Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Cinema-video - foto
Film - Il Berlusconi rapito ma non distribuito
di : edoneo - 29 gennaio 2006
3 commenti
ByeByeBerlusconi: Il premier sul grande schermo? Lo vediamo sule reti Rai, Fininvest, su La7; lo sentiamo alla radio; lo leggiamo e vediamo sui giornali tutti i giorni. Chissà se riusciremo anche a vederlo sul grande schermo? Temiamo di no, visto che il film ByeByeBerlusconi, interpretato dal sosia del premier, Maurizio Antonini, non ha ancora trovato un distributore per l’Italia. La regia di questa farsa che racconta il rapimento di un leader-imprenditore, da parte di un gruppo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Sundance Film Festival - Film "contro": Guzzanti come Moore
di : edoneo - 27 gennaio 2006
Al festival dei film "contro" Guzzanti nella scia di Moore de Giovanna Grassi "Sono un clown, ma so che la satira può contare molto". Sabrina presenta il suo "Viva Zapatero!" alla rassegna di Robert Redford PARK CITY (Utah) - "Forza Sabina!" è stato il commento della platea del Sundance Film Festival al termine della proiezione di Viva Zapatero! Tanti giovani tra il pubblico, tante domande sul governo Berlusconi. Sabina Guzzanti ringrazia e spiega: "La satira, e io sono un clown, può (...)
Lire la suite, les commentaires...
Marco Bellocchio racconta ’Il regista di matrimoni’, il suo ultimo film
di : edoneo - 17 gennaio 2006
1 comment
Gattopardo innamorato Passione. Giallo. E un film nel film. Marco Bellocchio racconta ’Il regista di matrimoni’. Che unisce Fellini, Visconti e videocamere di Alessandra Mammì Come raccontare il nuovo film di Marco Bellocchio? Si comincia dalla storia d’amore di un regista fallito per una principessa triste? Dalle tante citazioni di film che punteggiano il suo film? Dalla frammentazione della visione fatta di un montaggio a volte dilatato e all’improvviso serrato, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Antonin Artaud - TRA ELETTROSHOCK E CINEMA
di : edoneo - 15 gennaio 2006
La fine del mondo nelle parole di Antonin Artaud Un’intervista a Jean Jacques Lebel che, insieme a Dominique Paini, ha curato l’allestimento della mostra-evento al Pac di Milano. Ventidue anni di lavoro per ritrovare ventidue film, i cui frammenti vengono proiettati di continuo sugli schermi, avvolgendo gli spettatori. Su tutti spicca il provino per "La fin du monde" girato per Abel Gance di MARCO DOTTI "La chiamano mostra, ma io preferisco un’altra parola: montrage. (...)
Lire la suite, les commentaires...
La lezione ecologista del cyber-Pinocchio
di : edoneo - 11 gennaio 2006
di Pasquale Colizzi Che sia colpa delle secche provocate da mancanza di ispirazione o delle pressioni dei produttori che vogliono rischiare il meno possibile fino al paradosso di riproporre il già visto e sentito, Pinocchio (e che dire di King Kong?) rappresenta un topos cinematografico ineludibile, specie per chi si confronta con il cinema per bambini. La favola di Collodi assomma un mix insuperato di buoni sentimenti, avventura, magia, lezioni di vita e trovate eccezionali. La (...)
Lire la suite, les commentaires...
Un tuffo tra Eisenhower e Kennedy: Hollywood si interroga sul presente degli Stati uniti
di : edoneo - 8 gennaio 2006
L’America si cerca negli anni 50 "Brokeback Mountain", "Good Night and Good Luck", "Capote", la parabola di Johnny Cash in "Walk the Line", con un tuffo nel passato tra Eisenhower e Kennedy Hollywood si interroga sul presente degli Stati uniti di GIULIA D’AGNOLO VALLAN NEW YORK "Watergate e parecchio di ciò che successe intorno a Watergate e al Vietnam, negli anni Settanta, è servito a erodere l’autorità che io ritengo necessaria a far sì che un presidente possa essere (...)
Lire la suite, les commentaires...
LADY VENDETTA - Cento ironiche efferatezze dai colori pastello
di : edoneo - 7 gennaio 2006
Cento ironiche efferatezze dai colori pastello Il regista coreano Park Chan-wook e il suo atroce «giudizio universale» domestico. di ROBERTO SILVESTRI Un film di abissale violenza, reso sostenibile da un design elegante e dal cromatismo pastello alla moda. Veniamo alle sequenze chiave del film Lady Vendetta di Park Chan-wook, quelle finali. Se un rispettabile professore di inglese, assassino pedofilo, autore di cinque sequestri e omicidi, e dei video che testimoniano le sue efferatissime (...)
Lire la suite, les commentaires...
Usa, tremano i giganti dei farmaci "Attenti a Moore, ci rovinerà"
di : Michael Moore - 2 gennaio 2006
Il regista di "Fahrenheit 9/11" gira un nuovo documentario sull’inefficienza e le connivenze politiche del sistema sanitario Usa, tremano i giganti dei farmaci "Attenti a Moore, ci rovinerà" Alcune industrie hanno diffuso un avviso interno via email in cui si invita a fare attenzione alle interviste di sconosciuti ROMA - Non lasciatevi ingannare da un cappellino da baseball, non rispondete alle domande di chi lo indossa perché sotto quella visiera si nasconde una delle teste più (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’ultimo Kong. Un’opera archeologica sul Mito antisociale per eccellenza
di : edoneo - 31 dicembre 2005
1 comment
L’ultimo Kong. Ora siamo noi la Grande Scimmia DI PETER JACKSON Un film che traduce l’originale, che sradica e trasferisce, cattura e tradisce la grande scimmia, è semprel’ultimo film, quello in cui l’infanzia muore. Ormai il gioco tra realtà e reale è oltre lo schermo Un’opera archeologica sul Mito antisociale per eccellenza. Per chi abita il post-umano, tra play-station, alta cultura e merci pazze. Per chi ha o non ha memoria, sentimentale e filologica. Con (...)
Lire la suite, les commentaires...
Katrina raccontata da Spike Lee e Stephen Rue - In due documentari la devastazione di New Orleans
di : edoneo - 30 dicembre 2005
Katrina raccontata da Spike Lee e Stephen Rue Uragani nello schermo In due documentari la devastazione di New Orleans, le sue cause e conseguenze Come Spike Lee anche Stephen Rue vuole portare sul grande schermo l’uragano Katrina. Il titolo del lungometraggio sarà New Orleans Story, realizzato sulla base di 135 ore di materiale girato ad agosto. «Ho il dovere - dice Rue, attore e presidente della Motion Pictures and Television Association della Louisiana - di raccontare quello che (...)
Lire la suite, les commentaires...
A Family Affair / Cinema USA anni ’90
di : G.Toni - 29 dicembre 2005
Nostalgia e bisogno di normalità nell’America nemmeno “troppo profonda” del cinema anni ‘90 di Gioacchino Toni Un giorno di ordinaria follia Dopo la riconferma di George W. Bush alla guida degli Stati Uniti d’America - e relativa indigestione di sondaggi, exit pool e percentuali varie -, come sempre avviene dopo una tornata elettorale, si assiste al proliferare di analisi del voto più o meno approfondite. Ecco allora che ricompare lo spettro (dimenticato (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il nuovo film di Terrence Malick sulle origini del colonialismo inglese in Nord America
di : edoneo - 28 dicembre 2005
Il ritorno di Pocahontas tra fiction e storia Esce negli Usa ’The New World’. Il nuovo film di Terrence Malick sulle origini del colonialismo inglese in Nord America. In gara a Berlino. Nelle sale italiane a fine febbraio di Cesare Balbo Ritorna la principessa Pocahontas: la vedremo protagonista non di un remake del cartoon musicale targato Disney (1995) ma di The New World, il nuovo film di Terrence Malick, misterioso regista americano (Badlands, I giorni del cielo) nonché (...)
Lire la suite, les commentaires...
SHANGHAI DREAMS - Il film ambientato nella Cina di Deng Xiao Ping
di : edoneo - 27 dicembre 2005
SHANGHAI DREAMS di XIAOSHUAI WANG; con YUANYUAN GAO, ANLIAN YAN. CINA 2005. Nella Cina di Deng Xiao Ping è controrivoluzione permanente. Gli operai comunisti decentrati da tempo nelle periferie ex strategiche, passano ormai ore all’ascolto di Voice of America, per avere, solo così, «informazioni credibili. I loro figli teenager formano gang indocili. Sono muti e ostili ai genitori che ne controllano orari, pulsioni e sentimenti. L’odissea di Quing Hong (significa (...)
Lire la suite, les commentaires...
Berlusconi, oggetto di tutti gli attacchi e di tutte le prese in giro in Italia
di : Bellaciao - 19 dicembre 2005
2 commenti
Fulmini su Silvio Quando i giornalisti non fanno il loro mestiere i buffoni li sostituiscono. Nel momento in cui arriva sui nostri schermi (prima su Canal+, poi in sala il 21 dicembre), il pamphlet di agit-prop Viva Zapatero ! sarà già stato visto da più di 500 000 italiani. La regista e personaggio principale, l’umorista Sabina Guzzanti, vi racconta come Raiot, il programma satirico che le era stato affidato dalla Rai, è stato cancellato dopo la prima puntata. Motivo: crimine di (...)
Lire la suite, les commentaires...
A HISTORY OF VIOLENCE - La violenza "normale" nel film di David Cronenberg
di : edoneo - 17 dicembre 2005
A HISTORY OF VIOLENCE Un angelo sterminatore nel focolare domestico Più protettivo e caldo è il sentimento paterno, tanto più si uccide in nome di "dio, patria e famiglia". di MARIUCCIA CIOTTA La violenza non è diabolicamente nascosta nella normalità, ma è "normale". E torna così in A History of Violence di David Cronenberg nella forma di un film classico, rivisitazione hichcockiana. Cronenberg esce da sé per ridisegnare la scena del bene e del male. Il leit-motiv della paternità si (...)
Lire la suite, les commentaires...
Bellaciao incontra Sabina Guzzanti, in occasione dell’uscita, in Francia del film "Viva Zapatero"
di : Bellaciao Parigi - 16 dicembre 2005
8 commenti
Data d’uscita : 21 dicembre 2005 In seguito della collaborazione di, Haut et Court, Bellaciao.org et L’Italie à Paris, VINCETE DEGLI INVITI PER PARIGI UNICAMENTE rispondendo a queste tre domande Parigi, 14 Dicembre 2005, Hôtel de Noailles, rue de la Michodière. Incontriamo Sabina Guzzanti, Viviana, la sua addetta stampa, Antonella l’interprete e Anita la responsabile della casa di distribuzione del film Viva Zapatero. Sabina è a Parigi per la sua presentazione. Il (...)
Lire la suite, les commentaires...
PASOLINI : APPUNTI PER UN ROMANZO SULL’IMMONDIZIA
di : Enrico Campofreda - 11 dicembre 2005
di Enrico Campofreda “Vorrei dirvi di una giornata di sole/ che splendette nell’Aprile del 1970 su Roma:/ gli scopini stavano a casa loro./ Stiamo qui, a casa nostra, in borgata:/ il nostro interprete sa tutto di noi, l’unica/ differenza sta nel fatto che lui-/ Chi parla per noi si trova davanti al fatto inesprimibile,/ ch’esser scopino è un gran mistero./ Nessuno sa né dove né quando/ viene ‘sta vocazione./ Tocca cercà, tocca cercà: e dove ti ritrovi?/ In (...)
Lire la suite, les commentaires...
BROKEN FLOWERS
di : Enrico Campofreda - 5 dicembre 2005
1 comment
di Enrico Campofreda Come Wenders di “Don’t come knocking” l’ultimo lavoro di Jarmusch, premio della giuria a Cannes 2005, ci parla in uno scenario statunitense di paternità perdute e sconosciute, amori finiti, relazioni fallite o mai state tali, insomma del vuoto degli affetti e della disillusione della vita. Anche se Don Johnston (sullo schermo uno straordinario Bill Murray) s’è accompagnato a donne bellissime - a Laura e Carmen offrono soma e psiche Sharon (...)
Lire la suite, les commentaires...
Il tocco dei fratelli Dardenne - A lezione di cinema con i registi de "L’enfant"
di : edoneo - 2 dicembre 2005
I protagonisti de L’enfant Il tocco dei fratelli Dardenne A lezione di cinema con i registi de «L’enfant». Il film, Palma d’oro a Cannes, sarà nelle sale dal 7 dicembre Non lavoriamo sul testo, ma sui movimenti, osserviamo a lungo gli attori per vedere come agiscono nello spazio, le camminate,le cadute. Se c’è qualcosa che chiediamoè di non recitare, la nostraunica indicazione è:sois-là di SILVANA SILVESTRI ROMA I fratelli Jean Pierre e Luc Dardenne, Palma (...)
Lire la suite, les commentaires...
NO DIRECTION HOME di Martin Scorsese - Era il tempo di "Blowin’ in the Wind"
di : edoneo - 28 novembre 2005
di Edoneo Quando anche Dylan sembrava promettente... NO DIRECTION HOME - BOB DYLAN - Un film di Martin Scorsese Dylan nasce in un oscuro paesino di minatori in Minnesota e appena maggiorenne è attratto musicalmente dai due cantori folk della protesta politica americana: Woody Guthrie e Pete Seeger. In pochi anni riesce ad essere considerato il loro erede. Poi Bob si trasferisce nel Greenwich Village e conosce i poeti beat. Elabora quindi uno stile musicale che parte dalla musica (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80 | 100 | 120 | 140 | 160 |...



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Vivre simplement pour que simplement d'autres puissent vivre. Gandhi
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito