Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
I "senza" - immigrati
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
10 marzo 2016
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Lire la suite, les commentaires...
La maglietta clandestina
di : Pierluigi Sullo - 10 luglio 2008
di Pierluigi Sullo Clandestino campagne I simboli sono importanti, eccome. Quando se ne parla, mi torna sempre in mente una scritta scolorita dal tempo ma ancora leggibile che vidi sul muro di cinta di una antica villa della Val d’Orcia, in Toscana. Era tracciata con vernice rossa e pennello e diceva “Viva Mao”. Al di là di quel che, con senno di poi, si può dire della Rivoluzione culturale ecc., quel che fu per me quasi commovente era il fatto che fino in (...)
Lire la suite, les commentaires...
Francia - Rivolte e incendio al Centro di detenzione amministrativa di Vincennes (video)
di : Vincennes - 24 giugno 2008
Sabato 21, in seguito alla morte d’infarto di un sans-papiers tunisino di 41 anni al CRA (Centro di detenzione amministrativa) di Vincennes, il 9ème collectif ha lanciato un appello al presidio la sera stessa e per il pomeriggio del giorno successivo, domenica 22 per solidarietà e per sostenere la rivolta scoppiata in reazione al decesso del detenuto per mancata somministrazione di cure mediche. Come avviene sempre più spesso e da molti mesi, i sans-papiers incarcerati si sono (...)
Lire la suite, les commentaires...
SUDAFRICA: ONDATA ATTACCHI XENOFOBI, 15 MORTI (foto)
di : JOHANNESBURG - 19 maggio 2008
E’ di 15 morti e 250 arresti il bilancio di un’ondata di attacchi xenofobi che sta infiammando la periferia di Johannesburg, in Sudafrica. Bersaglio delle violenze gli immigrati di Zimbabwe, Mozambico e altri Paesi africani, accusati di sottrarre posti di lavoro e di portare criminalita’. Decine di immigrati sono stati cosparsi di benzina e dati alle fiamme o costretti a fuggire dalle loro baracche incendiate dagli aggressori. Le violenze sono scoppiate una settimana fa (...)
Lire la suite, les commentaires...
I roghi nei campi Rom sono il segno che qualcos’altro sta bruciando
di : Roma - 19 maggio 2008
(Roma) Preoccupa la grave ondata xenofoba contro i rom, oggetto nei giorni scorsi di misure repressive e persecutorie contro gli zingari e gli extracomunitari che quasi nulla hanno a che fare con l’affermazione della legalità, ma, come hanno affermato Rita Bernardini, segretaria dei Radicali Italiani, e Sergio Rovasio, segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti, “ricorda l’operato delle dittature sudamericane degli anni ’70, che intervenivano per (...)
Lire la suite, les commentaires...
FRANCIA: SCIOPERO LAVORATORI SANS-PAPIERS VERSO UNA VITTORIA
di : Bellaciao Parigi - 23 aprile 2008
di Collettivo Bellaciao Si avvicina alla fine in Francia lo sciopero dei lavoratori sans-papiers che da una settimana chiedono di essere regolarizzati. La vittoria o il passo in avanti verso la regolarizzazione: dopo una settimana di sciopero in Francia per i lavoratori sans-papiers una cosa è certa, alcuni di loro vedranno finalmente riconosciuti i propri diritti. I dossier di almeno 600 lavoratori, essenzialmente lavoratori del settore alberghiero e ristorazione, di addetti alla (...)
Lire la suite, les commentaires...
Sans papiers in marcia verso Parigi. Ispettori del lavoro chiedono regolarizzazione
di : Parigi - 22 aprile 2008
I ’sans papiers’ hanno iniziato una marcia di 200 chilometri, da Lille a Parigi, dove arriveranno il 10 maggio, giorno dedicato alla commemorazione dell’abolizione della schiavitu’. "Certo ci sono dei rischi per un possibile intervento della polizia - ha dichiarato Said Bouamama, porta parola degli irregolari del Nord - potrebbero esserci delle espulsioni, ma alcuni di noi sono in Francia da molti anni, e non hanno piu’ niente da perdere ". Frattanto, 71 (...)
Lire la suite, les commentaires...
Riunione pubblica in solidarietà con i 600 lavoratori sans-papiers mercoledì 23 aprile a Parigi
di : Bellaciao Parigi - 22 aprile 2008
di Bellaciao Parigi Riunione pubblica in solidarietà con i 600 lavoratori sans-papiers mercoledì 23 aprile a Parigi che stanno occupando i loro luoghi di lavoro... La CGT-URIF e "Droit devant!" organizzano il mercoledì 23 aprile a partire delle ore 19 una riunione pubblica d’informazione e di solidarietà con i lavoratori sans-papiers, alla "Borsa del Lavoro Eugène Henaff" 31 bd du Temple 75003 Paris Métro : République Venite numerosi, far vivere l’informazione vuol (...)
Lire la suite, les commentaires...
Solidarietà con i sans-papiers in sciopero per i loro diritti a Parigi
di : Bellaciao Parigi - 17 aprile 2008
di Bellaciao Parigi Bellaciao sostiene totalmente questa azione di sciopero generale e collettivo nella regione parigina, dei lavoratori sans-papiers per ottenere il loro permesso di soggiorno. Noi siamo solidari anche con i compagni del sindacato francese CGT, e delle associazioni (come "Droits devant") e con i differenti Collettivi Sans-Papiers, che sono nella lotta e aiutano i nostri amici sans-papiers e che cercano di difendere il loro diritto di vivere normalmente e non come degli (...)
Lire la suite, les commentaires...
FRANCIA/ 250 SANS-PAPIERS IN SCIOPERO, E’ LA PRIMA VOLTA
di : Parigi - 17 aprile 2008
Nel paese da diversi anni, chiedono di essere regolarizzati Parigi. Li si vede da lontano, sotto le bandiere della Cgt: da ieri Ousmane Kane e altri quattro sans-papiers mauritani e maliani sono entrati in sciopero davanti ai grandi magazzini Casanova alla periferia di Parigi. Una "prima" in Francia dove, in modo concertato, questi cinque lavoratori hanno dato vita a un movimento assieme ad altri 250 stranieri in situazione irregolare di una quindicina di aziende di diversi settori. (...)
Lire la suite, les commentaires...
Immigrati: in onda domenica 21 gennaio su RAI 3 2007 alle 10.30
di : Rai 3 - 21 gennaio 2007
A Racconti di vita sono protagonisti i nuovi italiani, quella seconda generazione di stranieri per i quali la puntata si chiede: sono cittadini uguali? Per rispondere in studio Giovanni Anversa ha convocato figli e nipoti di immigrati che saranno messi a confronto con i figli di quegli italiani che sono emigrati all’estero. A partire dall’articolo 3 della Costituzione interverrà anche Jean Leonard Touadi, giornalista e scrittore di origine congolese, diventato assessore al (...)
Lire la suite, les commentaires...
PARIGI: Incontro-dibattito per un’altra politica delle migrazioni
di : Giustiniano Rossi - 9 dicembre 2006
Sostenete Bellaciao : firmando qui, per saperne di più qui, potete inviare un dono qui de Giustiniano Rossi Venerdi sera, nella storica sede del PCF a Parigi, in piazza colonel Fabien, si é svolto un incontro dibattito per un’altra politica dell’immigrazione - al quale hanno aderito il Collettivo Bellaciao di Parigi ed il Circolo di Parigi di Rifondazione comunista - che si articolava su due tavole rotonde : Alla prima "Si devono rinchiudere gli stranieri ?", animata da (...)
Lire la suite, les commentaires...
Haidi Giuliani e Francesco Caruso si barricano nel Cpt di Crotone
di : reporter - 9 dicembre 2006
12 commenti
La protesta di Francesco Caruso e Heidi Giuliani "Vogliamo garanzie che chiudano tutte le strutture in Italia" Due parlamentari di Rifondazione si barricano nel cpt di Crotone Lamezia: un immigrato si uccide, era in attesa di rimpatrio CROTONE - Clamorosa protesta di due deputati di Rifondazione comunista. L’ex leader no global Francesco Caruso e Haidi Giuliani, mamma di Carlo ucciso durante il G8 di Genova, sono entrati stamani nel Cpt di Crotone per una ispezione ministeriale e (...)
Lire la suite, les commentaires...
PARIGI: Incontro-dibattito fra soggetti del Sud e del Nord per un’altra politica delle migrazioni
di : Parigi - 7 dicembre 2006
1 comment
Il Collettivo Bellaciao ed il Circolo di Rifondazione comunista di Parigi aderiscono all’iniziativa Sostenete Bellaciao : firmando qui, per saperne di più qui, potete inviare un dono qui Ovunque nel mondo i politici liberisti crano barriere ai movimenti degli individui : barriere fisiche come i muri della vergogna alla frontiera fra USA e Messico ; a Ceuta e Melilla per impedire l’ingresso in Europa ; barriere giuridiche come l’ultima legge CESEDA (Code d’Entrée et (...)
Lire la suite, les commentaires...
Sans papiers: 30 settembre 2006 manifestazione nazionale a Parigi
di : Giustiniano Rossi - 1 ottobre 2006
di Giustiniano Rossi Stranieri, irregolari, clandestini, delinquenti, islamici, terroristi, giovani delle banlieues e anche noi Italiani con la bandiera della pace e quella di Rifondazione : eravamo migliaia ieri, 30 settembre 2006, a Parigi, bersagli facili di un’opinione pubblica che Sarkozy cerca di mobilitare fomentando l’odio, la persecuzione e la violenza, le reazioni xenofobe e razziste. Il governo francese, cinico ed ipocrita, tenta di giocare la carta della divisione, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Usa, ripartono le manifestazioni di protesta contro la riforma dell’immigrazione
di : zed - 5 settembre 2006
Counter-protesters chant slogans during an immigration rights rally in Batavia, Illinois September 4, 2006. Immigration rights demonstrators marched 44 miles (71 km) from Chicago to the office of U.S. House Speaker Dennis Hastert (R-IL) to speak against a U.S. House bill making illegal immigration a felony, which Hastert supports. REUTERS/Joshua Lott (UNITED STATES) 4 settembre 2006 Immigrazione Usa Ripartono le manifestazioni di protesta Sono ripartite venerdì da Chicago le (...)
Lire la suite, les commentaires...
Salvati 190 migranti. Emergenza a Lampedusa
di : Lampedusa - 21 agosto 2006
Sono arrivati nel porto di Lampedusa alle 20 di lunedì i 194 migranti avvistati nella mattina dello stesso giorno 42 miglia ad est dell’isola siciliana. Un salvataggio difficile a causa delle condizioni del mare, che ha impegnato le due motovedette della gaurdia costiera impegnate nell’operazione per quasi tutto il giorno. E così è di nuove emergenza per il Centro di prima accoglienza di Lampedusa: i 194 migranti tratti in salvo si aggiungono ai 196 immigrati ospitati stanno (...)
Lire la suite, les commentaires...
Francia, associazioni e insegnanti con i “piccoli” sans papiers
di : Tiziana Barrucci - 9 luglio 2006
La mobilitazione contro la circolare del ministero degli Interni che punta ad espellere i giovani senza documenti va avanti: a ribellarsi non solo le reti di solidarietà, ma anche i genitori dei compagni dei ragazzini di Tiziana Barrucci Parigi "Sono francese.... ehm, no.... Scusate..... vengo dalla Cina ma vivo qui da quattro anni, vado a scuola, studio, ho amici...non voglio andare via". Nasconde il viso per un istante tra le mani Peng. Poi sorride, ma le guance rosse e lo sguardo (...)
Lire la suite, les commentaires...
Immigrazione, il Vaticano contro i Cpt "Ledono diritti fondamentali"
di : reporter - 15 giugno 2006
Il presidente del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace cardinale Martino accusa: "I centri di permanenza violano la dignità umana" Immigrazione, il Vaticano contro i Cpt "Ledono i diritti fondamentali" CITTA’ DEL VATICANO - I centri di detenzione per immigrati e rifugiati (cpt) sparsi nel mondo, sono gravemente immorali perché ledono i diritti fondamentali dell’uomo e la dignità della persona umana. E’ l’accusa del cardinal Renato Raffaele Martino, presidente del (...)
Lire la suite, les commentaires...
Gli emigrati irregolari scendono in piazza negli States
di : edoneo - 2 maggio 2006
L’emigrato ’Usa e...getta’ Le manifestazioni degli emigrati in Usa contro la legge HR4437 che regola e punisce gli irregolari: ecco le sensazioni e le prospettive di questa dibattuta legge New Haven - Gli emigrati irregolari scendono in piazza negli States affinchè il sogno di un’America multietnica non finisca qui: urlano slogan per ottenere la cittadinanza, un diritto quest’ultimo che sembra trasformarsi in una chimera dopo lo scontro in Senato delle ultime (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

L'homme le plus heureux est celui qui fait le bonheur d'un plus grand nombre d'autres. Denis Diderot
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito
Letteratura e guerra partigiana in Italia a Parigi
martedì 7 Febbraio
di : ANPI PARIGI
Il Collettivo Bellaciao sarà presente... Un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza presentato da Daniele Gaio presentato da Daniele Gaio 13 e 27 febbraio, 5 marzo 2012, ore 19 alla libreria: "La Libreria" 89 rue du faubourg Poissonnière 75009 Parigi L’Anpi Parigi, sezione Carlo e Nello Rosselli, in collaborazione con La Libreria, vi propone un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza italiana. Quattro narratori (Italo Calvino, Cesare Pavese, Beppe (...)
Leggere il seguito