Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Partiti
CASO STORACE: TUTTO PREVISTO !
di : viviana - 21 marzo 2005
2 commenti
di Viviana Vivarelli In uno stato serio la legge sui reati elettorali è essere rigida e seria, da noi lo era (l’art. 100, comma 2, del dPR 30 marzo 1957, n. 361, per questo reato prevedeva il carcere), ma, nel marzo del 2004, il governo Berlusconi ha fatto depenalizzare in parte la legge sui reati elettorali. Si noti che la modifica è stata fatta dagli stessi che risultano indagati o sono ancora sotto processo a seguito delle denunce dei Radicali per le politiche del 2001. Se non è (...)
Lire la suite, les commentaires...
Manganelli e olio di ricino
di : Giancarlo Pacchioni - 18 marzo 2005
1 comment
di Giancarlo Pacchioni Calderoli ha presentato le dimissioni, cosa dire se non un bel sonoro chi se ne frega? Ieri sera ho provato a guardare la trasmissione di non-informazione di Rai2 (Punto a capo), ma dopo qualche minuto ho gettato la spugna. Perché ho pagato il canone Rai? Nel Lazio si parla di Storacegate, Laziomatica ha infatti violato i computer dell’Anagrafe, che un fascio di hacker abbia lasciato tracce di olio di ricino? I dati Istat sul deficit pubblico sono sotto (...)
Lire la suite, les commentaires...
Bertinotti chiude il congresso: ’’Un partito di lotta e di governo’’
di : Alessandro Cardulli - 8 marzo 2005
Congresso Prc. Le conclusioni del segretario, le contestazioni delle minoranze di Alessandro Cardulli Bertinotti di lotta e di governo. Orgoglioso del “viaggio” intrapreso da Rifondazione, sferzante nei confronti delle minoranze che per tre giorni lo hanno attaccato duramente, ironico talora, per quasi due ore dialoga direttamente con la platea chiudendo il dibattito di questo tormentato Congresso.Non concede niente a chi lo ha contestato in sostanza su tutta la linea, sullo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Venezia, congresso di Rifondazione Comunista : nessuna concessione con gli stalinisti e le loro pratiche...
di : Cosimo Rossi - 8 marzo 2005
Bertinotti azzera le minoranze Nessuna concessione da parte del segretario rieletto, nei confronti delle opposizioni interne. Più accomodante con Malabarba, all’Ernesto non perdona nulla, fino al punto di arrivare a indicargli la porta: «In Italia ci sono due partiti comunisti» di COSIMO ROSSI Per sentire «un grande bisogno di tenerezza» interna alla «comunità condivisa» del partito, Fausto Bertinotti non dispensa propriamente carezze nel corso delle sue conclusioni del sesto (...)
Lire la suite, les commentaires...
Cambia il comunismo, gli anticomunisti no
di : Rina Gagliardi - 8 marzo 2005
Riflessioni a margine del congresso di Rifondazione. E’ proprio la capacità di rinnovamento della sinistra che provoca l’irrigidimento dei suoi critici di Rina Gagliardi In fondo, l’avevamo detto: questo Congresso del Lido, che passa da un’emozione intensa all’altra, e da una scossa di adrenalina all’altra, è anche e soprattutto un congresso vero. Come non si usa quasi più in Italia - e forse in Europa. Come non si è abituati più a vedere nella (...)
Lire la suite, les commentaires...
PRC: RELAZIONE INTRODUTTIVA DEL SEGRETARIO NAZIONALE FAUSTO BERTINOTTI
di : FAUSTO BERTINOTTI - 6 marzo 2005
1 comment
di Fausto bertinotti Sara lavora nel mondo del Web. La sua storia, ci racconta Aldo Nove che l’ha raccolta per Liberazione, è quella di tanti giovani che hanno vissuto le illusioni di un ’nuovo’ che non ha significato nuovo lavoro ma nuove illusioni, vecchie prefigurazioni di un futuro che non è mai arrivato. Se chiedi a Sara come va, ti risponde: malissimo. Perché? Perché sono stufa di vivere con l’ansia, sempre. Perché questa volta davvero non mi aspettavo (...)
Lire la suite, les commentaires...
’’Il tempo nuovo’’ di Rifondazione
di : Alessandro Cardulli - 6 marzo 2005
Congresso Prc. Vendola spariglia le carte ed entusiasma la platea. Le minoranza all’attacco, tutti uniti contro Berlusconi di Alessandro Cardulli “Tutti, io e voi insieme siamo chiamati a partire: siamo un ’partito’ non un ’restato’ perché insieme dobbiamo uscire dalla nostra casa, con la giusta nostalgia per le cose che lasciamo, ma con la curiosità di ciò che scopriremo. Compagne e compagni, buon viaggio a tutti”: con queste parole Nichi Vendola (...)
Lire la suite, les commentaires...
I tre passi di Rifondazione
di : Pierluigi Sullo - 6 marzo 2005
Intervento. Prc, via le croste del socialismo reale, rifiuto della violenza e autogoverno. Una politica per i movimenti de Pierluigi Sullo Ha detto benissimo Nichi Vendola, venerdì mattina, dal palco del congresso di Rifondazione comunista, a Venezia: siamo tornati alle nostre radici, dove non ci sono mausolei. Il senso di quel che sta accadendo nel partito di Fausto Bertinotti, mi pare, è in questi tre passi. Primo, cercare di rimuovere dalla chiglia della barca le incrostazioni del (...)
Lire la suite, les commentaires...
Bertinotti propone all’Italia di uscire dalla crisi e dal capitalismo
di : Rina Gagliardi - 4 marzo 2005
A Venezia Fausto Bertinotti apre il VI congresso del Prc annunciando l’adesione al partito di Pietro Ingrao. E poi dice: «E’ la mia ultima relazione da segretario» di Rina Gagliardi Sotto una tonnellata di neve soffice soffice, che contorna Venezia di un’atmosfera quasi irreale, ha preso il via un Congresso caldo - un Congresso vero. Non solo un evento politico nazionale di prima grandezza, al quale partecipano tutti i maggiori dirigenti della sinistra e (...)
Lire la suite, les commentaires...
Rifondazione Comunista : l’utopia si fa concreta
di : Pasquale Cascella - 4 marzo 2005
di Pasquale Cascella «Noi ci siamo», dice Fausto Bertinotti. Questa volta Rifondazione comunista non si chiama fuori. Anche se ancora stenta a identificarsi in toto nella sinistra di governo. Ma a quella sfida indiscutibilmente porta la «corsa a staffetta» partita ieri da una stupefacente Venezia sotto una bufera di neve. Anche il segretario sorprende. Con la sua commozione, fin quasi alle lacrime che stemperano nell’emotività anche il tradizionale pugno chiuso. Evoca immagini (...)
Lire la suite, les commentaires...
MA DOVE VANNO I DS?
di : viviana - 4 marzo 2005
di Viviana Vivarelli Già un anno dal ‘Riformista’ D’Alema stabilì che Furio Colombo sarebbe stato buttato fuori Dalla direzione dell’Unità per le regionali. Fatto. Noi non siamo una democrazia, siamo un sistema di feudi. Il sistema dei feudi è formato da: feudatari e gleba. Se sei gleba, guai a far incazzare il feudatario! Devi stare allineato. L’Annunziata sta allineata, dunque prenderà il posto di Colombo. D’Alema imperavit. Gli altri applaudono. La (...)
Lire la suite, les commentaires...
L’Unità ha il suo nuovo bersaglio: Bertinotti
di : Spock - 4 marzo 2005
1 comment
Al Botteghino non piace l’intesa fra il segretario del Prc e il buon Prodi Spock Ieri tutti i giornali parlavano, come è giusto, del congresso di Rifondazione Comunista. Anche i quotidiani che una volta chiamavamo “borghesi”, come il Corriere della Sera, hanno speso fiumi di inchiostro sulla svolta nonviolenta di Bertinotti, sui passi che lo hanno portato dalla rottura del ’98 all’accordo con Prodi, sulle mozioni che si contrappongono alla sua nel congresso (...)
Lire la suite, les commentaires...
Prc, Bertinotti annuncia un partito di governo e di alternativa. E incorona Prodi
di : Paola Zanca - 3 marzo 2005
di Paola Zanca Cacciare Berlusconi. È questa la domanda più grande del popolo italiano. È questa la parola d’ordine che Fausto Bertinotti ha lanciato dal palco del Palazzo del Cinema di Venezia. Nessun accenno alle tanto contestate primarie cui il segretario si era candidato. Anzi, un esplicito riferimento alla guida di Romano Prodi. Insomma, la scelta del segretario sembra netta: «Chi non fosse in grado di contribuire a realizzare questo obiettivo verrebbe cancellato dalla scena (...)
Lire la suite, les commentaires...
La lettera di Pietro Ingrao al congresso PRC
di : Pietro Ingrao - 3 marzo 2005
1 comment
di Pietro Ingrao Care compagne e compagni, invio al vostro congresso e ad ognuno di voi un caldo, amichevole augurio di buon lavoro. Mi dispiace che l’età avanzata e impegni che non possa trascurare m’impediscano d’essere presente al vostro dibattito: in un momento, in cui il dialogo e la ricerca comune fra compagni sembrano così necessari e ineludibili. Ma questa lettera non è di distanza. Anzi con essa io vi chiedo di accogliermi nella vostra organizzazione, per (...)
Lire la suite, les commentaires...
Pietro Ingrao si iscrive a Rifondazione. Oggi il via al congresso di Venezia
di : red - 3 marzo 2005
di red Il congresso di Rifondazione comunista si apre con una sorpresa. A novant’anni Pietro Ingrao ha deciso di iscriversi al partito di Bertinotti. Ed erano 15 anni che l’ex leader della sinistra Pci non accettava una tessera. Dopo la svolta dell’89 Ingrao decise infatti di assumere una posizione defilata, pur rimanendo vicino al Pds e poi ai Ds. Negli ultimi anni il progressivo avvicinamento a Rifondazione, l’intenso dialogo con Bertinotti, l’appoggio (...)
Lire la suite, les commentaires...
Bertinotti: «Dobbiamo guidare noi la Grande Riforma del paese»
di : Piero Sansonetti - 3 marzo 2005
Intervista al segretario di Rifondazione che oggi apre il sesto congresso nazionale del partito di Piero Sansonetti Il congresso di Rifondazione Comunista si apre oggi pomeriggio al Lido di Venezia. Durerà quattro giorni. Fausto Bertinotti ieri mattina era nel suo studio e lavorava alla relazione. Gli ho strappato mezz’ora per un’intervista. Domande veloci e risposte brevi. Pochi preamboli, anzi niente: andiamo subito al dunque. Bertinotti, riesci a riassumere in tre minuti (...)
Lire la suite, les commentaires...
Dentro Rifondazione Radiografia di un partito
di : Maria R. Calderoni - 3 marzo 2005
I quindici anni di storia e organizzazione del Prc nel libro-ricerca di Simone Bertolino di Maria R. Calderoni Niente gossip, niente nota di colore, niente "voci" di corridoio, nemmeno voli interpretativi. Niente. Semplicemente lui prende Rifondazione tutta intera e la mette sotto la Tac. E poi racconta quello che l’occhio elettronico ha visto. Con fredda precisione. Con distacco professionale. In 378 pagine, 10 capitoli e 65 tabelle, Simone Bertolino con questo libro - (...)
Lire la suite, les commentaires...
Destini del PRC
di : REDS - 3 marzo 2005
Le scelte del PRC nell’ultimo anno alla luce delle peculiari caratteristiche di questa formazione. Solo con queste premesse analitiche è possibile comprendere la posta in gioco del prossimo congresso e in generale le prospettive del partito. REDS. Il Prc si avvia al suo sesto congresso. Nulla però lascia presagire che si tratterà di un congresso memorabile. Eppure di un congresso memorabile ci sarebbe assai bisogno. Di parlare del Prc con un linguaggio e dei contenuti da addetti ai (...)
Lire la suite, les commentaires...
Rifondazione comunista, il congresso più importante
di : Frida Nacinovich - 2 marzo 2005
I lavori si aprono domani a Venezia con la relazione di Fausto Bertinotti di Frida Nacinovich Da dove cominciare? Dalla musica, dalle immagini, soprattutto dalle parole. Rifondazione comunista è sulla strada, come Jack Kerouac, in cammino come quindici anni fa, come sempre in movimento. E sì che di acqua sotto i ponti ne è passata. C’è stata l’opposizione, la desistenza, ancora l’opposizione. Ora c’è l’Unione, un’alleanza che nasce per sconfiggere (...)
Lire la suite, les commentaires...
Fausto Bertinotti : "No al timone riformista voglio spostarlo a sinistra"
di : GOFFREDO DE MARCHIS - 2 marzo 2005
Domani il Prc a congresso: il segretario Fausto Bertinotti annuncia battaglia per spostare gli equilibri dell’Unione di GOFFREDO DE MARCHIS ROMA - Le emozioni: "Ormai ho una certa età, ma la vigilia del congresso mi fa sempre lo stesso effetto". La responsabilità: "So che c’è una grande attesa e non mi sorprende. Non vorrei peccare di vanagloria, ma Rifondazione è uno dei luoghi politici che ha lavorato di più su innovazione culturale e capacità di iniziativa politica, in (...)
Lire la suite, les commentaires...

... | 40 | 60 | 80 | 100 | 120 | 140 | 160 | 180 | 200 | 220



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

La musique exprime ce qui ne peut être dit et sur quoi il est impossible de rester silencieux. Victor Hugo
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito