Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Movimenti
Gino Strada: Afghanistan, un intervento peggiore dell’Iraq
di : Cinzia Gubbini - 5 giugno 2006
1 comment
di Cinzia Gubbini Gino Strada denuncia l’illegalità della guerra afghana, che non è mai finita, e difende l’azione di Emergency: "Le accuse a noi vanno contro ogni deontologia medica e contro il diritto umanitario internazionale". "Nei nostri ospedali curiamo tutti, questo è certo: non abbiamo mai chiesto a nessuno come la pensa, chi è, cosa vota, che cosa ha fatto nella sua vita. E di questo siamo orgogliosi. D’altronde ci ispiriamo, semplicemente, alla Dichiarazione (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il paradosso di festeggiare con le armi
di : Angelo Notarnicola - 5 giugno 2006
La pace, le missioni militari in Medioriente e la contro-manifestazione pacifista del 2 giugno. Ne parliamo con Tonio Dall’Olio, presidente di Pax Christi di Angelo Notarnicola Tonio Dall’Olio è presidente di Pax Christi, movimento cattolico per la pace. Da sempre in prima fila nella lotta alle ingiustizie e alle guerre, è promotore, con Don Ciotti, Gino Strada e padre Alex Zanotelli, di un appello alle istituzioni perché ritirino i nostri contingenti militari dall’Iraq (...)
Lire la suite, les commentaires...
DIRETTIVA BOLKESTEIN: se credete che ci basti...
di : Doriana Goracci - 3 giugno 2006
1 comment
di Marco Bersani, Francesco Locantore Attac Italia Lo scorso 29 maggio, alla riunione di Bruxelles del Consiglio Europeo per la Competitività, i 25 governi europei hanno trovato un accordo sulla direttiva Bolkestein, approvando il testo redatto dalla Commissione Europea, a seguito delle modifiche introdotte dopo il voto del 16 febbraio scorso in Parlamento europeo. E’ il cosiddetto "compromesso "Ghebardt", che, pur modificando alcuni aspetti della direttiva, ne lascia immutato (...)
Lire la suite, les commentaires...
FOTO CONTROPARATA per la Pace a Roma
di : edoneo - 2 giugno 2006
2 commenti
LA CONTROPARATA L’attacco di Fuksas: «Aveva dei valori, avrà cambiato idea» Contestato Bertinotti: «E’ un incoerente» Verdi, Rifondazione e Comunisti italiani alla controsfilata pacifista. «Napolitano segua l’esempio di Scalfaro: abolisca la parata» ROMA - Innanzitutto il ritiro delle truppe. E poi anche l’abolizione della parata militare lungo i fori imperiali, esibizione muscolare e simbolo di guerra. I pacifisti che hanno organizzato la contromanifestazione (...)
Lire la suite, les commentaires...
SEGNALI SINISTRI
di : Doriana Goracci - 2 giugno 2006
7 commenti
di Doriana Goracci Non ho amato il precedente Presidente della nostra Repubblica Ciampi. Oltre ai suoi silenzi-assensi, ha ripristinato la parata militare del 2 giugno opportunatamente eliminata da Scalfaro, ha riaperto il "dialogo commerciale" con la Cina sul mercato delle armi.Un nonno pacifista che sventola la bandierina italiana? Non scherziamo. Abbiamo inondato a migliaia, giornali e forum e caselle di posta di onorevoli e senatori per l’elezione di "nonne" come Lidia (...)
Lire la suite, les commentaires...
400.000 studenti in piazza a Santiago per la riforma e contro la Loce
di : edoneo - 31 maggio 2006
Cile Studenti in piazza contro la Loce per abrogare una legge scolastica ancora dei tempi di Pinochet di Olivier Turquet Fallito un tentativo di negoziato tra governo e dirigenti studenteschi, in protesta da tre settimane, decine di migliaia di giovani - 400.000 secondo gli organizzatori - hanno iniziato uno sciopero nazionale contro la ’Ley organica constitucional e Enseñanza’ (Loce) varata dall’ex-dittatore Augusto Pinochet il 10 marzo 1990, un giorno prima di lasciare (...)
Lire la suite, les commentaires...
Identità
di : Luca Peretti - 29 maggio 2006
di Luca Peretti Un appartenente ad un partito che si dichiara comunista siede di nuovo, dopo 14 anni, sullo scarno più alto della camera dei deputati. L’ultima era stata Nilde Iotti dal 1979 al 1992, mentre prima di lei solo Pietro Ingrao aveva, nei tre anni precedenti, aveva occupato questa posizione. Per la prima volta invece un post ed ex-comunista è presidente della Repubblica. Si tratta di un’importante novità assoluta, la fine di quella convention ad excludem che ha (...)
Lire la suite, les commentaires...
Joan Baez: "Vado a vivere su un albero"
di : edoneo - 27 maggio 2006
1 comment
Peace activist and singer Joan Baez gestures while meeting with families at Iraq War protester Cindy Sheehan’s encampment near President Bush’s ranch in Crawford, Texas on Aug. 21, 2005. Baez and tree-sitter Julia ’Butterfly’ Hill have taken up residence in a tree to raise awareness about a 14-acre urban Los Angeles farm threatened with demolition. Hill, who lived in a redwood in Northern California for more than two years to prevent loggers from cutting it down, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Usa sotto processo per le atomiche ad Aviano
di : edoneo - 23 maggio 2006
di Tiziano Tissino, Beati Costruttori di Pace Il prossimo 7 luglio, ci sarà la prima udienza dell’azione civile intentata da cinque pacifisti pordenonesi contro il governo USA, con la richiesta di rimozione delle 50 atomiche presenti nella base Usaf di Aviano. È una causa storica: per la prima volta, un giudice viene chiamato a decidere sulla legittimità della presenza di atomiche sul territorio italiano. Quelle atomiche sono lì in flagrante violazione del trattato di non (...)
Lire la suite, les commentaires...
Sintesi del documento della rete dei migranti Social Forum Europeo di Atene
di : SFE di Atene - 23 maggio 2006
Il quarto ESF ha assegnato molta attenzione all lotte delle/dei migranti, alle loro richieste, ai loro diritti. I molti incontri e seminari hanno sottolineato il carattere europeo e transnazionale della dimensione del movimento. Più o meno ogni giorno ci sono proteste e manifestazioni contro la detenzione e la deportazione, per i diritti di uomini e donne richiedenti asilo, per la cittadinanza europea di residenza, contro lo sfruttamento delle lavoratrici e dei lavoratori migranti. In (...)
Lire la suite, les commentaires...
21 mag 08:02 Indonesia: 200mila in piazza chiedono processo contro Suharto
di : edoneo - 21 maggio 2006
GIACARTA - Duecentomila persone sono scese in piazza a Giacarta, in Indonesia, per chiedere il rinvio a processo dell’ex dittatore Suharto, decaduto otto anni fa. A distanza di tutti questi anni, la popolazione locale e’ ancora divisa sull’operato dell’ormai 84enne leader supremo, considerato da molti come il fautore del regime piu’ corrotto e brutale della storia recente. (Agr) SUHARTO E’ UN UOMO LIBERO La procura generale chiude il caso per (...)
Lire la suite, les commentaires...
Amazzonia. Spettacolare azione di Greenpeace contro Kentucky Fried Chicken’s
di : edoneo - 19 maggio 2006
Spettacolare azione di Greenpeace ieri in Amazzonia. I volontari dell’organizzazione ambientalista hanno aperto uno striscione di 300 metri quadri in una vasta area della foresta che e’ stata massacrata dalla deforestazione. Il messaggio era ’Kfc-Amazon Criminal’. "Sotto accusa - riferisce la stessa organizzazione - il gigante del fast food Kentucky Fried Chicken’s, che oggi apre l’assemblea annuale a Louisville, in Kentucky". Altri attivisti, a bordo (...)
Lire la suite, les commentaires...
DAL SOCIAL FORUM EUROPEO DI ATENE, 1
di : Vittorio Agnoletto - 5 maggio 2006
Obiettore di coscienza greco nuovamente condannato alla reclusione per la sua scelta di non prestare servizio militare. Agnoletto annuncia un’interrogazione al Parlamento europeo: ’L’Europa non tolleri una simile violazione dei diritti umani da parte del governo ellenico’ Atene, 4 maggio 2006 - Lazaros Petromelidis, l’obiettore di coscienza greco per il quale si è mobilitata anche Amnesty International, è stato condannato dalla Corte militare di appello di (...)
Lire la suite, les commentaires...
MESSICO: SCONTRI A TEXCOCO - L’indignazione di Marcos
di : edoneo - 4 maggio 2006
MESSICO: SCONTRI E POLIZIOTTI TENUTI UNA NOTTE IN OSTAGGIO CITTA’ DEL MESSICO - Due poliziotti presi in ostaggio ieri durante scontri di piazza a Texcoco, alle porte di Città del Messico, sono stati liberati questa mattina dall’intervento massiccio di agenti. Gli scontri sono cominciati ieri sera dopo che la polizia aveva tentato lo sgombero di 2.500 venditori ambulanti. I venditori ambulanti, sostenuti dagli abitanti della zona, si sono opposti allo sgombero. La guerriglia è (...)
Lire la suite, les commentaires...
Usa, lo "sciopero" dei clandestini "Pieni diritti a tutti gli immigrati"
di : reporter - 2 maggio 2006
1 comment
A milioni hanno deciso di non lavorare, né di fare acquisti Protesta contro una legge durissima contro gli immigrati illegali Gli stranieri in questa situazione, soprattutto latinoamericani sono 12 milioni di persone. Senza di loro si fermerebbe l’economia WASHINGTON - Gli immigrati illegali hanno scelto il primo maggio, che negli Stati Uniti non è festa nazionale, per una grande manifestazione di protesta. Chiedono la legalizzazione della loro posizione lavorativa e civile: per (...)
Lire la suite, les commentaires...
Un appello al centrosinistra per il ritiro immediato delle truppe
di : Nella Ginatempo - 1 maggio 2006
3 commenti
di Nella Ginatempo Il movimento contro la guerra di questi anni ha lottato per ottenere una vera svolta della politica estera italiana, chiedendo con mille iniziative che l’Italia si dissoci dalla guerra preventiva imposta dagli USA, per dare finalmente un segno di discontinuità, con un rinnovato ruolo di pace e ripudio della guerra. Per questi motivi, tener fede all’immediato e incondizionato ritiro delle truppe militari italiane dall’Iraq è l’unanime richiesta (...)
Lire la suite, les commentaires...
LA NOSTRA INDIGNAZIONE - I NOSTRI FISCHI
di : Doriana Goracci - 1 maggio 2006
7 commenti
di Doriana Goracci Sopra le teste dei cosiddetti "rappresentanti" dei lavoratori non lavoratori aspiranti tali precari garantiti, in piazza a casa dovunque siano, cadono a pioggia con effetto boomerang i fischi e la contestazione al 1 maggio e alle figure più o meno istituzionali che lo celebrano. Sembra non esserci più spazio al dissenso, alla libera espressione critica di date che ci appartengono. Si "indignano" a destra e sinistra. Solidarietà a tutti coloro che sono FUORI da (...)
Lire la suite, les commentaires...
STORIA DEL 1° MAGGIO
di : Primo maggio - 1 maggio 2006
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova alle ore 14.30 in faccia al Circo d’Inverno, piu’ d’info qui. Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran parte (...)
Lire la suite, les commentaires...
Primo Maggio - Non una gentile elargizione, ma una dura conquista
di : edoneo - 1 maggio 2006
Non una gentile elargizione, ma una dura conquista. La sua stessa origine è cruenta, in quel 1886 a Chicago, dove la polizia apre il fuoco contro gli operai in sciopero. Una manifestazione “sovversiva” da subito accolta a fucilate, una minaccia da stroncare sul nascere... Centosedici volte Primo Maggio, “temibile” giornata proletaria di Maria R. Calderoni «Sono intorno alle 18,25, il comandante Chapus grida: “Fuoco! Fuoco! Fuoco rapido! Mirate al (...)
Lire la suite, les commentaires...
Lettera aperta a Sergio Cofferati
di : edoneo - 28 aprile 2006
di Piero Sansonetti Caro Sergio Cofferati, ho letto la tua intervista al “Corriere”. Era molto lunga, ma si può sintetizzare in un paio di affermazioni. Prima affermazione: per me il rispetto della legge è un valore essenziale. Seconda affermazione: se la sinistra radicale insiste nelle sue critiche ai giudici io la sbatto fuori dalla giunta di Bologna. La tua intervista viene dopo un bel numero di contrasti che hai avuto con la sinistra. Un anno fa, per via di alcuni sfratti (...)
Lire la suite, les commentaires...

... | 40 | 60 | 80 | 100 | 120 | 140 | 160 | 180 | 200 |...



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

A l'instant où l'esclave décide qu'il ne sera plus esclave, ses chaînes tombent. Gandhi
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito