Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Libri-Letteratura
Restero’ in piedi e non avro’ paura
di : athena noctua - 28 aprile 2005
6 commenti
(nota di Bellaciao. Lola, che conosciamo bene, sara’ in concerto di sostegno domani con il suo gruppo LEVA per i "senza" che da piu’ di 40 giorni fanno lo sciopero della fame qui a Parigi, per piu’ di informazione clicca qui) di Lafon, Lola Note di Copertina Tra raduni no global e raid Black Block, il racconto violento e struggente di una vita contro. La prima volta era stata per caso. Il volantino diceva la data e l’ora della manifestazione e lei ci era andata. (...)
Lire la suite, les commentaires...
Trame nere: I movimenti di destra in Italia dal dopoguerra ad oggi
di : Giuseppe Scaliati - 6 aprile 2005
di Giuseppe Scaliati Introduzione Questo testo intende offrire al lettore una vasta ed esaustiva panoramica della storia e composizione dei movimenti della destra italiana dal dopoguerra ad oggi. La varietà delle sigle, dei personaggi e delle riviste loro collegate è conseguenza della ramificata diffusione nonché dell’eterogeneità della galassia dei movimenti neofascisti. Già un anno e mezzo dopo la Liberazione d’Italia i superstiti del regime fascista furono in grado di (...)
Lire la suite, les commentaires...
6 aprile 2005 ore 17 : don Andrea Gallo presenta il suo libro "Angelicamente anarchico"
di : Genova - 4 aprile 2005
Mercoledì 6 aprile 2005 ore 17.00 Teatro dell’Archivolto don Andrea Gallo presenta il suo libro "Angelicamente anarchico" con Moni Ovadia e Camilo Arcuri Mercoledì 6 aprile 2005 ore 17 al teatro Gustavo Modena don Andrea Gallo presenta il suo libro "Angelicamente anarchico". All’incontro, organizzato dal circolo culturale "I Buonavoglia" in collaborazione con la casa editrice Mondadori, parteciperanno l’attore e regista Moni Ovadia e il giornalista Camillo Arcuri. Il (...)
Lire la suite, les commentaires...
Dio non è morto. Una favola non muore mai
di : Chiara Ristori - 28 marzo 2005
3 commenti
Rivendicare l’ateismo contro il dominio delle religioni. Un libro di Michel Onfray, filosofo e fondatore dell’Università Popolare di Caen, pone la necessità di un nuovo laicismo di Chiara Ristori Parigi Nel paese dell’Illuminismo, inventore della laicità, la parola ateo suscita nuovamente il dibattito. Rivendicare e ripensare l’ateismo, in Francia come in un mondo in cui incessantemente si invoca dio per uccidere il prossimo, giustificare la propria identità o (...)
Lire la suite, les commentaires...
Bruxelles impone ticket sui prestiti bibliotecari
di : giovanni stinco - 17 marzo 2005
di Giovanni Stinco La procedura di infrazione aperta da oltre un anno a carico dell’italia continua a seguire il proprio corso nonostante le sempre maggiori proteste. Che in europa soffiasse da tempo un tempo un vento liberista è cosa nota. La recente direttiva Bolkestein ne è una dimostrazione lampante. Questa volta però siamo in presenza di un provvedimento gretto e incivile oltre ogni limite. Il 16 gennaio 2004, è stato aperto, a carico dell’Italia e di altri cinque stati (...)
Lire la suite, les commentaires...
Impero e i suoi tranelli : Toni Negri e le curiose vicende dell’operaismo italiano
di : Claudio Albertani - 17 marzo 2005
Impero e i suoi tranelli Toni Negri e le curiose vicende dell’operaismo italiano * di Claudio Albertani Finora si era creduto che la formazione di miti cristiani sotto l’impero romano fosse stata possibile soltanto perché non era ancora stata inventata la stampa. Proprio all’inverso. La stampa quotidiana e il telegrafo, che ne dissemina le invenzioni in un attimo attraverso tutto il globo terrestre, fabbricano più miti [...] in un giorno, di quanto una volta se ne (...)
Lire la suite, les commentaires...
Biblioteche a pagamento, è un’idea incivile
di : Dario Fo - 16 marzo 2005
Sta per essere recepita anche dall’Italia la direttiva dell’Ue di Dario Fo Come possiamo definire l’idea, legata ad una direttiva dell’Unione Europa, di far pagare i libri presi in prestito nelle biblioteca, con la scusa di remunerare gli autori? Si tratta certamente di un degrado totale della nostra cultura, soprattutto se consideriamo come sono nate le grandi biblioteche del tempo più antico e l’enorme importanza che hanno avuto. Nel nostro paese, ma si può (...)
Lire la suite, les commentaires...
Dentro Rifondazione Radiografia di un partito
di : Maria R. Calderoni - 3 marzo 2005
I quindici anni di storia e organizzazione del Prc nel libro-ricerca di Simone Bertolino di Maria R. Calderoni Niente gossip, niente nota di colore, niente "voci" di corridoio, nemmeno voli interpretativi. Niente. Semplicemente lui prende Rifondazione tutta intera e la mette sotto la Tac. E poi racconta quello che l’occhio elettronico ha visto. Con fredda precisione. Con distacco professionale. In 378 pagine, 10 capitoli e 65 tabelle, Simone Bertolino con questo libro - (...)
Lire la suite, les commentaires...
Presentazione del libro ’Stranieri tra noi’ e consegna di un contributo per le popolazioni colpite dal maremoto
di : Teramo - 1 marzo 2005
Teramo - Sarà presentato mercoledì 2 marzo, nella sala consiliare della Provincia, alle ore 17,30, il libro “Stranieri tra noi - Italia multietnica tra accoglienza, integrazione e paure” (Edigrafital, 2004), di cui è autore Vittorio De Luca, ex dirigente programmista della Rai. L’iniziativa è organizzata dalla Provincia in collaborazione con l’ANFE, l’associazione famiglie emigrati, di Teramo. Il libro analizza la realtà dell’immigrazione nel nostro (...)
Lire la suite, les commentaires...
Arrivederci Luzi, la morte del poeta senatore
di : Articolo 21 - 28 febbraio 2005
Mario Luzi è morto nella camera da letto della sua casa fiorentina, dove viveva da solo, stamani, dopo le 8,30, mentre era già sveglio. Lo si apprende dalla cerchia degli amici più stretti. Il corpo senza vita del poeta è stato trovato un pò più tardi, dalla persona incaricata delle pulizie di casa, al suo arrivo. Circa le cause del decesso «forse si è trattato di un piccolo infarto, sicuramente è stato un evento acuto», come ha riferito un amico medico che già lo assistè nel settembre 2003 (...)
Lire la suite, les commentaires...
Che razza di letteratura: riflessioni sulla questione delle prostitute
di : Marc Alpozzo - 11 febbraio 2005
di: Marc Alpozzo tradotto dal francese da karl&rosa Negli ultimi anni del Secondo Impero, l’eroina di Zola, Nanà, nel ruolo di Venere al teatro des Variétés, ha grande successo. Un successo dovuto, più che al suo mediocre talento di attrice, alla seduzione del suo corpo nudo, coperto da un semplice velo. E’ il tema, eccellente per i romanzi, della cortigiana, donna galante o prostituta d’alto bordo, dello splendore e della miseria di tutte le cortigiane, della miseria (...)
Lire la suite, les commentaires...
"Sobrietà. Dallo spreco di pochi ai diritti per tutti"
di : peacelink - 9 febbraio 2005
Si può passare da un’ economia della crescita a un’economia del limite, facendo vivere tutti in maniera sicura? L’autore dimostra che è possibile mettendo in atto 4 rivoluzioni che riguardano stili di vita, tecnologia, lavoro ed economia pubblica. di peacelink Nel tuo libro proponi una scelta apparentemente semplice e comunque condivisibile, quella di uno stile di vita improntato alla sobrietà. Ci puoi spiegare in breve la tua proposta? La sobrietà è uno stile di vita, (...)
Lire la suite, les commentaires...
Aiutiamo la poesia del popolo palestinese
di : ARCI - 7 febbraio 2005
di ARCI Quando l’uomo perde tutto, proprio tutto, persino l’esilio in cui annientarsi, gli rimane il canto... Nessun esilio, nessuna patria. Ma c’è una cosa di cui non mi si può privare: la poesia... MAHMUD DARWISH La poesia è comunque un elemento importante dell’identità culturale di un popolo. Ma lo è particolarmente nel caso della Palestina, come sottolinea nella citazione sopra riportata il maggior poeta palestinese vivente. Bisogna anzitutto ricordare la (...)
Lire la suite, les commentaires...
UDINE, INIZIATIVA CON LUISA MORGANTINI : LA PRATICA DELLA NON VIOLENZA
di : Udine - 25 gennaio 2005
"La pratica della nonviolenza" Presentazione del libro: Oltre la danza macabra no alla guerra, no al terrorismo di Luisa Morgantini (europarlamentare di ritorno dalla Palestina dove ha seguito lo svolgimento delle recenti elezioni) Lunedì 31 gennaio 2005 ore 18.00 Sala Ajace - Udine gruppo consiliare Comunale PRC il volantino si trova sul sito www.rifondazione.org
Lire la suite, les commentaires...
SONO PAZZI !!!!! LEGATELI !!!!!! (satira)
di : viviana vivarelli - 17 gennaio 2005
di Viviana Vivarelli “Est homo animal rationale?" Leo Longanesi: “Uno stupido è uno stupido. Diecimila stupidi sono una forza storica” Regola Pottery Barn (grandi magazzini americani) poi ripresa dal Pentagono: "Se rompi qualcosa, diventa tuo". Bush: “Che paese rompiamo oggi? Tanto poi lo ricostruiamo!” Assunto: “Gli Stati Uniti stanno contribuendo alla sicurezza” Assunto nostrano “Anche Berlusconi sta contribuendo alla (...)
Lire la suite, les commentaires...
PER QUESTE STRADE DEL MONDO
di : Rosario Murillo - 7 gennaio 2005
Ciao a tutti e tutte, inizio questo nuovo anno con uno scritto estremamente bello, attuale e indicato per affrontare il 2005 con tanto animo e voglia di non rinunciare mai. E’ della scrittrice e poetessa nicaraguense Rosario Murillo. Spero vi piaccia. Hasta siempre. Giorgio Trucchi di Rosario Murillo Me ne rendo conto. Non siamo rispettabili... Il concetto di rispettabilità è qualcosa come un titolo nobiliare. Si nasce o si compra. Rancide discendenze sono in vendita per il mondo. (...)
Lire la suite, les commentaires...
La fantastica storia di Silvio Berlusconi
di : Dalla Chiesa Nando - 2 gennaio 2005
3 commenti
La fantastica storia di Silvio Berlusconi. Dell’uomo che portò il paese in guerra senza avere fatto il servizio militare. di Dalla Chiesa Nando Una storia fantastica. Una storia verosimile. Una storia vera. Un genere narrativo adeguato ai tempi che viviamo. In cui ciò che sembra impossibile e pazzesco accade davvero; e ciò che è realmente accaduto viene dimenticato, annullato d’imperio. Al lettore il divertente (e facile) compito di distinguere il vero dal fantastico con (...)
Lire la suite, les commentaires...
Susan Sontag, un’americana contro
di : Oreste Pivetta - 1 gennaio 2005
di Oreste Pivetta «Anni fa mi venne diagnosticato un tumore. Era una sentenza di morte, perché mi venne detto che il cancro era all’ultimo livello. Sopportai cure pesanti e ne uscii. Allora scrissi Illness as metaphor, la malattia come metafora. Non volevo dire di me, ma del modo in cui il malato e la malattia venivano stigmatizzati dalla coscienza comune. Per questo volevo fosse un libro utile. Credo d’esserci riuscita, non solo perché ho venduto tante copie in tante lingue (...)
Lire la suite, les commentaires...
Un futuro rinnovabile per il vecchio continente
di : MASSIMO SERAFINI - 28 dicembre 2004
«Il solare e l’economia globale» di Hermann Scheer. Atto di accusa del blocco di interessi economici e politici organizzati intorno al petrolio Un saggio che mostra la via obbligata e possibile dell’abbandono del modello energetico fossile a favore delle fonti rinnovabili d’energia di MASSIMO SERAFINI Il nuovo libro di Hermann Scheer, Il solare e l’economia globale, grazie a Edizioni Ambiente (pp. 268, € 20,60), è stato finalmente pubblicato anche in (...)
Lire la suite, les commentaires...
FIAMMIFERI
di : Viviana vivarelli - 18 dicembre 2004
di Viviana Vivarelli Il primo fiammifero lo accendo per vedere bene il pericolo, per guardare il maiale nei suoi 360 denti e nei suoi occhi di deserto. Il secondo fiammifero lo accendo per mirare la mia solitudine, totalmente in se’ responsabile, totalmente abbandonata al frullo di un mondo osceno. Col terzo fiammifero voglio capire bene cosa posso o non posso tentare per non fare errori di strategia o di resistenza. Il quarto e il quinto in memoria di quelli che ci sorressero: (...)
Lire la suite, les commentaires...

0 | 20 | 40 | 60 | 80 | 100 | 120



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Ce n'est pas la crainte de la folie qui nous forcera à laisser en berne le drapeau de l'imagination. André Breton
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Sognavamo cavalli selvaggi
giovedì 1 Febbraio
di : Luca Visentini via FR
Sono cento racconti brevi o brevissimi che nell’insieme ricostruiscono, in un’unica vicenda, la Milano dal 1968 al 1977 di un ragazzo della nuova sinistra. Un compagno di base, non un dirigente, né un pentito. Non si parla di analisi politiche o dispute ideologiche, ma di amore, amicizie, famiglia, lotte e scontri concreti. Si legge un “clima”, un’umanità. Sono storie anche vere ma che trascendono, con la scrittura, l’autoreferenzialità. (...)
Leggere il seguito
"Il sogno di Fausto e Iaio" film di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni alla "Maison D’Italie" a Parigi (trailer)
domenica 8 Gennaio
di : Enrico Persico MUSICA Italiana Paris
CARISSIMI TUTTI CLASSI EDIZIONI PARIGI E MUSICA ITALIANA PARIGI IN COLLABORAZINE CON LA MAISON D’ITALIE VI INVITANO ALLA PROIEZIONE IN ITALIANO DEL FILM DI DANIELE BIACHESSI _vIL SOGNO DI FAUSTO E IAIO ALLA MAISON D’ITALIE _v7 A, boulevard JOURDAN _v75014 PARIS LE VENDREDI’ 20 GENNAIO ALLE 18,30 SEGUIRA’’ DIBATTITO CON DANIELE BIACHESSI E ALESSIIA MAGLIACANE DI CLASSI EDIZIONE SERATA IN ITALIANO IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO Un film di Daniele (...)
Leggere il seguito
Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome
giovedì 10 Marzo
di :
©Olivier Jobard/Myop Io, in quanto europea/o, rifiuto che le/i rifugiate/i siano respinte/i in mio nome IL DIRITTO D’ASILO E’ UN DIRITTO Nell’espressione “diritto d’asilo”, ogni parola è importante. Un DIRITTO offre a qualsiasi persona perseguitata per le proprie opinioni o identità, minacciata da violenza, guerra, o miseria, la possibilità di trovare ASILO in un paese diverso dal proprio. Lo scopo di questa petizione è (...)
Leggere il seguito
L’Italia ha torturato alla Diaz. Condanna europea (video e sentenza)
martedì 7 Aprile
di : via Collettivo Bellaciao
5 commenti
"Quanto compiuto dalle forze dell’ ordine italiane nell’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001 "deve essere qualificato come tortura". Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che ha condannato l’Italia non solo per quanto fatto ad uno dei manifestanti, ma anche perché non ha una legislazione adeguata a punire il reato di tortura." Il sintetico lancio dell’agenzia Ansa contiene solo l’essenziale, ma si tratta di un fatto politicamente enorme. (...)
Leggere il seguito
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
5 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito