antonini - 4 novembre 2005
di Checchino Antonini Gli "apaches" arrivano a Piazza Maggiore che è già tramontato il sole. Arrivano coi tamburi e i totem, arrivano urlando. Un cartello chiarisce: «Vogliamo tutto». Sono usciti poco prima dalla "riserva" di Piazza Scaravilli, zona università. La riserva, naturalmente, è un’aula occupata. Il tam-tam si sente chiaro e forte dalla sala del Consiglio di Palazzo D’Accursio. Sotto, gli studenti rivivono, mettendola in scena, la carica del 28 ottobre con i (...)
Lire la suite, les commentaires...
Benvenuto Vladimir Luxuria
di : PRC ABRUZZO - 4 novembre 2005
1 comment
Comunicato stampa del PRC ABRUZZO in risposta all’attacco della destra alla manifestazione Omaggio a Pasolini Benvenuto a Vladimir Luxuria "Lei non ha capito niente perché lei è un uomo medio: un uomo medio è un mostro, un pericoloso delinquente, conformista, razzista, schiavista, qualunquista? Orson Welles, in La Ricotta di Pier Paolo Pasolini Leggo sulla stampa che il consigliere regionale Giuseppe Tagliente (Forza Italia, ex - AN) attacca la nostra compagna Betti Mura per la (...)
Lire la suite, les commentaires...
Mompantero : picchiati gli operai a manganellate
di : Doriana Goracci - 1 novembre 2005
1 comment
Manifestazione contro i lavori per la Torino-Lione: presidio e manganellate Un nuovo presidio di protesta contro l’inizio dei sondaggi propedeutici all’inizio dei lavori per la Torino-Lione, è in corso dalle prime luci dell’alba. Tafferugli tra manifestanti e polizia si sono verificati poco prima di mezzogiorno nella parte bassa di Mompantero, la località che dà accesso ai siti che dovrebbero essere recintati in vista dei lavori per l’Alta Velocità Torino-Lione. (...)
Lire la suite, les commentaires...
Francia: la rivolta degli stagisti, oggi a Parigi la marcia del neonato movimento di protesta
di : PARIGI - 1 novembre 2005
In piazza la "Generazione Precaria": "Chiediamo diritti" "Siamo i nuovi schiavi del 2000" PARIGI - "Siamo un milione e non abbiamo diritti". Firmato: gli stagisti in sciopero. I più precari tra i precari si organizzano. Loro che si definiscono "i nuovi schiavi" e si sono riuniti in un movimento dal nome eloquente: "Generazione Precaria". E hanno chiamato a raccolta tutti gli ’stagisti’ del paese in una grande manifestazione che si terrà oggi a Parigi. Una marcia contro "le (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il disastro della Val di Susa
di : viviana - 31 ottobre 2005
1 comment
Rigorosi copincolla da scritti degli abitanti della Valle di Viviana Vivarelli La Val di Susa e’ esplosa. Oggiviolenti scontri con la polizia. Gli abitanti e i sindaci della Val di Susa hanno sempre violentemente rigettato il progetto faraonico di scempio del loro territorio e stanno facendo scioperi da anni per impedirlo. Il governo ha progettato la costruzione di una linea ferroviaria ad alta velocita’ (TAV), di collegamento con la Francia, che attraveesarebbe la valle con (...)
Lire la suite, les commentaires...
Vittorio Agnoletto : "il lupo perde il pelo ma non il vizio"
di : Vittorio Agnoletto - 26 ottobre 2005
Vittorio Agnoletto commenta le violenze di ieri contro gli studenti in manifestazione a Roma Milano, 26 ottobre 2005 ­ «L’imprinting ­ dichiara il parlamentare europeo - non è qualcosa che si cancella facilmente: i deputati di Alleanza nazionale subiscono un’attrazione fatale verso gli stivali e il manganello. Infatti ancora una volta hanno cercato di sostituirsi alle forze dell’ordine incitando costoro a caricare gli studenti. Una scena già vista a Genova, quando Fini, (...)
Lire la suite, les commentaires...
"Il nostro tempo è appena cominciato" Una grandissima manifestazione a Roma
di : edoneo - 26 ottobre 2005
1 comment
di Salvatore Cannavò Non capita spesso di assistere a una grande manifestazione in cui la partecipazione irrompe in modo così vitale da far saltare qualsiasi meccanismo organizzativo. E’ accaduto ieri a Roma dove un grandissimo corteo studentesco si è impossessato della città occupando, in forme e quantità che non ricordavamo, la stessa piazza del Parlamento. Un corteo che doveva concludersi in piazza Navona si è disperso in mille rivoli di coscienza civile e antagonista, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Montecitorio: la polizia carica gli studenti
di : Roma - 25 ottobre 2005
Studenti, docenti e ricercatori in piazza a Roma per contestare l’approvazione della riforma dell’Universita’. Tensioni, manifesti a piazza Montecitorio. Ai ricercatori e ai docenti universitari si e’ quasi completamente sostituita una folta componente studentesca che dietro le transenne scandisce slogan contro il presidente del Consiglio e il ministro dell’Istruzione, Letizia Moratti. In piazza si moltiplica la presenza delle forze dell’ordine. La (...)
Lire la suite, les commentaires...
Roma: Elettra Deiana ferita dopo una carica della polizia alla manifestazione degli studenti
di : Forum delle donne del Prc - 25 ottobre 2005
di Il Forum delle donne del Prc Oggi 25 ottobre a Roma in una manifestazione grandissima di studenti, ricercatori e docenti, animata da grande voglia di contare e di prendere parola contro le pretese del Governo di imporre leggi inaccettabili come la riforma Moratti, le forze dell’ordine di fronte alla richiesta dei manifestanti di arrivare a Montecitorio a volto scoperto e con le mani in alto, rispondono brutalmente a manganellate con una carica nei pressi del Senato, picchiando (...)
Lire la suite, les commentaires...
150.000 studenti in piazza a Roma !
di : Ansa - 25 ottobre 2005
2 commenti
IN PIAZZA IN TUTTE LE CITTA’ ITALIANE IL 17 NOVEMBRE "Il piu’ grande corteo sull’universita’ degli ultimi venti anni": cosi’ l’unione degli studenti universitari (UDU) definisce la manifestazione di oggi a Roma, alla quale, secondo l’organizzazione, hanno partecipato 150 mila studenti provenienti da ogni parte d’Italia. Una manifestazione che, secondo l’UDU, ha dato “un segnale chiarissimo al governo: il DDL sulla docenza cosi (...)
Lire la suite, les commentaires...
Nicaragua, la grande marcia : in più di 4 mila hanno sfilato per festeggiare gli Accordi
di : Giorgio Trucchi - 25 ottobre 2005
di Giorgio Trucchi Un corteo molto numeroso ha percorso le strade di Chinandega per festeggiare gli accordi firmati con il Governo e con la Asamblea Nacional dopo quasi otto mesi di dura lotta. I bananeros ammalati a causa del Nemagón hanno ribadito la loro forza e la loro partecipazione, camminando per vari chilometri e concentrandosi all’interno di un edificio che si è rivelato molto piccolo per poterli accogliere tutti. La concentrazione finale si sarebbe dovuta svolgere in una (...)
Lire la suite, les commentaires...
Bologna : ferito Tiziano Loreti e due ragazze, esplode la tensione in piazza tra studenti e polizia
di : Bologna - 24 ottobre 2005
di red Esplode la tensione a Bologna e aumentano i problemi per Sergio Cofferati che ha scelto la linea dura. Circa cento ragazzi hanno cercato di entrare in consiglio comunale per interrompere la discussione sugli sgomberi delle baracche dei clandestini sul Lungoreno e per parlare del caro-casa a Bologna. Ma quando sono arrivati sul portone di Palazzo D’Accursio, verso le 17, hanno trovato polizia e carabinieri a sbarrargli la strada. E sono volate anche le manganellate quando gli (...)
Lire la suite, les commentaires...
La Puglia in piazza contro i Cpt
di : Leo Palmisano - 23 ottobre 2005
Bari. Doppia manifestazione contro l’apertura del nuovo centro di permanenza temporanea nell’estrema periferia della città di Leo Palmisano Una periferia nella periferia, questo vuole aprire a Bari il governo italiano. Nel quartiere San Paolo, teatro della solitudine e del malcontento, non un giardino o un cinema, ma un lager sta per aprire i propri cancelli di filo spinato. Nella Puglia di Vendola, che ha già detto no al Cpt nel forum “Mare aperto”, la rete (...)
Lire la suite, les commentaires...
Verso la manifestazione di sabato
di : Paolo Ferrero - 14 ottobre 2005
di Paolo Ferrero Sabato saremo in piazza, in tanti, contro la direttiva Bolkestein. In Australia la destra impedisce per legge lo sciopero, in Europa vogliono livellare verso il basso salari, diritti, condizioni di lavoro. La Bolkestein rappresenta una sorta di "universalismo della miseria" con cui le classi dirigenti, in nome del libero mercato e della "lotta ai privilegi", si pongono l’obiettivo di frantumare completamente il proletariato uniformandolo in una condizione servile. (...)
Lire la suite, les commentaires...
ROMA 15 OTTOBRE ORE 15 : VOGLIAMO NO BOLKESTEIN NO PRECARIETA’
di : PRC - 14 ottobre 2005
Il Parlamento Europeo ha riavviato la discussione sulla direttiva Bolkestein. La direttiva Bolkestein consentirebbe, nel settore dei servizi, di utilizzare nel nostro paese lavoratori contratti e normative di altri paesi europei, ovviamente, a più basso costo di quelli italiani. Nei servizi in cui opererebbero queste aziende/agenzie, magari aperte all’estero per conto di padroni italiani, si costituirebbero "zone franche" dove non valgono le norme italiane. Questa direttiva sta ai (...)
Lire la suite, les commentaires...
Studenti in piazza : in 20mila per diro no alla riforma Moratti
di : red - 13 ottobre 2005
di red «Cancellare la riforma Moratti», «Un’altra scuola è possibile», «Sapere è difendersi»: tanti striscioni, colori e cori alla manifestazione contro la riforma Moratti e in difesa della scuola pubblica che si è svolta a Roma e in una cinquantina di città dal Nord al Sud italia (da Firenze a Foggia, da Messina a Torino, da Trieste a Barletta). Promotori della mobilitazione Unione degli Studenti, Studenti di sinistra e Rete sempre ribelli che sollecitano, tra l’altro, (...)
Lire la suite, les commentaires...

... | 100 | 120 | 140 | 160 | 180 | 200 | 220 | 240 | 260 |...



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Le progrès technique est comme une hache qu'on aurait mise dans les mains d'un psychopathe. Albert Einstein
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito