Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Giustizia
Silvia Baraldini: una libertà sofferta
di : Alessandro Ambrosin - 27 settembre 2006
di Alessandro Ambrosin Dopo 24 anni di cui 19 di isolamento negli Stati Uniti, Silvia Baraldini è definitivamente libera. La domanda per beneficiare dell’indulto viene accolta improvvisamente e per Silvia si aprono le porte della libertà tanto agognata e sofferta. La Baraldini avrebbe terminato di scontare la sua pena il 29 luglio 2008, dopo 26 anni di penitenziario. Nel 2001 gli furono concessi gli arresti domiciliari in quanto malata di cancro. Ma ricapitoliamo i fatti. La (...)
Lire la suite, les commentaires...
MANIFESTAZIONE PER LA LIBERTA’ DEI CINQUE NELLE STRADE DI WASHINGTON
di : zed - 26 settembre 2006
Protestors march in front of the White House to protest the conviction of five Cuban government agents who were sentenced to long prison terms on espionage charges in south Florida, Saturday, Sept. 23, 2006, in Washington. Their defenders maintain they were gathering intelligence on possible plans for attacks against Cuba by Miami-based militants. (AP Photo/Manuel Balce Ceneta) Un grido di libertà per i Cinque è risuonato nelle strade di Washington DEISY FRANCIS MEXIDOR “Abbiamo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Ma che bel soggetto è il Savoia .....abbiamo rischiato di averlo come re .....
di : reporter - 9 settembre 2006
Intercettato in carcere mentre parla del processo per la morte di Dirk Hamer, ucciso nel 1978 da una sua fucilata in Corsica Vittorio Emanuele, cimici in cella "Ho fregato i giudici francesi" Per queste parole il gip ha confermato il divieto d’espatrio _Ma ci sono anche insulti ai magistrati della procura potentina POTENZA - "Anche se avevo torto... devo dire che li ho fregati". Così, nella sua cella al carcere di Potenza, Vittorio Emanuele di Savoia si riferiva ai giudici francesi (...)
Lire la suite, les commentaires...
Alstom condannata a 75.000 € di multa per aver esposto dei dipendenti all’amianto
di : LILLE - 6 settembre 2006
Tradotto dal francese da Karl&Rosa Alstom Power Boilers, filiale al 100% del gruppo Alstom, é stata condannata, per aver esposto dei dipendenti all’amianto, a 75.000 € di multa e 10.000 € di danni ed interessi per “aver messo in pericolo la vita altrui”, si apprende da fonte giudiziaria. Centocinquanta dipendenti della fabbrica di caldaie di Lyz-lez-Lannoy (Nord), specializzata nella produzione di energia, si erano costituiti parte civile e riceveranno (...)
Lire la suite, les commentaires...
Festa de L’Humanité 15-16-17 settembre 2006 : "Motivati per andare fino in fondo nella battaglia per l’Humanité"
di : Sébastien Crépel - 5 settembre 2006
Incontro . Cinque militanti presenti mercoledì scorso all’appuntamento nazionale della "vignette" (il biglietto d’ingresso alla festa) ci dicono come si impegnano in modi diversi perché la Festa de l’Humanité riesca. Intervista di Sébastien Crépel Roberto Ferrario, segretario di Rifondazione comunista in Francia, animatore del collettivo Bellaciao "Sosteniamo la lotta per L’Humanité, perché è il solo quotidiano di sinistra francese. Inoltre apprezziamo i progressi (...)
Lire la suite, les commentaires...
IRAQ: NYT,NASCOSTE O DISTRUTTE PROVE STRAGE MARINES AD HADITHA
di : zed - 26 agosto 2006
A video provided by a rights group shows covered bodies which the group says are of a family shot dead in their home in Haditha in November. A Pentagon investigation into the deaths of two dozen Iraqi civilians in Haditha has found possible concealment or destruction of evidence by Marines involved in the case, The New York Times reported on Friday. REUTERS/Reuters TV I marines americani coinvolti nella strage di 24 civili iracheni ad Haditha il 19 novembre 2005 potrebbero aver nascosto o (...)
Lire la suite, les commentaires...
Agnoletto replica a Castelli: "LE SENTENZE DOVREBBERO FARE GIUSTIZIA, NON DIS-EDUCARE"
di : Vittorio Agnoletto - 22 luglio 2006
Comunicato stampa di Vittorio Agnoletto Dopo le sentenze per i fatti di corso Buenos Aires, Agnoletto replica a Castelli: «LE SENTENZE DOVREBBERO FARE GIUSTIZIA, NON «DIS-EDUCARE». Milano, 19 luglio 2006 - «Castelli dimentica che sono stati assolti nove imputati, nove persone che si sono fatte quattro mesi di carcere senza aver commesso alcun reato. Mentre personaggi in vista, rei di crimini ben peggiori, tornano a casa dopo pochi giorni. Questo garantismo basato sulle (...)
Lire la suite, les commentaires...
Milano 11 Marzo - Condannati a 4 anni 18 manifestanti
di : Keoma - 19 luglio 2006
6 commenti
Gli antagonisti cercarono di impedire una manifestazione della Fiamma Tricolore. Nove imputati assolti, a tutti concessi gli arresti domiciliari. Milano, disordini a corso Buenos Aires MILANO - Quattro anni di reclusione. E’ questa la pena inflitta dal Gup Giorgio Barbuto, con rito abbreviato, a 18 dei giovani accusati delle devastazioni avvenute l’11 marzo scorso in corso Buenos Aires a Milano. Nove imputati sono stati assolti mentre due hanno patteggiato per reati minori. Il (...)
Lire la suite, les commentaires...
Comunicato sugli arresti romani e prossime iniziative
di : Forum libertà di movimento - 24 giugno 2006
La magistratura romana si vendica contro Nunzio D’Erme e gli attivisti di ESC ottenendo dopo mesi di pressione che siano posti agli arresti domiciliari. L’accusa è quella di aver preso parte all’iniziativa di protesta contro il carovita e la precarietà del 6 novembre 2005, una giornata che in tutto il paese suonò l’allarme sulle emergenze sociali che attanagliano milioni di persone. Si è scelto dunque di procedere con la repressione in attesa che nei prossimi mesi si (...)
Lire la suite, les commentaires...
Voglio leggere tutto ......
di : Keoma - 19 giugno 2006
2 commenti
di Keoma Il ministro Mastellone è scandalizzatissimissimo per il profluvio d’intercettazioni, dice che i magistrati sono pigri e che i giornalisti amano sguazzare in certa fanghiglia .... Non certo Vespa, lui oltre a concordare le domande e gli invitati con Fini sguazza compiaciuto solo negli orrori di Cogne, ma nella fanghiglia dei potenti giammai, Vespa è un signore ...... Io me ne sbatto Mastellò, io sono uno che nun conta un cazzo e voglio tutte le intercettazioni pubblicate, (...)
Lire la suite, les commentaires...
La testimone : "Federico a terra colpito da quattro agenti"
di : reporter - 17 giugno 2006
2 commenti
«Ogni volta che acquisiamo particolari nuovi sulla morte di nostro figlio risultano sempre più agghiaccianti. E sono sempre peggio rispetto a ciò che avevamo capito fino a quel momento». Patrizia Moretti, la madre di Federico Aldrovandi, ha ricostruito ieri pomeriggio davanti ai giornalisti la testimonianza chiave di una residente che avrebbe assistito allo scontro tra i poliziotti e il giovane morto in via Ippodromo il 25 settembre 2005. "Abbiamo pianto - ha detto - di fronte a cose di (...)
Lire la suite, les commentaires...
Nessuno ha fermato la riforma Castelli
di : Viviana Vivarelli - 17 giugno 2006
7 commenti
di Viviana Vivarelli Il primo grave errore di Prodi è non aver bloccato la riforma della giustizia di Castelli. E aveva anche detto che lo avrebbe fatto! Intollerabile! Bastava un decreto di Mastella che la rimandasse, poi si poteva vedere con calma. Ma ciò non è stato fatto. E il 18 giugno la riforma diventa legge operativa con tutto quel che comporta di punitivo e di riduttivo dei poteri della Magistratura e, di conseguenza, della giustizia e del livello di Democrazia di questo paese. (...)
Lire la suite, les commentaires...
Le vittime del G8: "Subito la commissione d’ inchiesta"
di : Vittorio Agnoletto - 15 giugno 2006
Vittorio Agnoletto: «Perché non insediarla il 20 luglio?». E da destra altri attacchi a chi reclama verità e giustizia Le vittime del G8: «Subito la commissione d’ inchiesta» E’una «necessità democratica» la commissione d’inchiesta sul G8 del 2001 proposta al Senato da Gigi Malabarba (Prc) e all’ordine del giorno della commissione Affari costituzionali di Palazzo Madama (relatore l’ex ministro Bianco). Le vittime delle violenze di polizia alla Diaz e a (...)
Lire la suite, les commentaires...
Insultò Berlusconi dandogli del "buffone"
di : Roma - 8 giugno 2006
"E’ stata una semplice critica per spingere a rispetto delle leggi". Il legale dell’ex premier: "Sgomento e amarezza, una sentenza pericolosa". La Cassazione annulla la multa. Piero Ricca era stato condannato a un’ammenda di 500 euro per aver urlato all’allora premier: "Buffone fatti processare" La Cassazione ha annullato la multa inflitta a Piero Ricca che insultò Silvio Berlusconi urlando "buffone" fuori dall’aula del processo Sme. L’espressione (...)
Lire la suite, les commentaires...
Diffamazione selettiva
di : Pierre Marcelle - 23 maggio 2006
Sostieni Bellaciao e la liberta’ d’espressione FIRMA QUI di Pierre Marcelle A che punto siamo con i nostri puntigliosi e cavillosi padroni della ditta Alstom, la sua divisione Marina e la controversa gestione dei cantieri navali a Saint-Nazaire ? Li avevamo lasciati in autunno, impegolati in un conflitto sociale relativo alle condizioni di assunzione e di sfruttamento dei dipendenti delle loro imprese d’appalto polacche, un conflitto di cui informava un comunicato (...)
Lire la suite, les commentaires...
Usa sotto processo per le atomiche ad Aviano
di : edoneo - 23 maggio 2006
di Tiziano Tissino, Beati Costruttori di Pace Il prossimo 7 luglio, ci sarà la prima udienza dell’azione civile intentata da cinque pacifisti pordenonesi contro il governo USA, con la richiesta di rimozione delle 50 atomiche presenti nella base Usaf di Aviano. È una causa storica: per la prima volta, un giudice viene chiamato a decidere sulla legittimità della presenza di atomiche sul territorio italiano. Quelle atomiche sono lì in flagrante violazione del trattato di non (...)
Lire la suite, les commentaires...
Dichiarazione dell’Unione Dipartimentale della CGT 44: NO AL BAVAGLIO !
di : UD CGT 44 - 15 maggio 2006
Solidarieta’ con Bellaciao, per la liberta’ d’espressione firmate la petizione qui Di UD CGT 44 Traduzione dal francese di karl&rosa La direzione dei Cantieri dell’Atlantico, responsabile di una politica delle assunzioni basata sui subappalti a catena che ha compromesso i diritti dei lavoratori e produce conseguenze che intaccano la dignità ed i diritti fondamentali degli uomini e delle donne, pretende ora di imbavagliare la stampa. Alle prese con conflitti (...)
Lire la suite, les commentaires...
Francia: i Chantiers de l’Atlantique sporgono denuncia per diffamazione
di : Fanny Doumayrou - 13 maggio 2006
Sostieni Bellaciao e la liberta’ d’espressione FIRMA QUI di Fanny Doumayrou tradotto dal francese da karl&rosa La direzione ha sporto denuncia contro la USM-CGT ed il sito Internet Bellaciao per un comunicato stampa che denunciava le condizioni di lavoro dei lavoratori polacchi nell’impianto. Roberto Ferrario, responsabile (*) del sito Internet Bellaciao, é stato convocato questa pomeriggio da un giudice istruttore presso il tribunale di Saint Nazaire, a seguito di (...)
Lire la suite, les commentaires...
INTERCETTAZIONI. BUFERA SULL’AGENZIA GUIDATA DAL GENERALE HAYDEN
di : edoneo - 12 maggio 2006
6 commenti
INTERCETTAZIONI. BUFERA SULL’AGENZIA GUIDATA DAL FUTURO CAPO DELLA CIA, IL GENERALE HAYDEN Rivelazione choc a Washington "Tutti spiati i telefoni americani" Le compagnie private (tranne una) passano i dati alla Nsa di Paolo Mastrolilli NEW YORK. I telefoni americani, quasi tutti, sono spiati dal governo, che sa esattamente chi chiama chi. Anche il centralino de «La Stampa» e i numeri di parecchi redattori sono schedati, visto che ogni giorno ricevono telefonate dal nostro ufficio. (...)
Lire la suite, les commentaires...
Solidarieta’ con Bellaciao, per la liberta’ d’espressione
di : Bellaciao - 5 maggio 2006
19 commenti
Per aderite al Comitato per la Libertà d’Espressione clicca qui Venerdi’ 12 maggio 2006, convocazione di Bellaciao da parte di un giudice istruttore del Tribunale di St Nazaire I "Cantieri Navali di St Nazaire" hanno sporto denuncia per diffamazione per la pubblicazione sul sito del collettivo Bellaciao del comunicato dell’USM-CGT del 16 settembre 2005 dal titolo "Pirateria dei tempi moderni", consultabile qui I "Cantieri Navali di St Nazaire" non contestano i fatti, ma (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80 | 100 | 120 | 140 | 160 | 180



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Ce que vous faites peut paraître insignifiant, mais il est très important que vous le fassiez. Gandhi
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito