Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
176268667 IP
200489741 pagine
(dal 10/02/2002)
132 connectés
Sabina Guzzanti
a Parigi con Bellaciao
Haidi Giuliani
a Parigi con Bellaciao
Modena City Ramblers
a Parigi con Bellaciao
MANU CHAO
a Parigi con Bellaciao
Senal en Vivo

VIDEO - RADIO
SITI AMICI
con Bellaciao
Bellaciao hosted by
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Version Mobiles   |   Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
21 Aprile 2014 - 14:04 - De 93.**.174.** :
80 euro in busta paga. I tweet ci sono, ma il decreto dov’è?
Per farlo, il decreto lo faranno ... probabilmente nei prossimi giorni ... C’è sicuramente un problema non ancora del tutto risolto di "coperture" ... alcune di quelle annunciate da Renzi sono assai "ballerine", come ieri faceva notare persino Eugenio Scalfari su Repubblica ... e probabilmente anche Napolitano deve aver fatto notare qualche elemento di dubbia costituzionalità legato alla "non progressività" della detrazione che infatti detrazione vera e propria non è ma appunto un "bonus" mirato ad alcune precise e limitate categorie ( praticamente il lavoratori dipendenti che (...)


18 Aprile 2014 - 20:18 - De Cinquantenne con le mani callose di lavoro - 87.*.229.*** :
Grande campagna OIPA contro il massacro degli agnelli
L’uomo è l’animale più strano: quando non ha problemi se li crea. Il rispetto dell’opinione altrui è segno di buona educazione ma quando l’interlocutore cade nel ridicolo non posso fare a meno di ridere di cuore. Buon appetito e Buona Pasqua a tutti.


17 Aprile 2014 - 19:04 - De 93.**.95.*** :
La guerra del governo Renzi contro poveri e precari
ORTALE (PRC): NON BASTAVA SABATO 12 PER BASTONARE I MANIFESTANTI? SOLIDARIETA’ A CRISTIANO ARMATI, PAOLO DI VETTA E AGLI ALTRI OCCUPANTI. Roma, 16 aprile 2014: Le soluzioni targate prima centrodestra, poi governo cosiddetto tecnico o di larghe intese, sino alle ultime a guida centrosinistra, sul tema dell’emergenza abitativa a Roma, così come nel resto del paese, sono praticamente le stesse: cariche delle forze dell’ordine, sgomberi per gli occupanti e, soprattutto, una buona dose di manganellate e lacrimogeni per chi tenta di non farsi schiacciare o pestare di botte. (...)


16 Aprile 2014 - 16:25 - De 93.**.177.** :
Roma. Occupazione Montagnola sotto sgombero
da corriere.it Tensioni durante lo sgombero di uno stabile alla Montagnola: sei feriti e cinque contusi. Bombe carta a Regina Coeli durante gli interrogatori dei ragazzi fermati ROMA - Dopo la manifestazione di sabato salgono le tensioni tra i movimenti per la casa e le forze dell’ordine. Lo sgombero di un immobile occupato, mercoledì mattina alla Montagnola, ha provocato contrasti tra polizia e carabinieri da una parte e occupanti dall’altra. Sei i feriti e cinque i contusi, mentre altri otto si sono fatti medicare. Lancio di sassi, rami e cassonetti bruciati Le forze (...)


8 Aprile 2014 - 20:56 - De Francisco - 94.**.116.*** :
Il Fatto on line e il metodo Boffo
Cosa ci si aspettava da un giornale dedicato alla memoria di Montanelli? Basta constatare quanto i giornalisti di questo giornaletto pseudo libero scorazzino costantemente nei media di regime, con la loro propaganda antisinistra, a fronte di un oscuramento mafioso di tutto ciò che riguarda la sinistra militante e i compagni nel paese. Stendiamo un velo pietoso poi sull’endorsement vergognoso per un movimento politico reazionario. Caro Ferrero, il giorno che metterai da parte il rosario, e comincerai a mandarli affanculo pubblicamente, forse cambieranno molte cose, inclusa la (...)


7 Aprile 2014 - 12:49 - De Memoria storica - 87.**.221.*** :
Consorzio Bnl - Ragionevoli perplessità
Vuoi vedere che, a furia di stigmatizzare, versus propri dirigenti, i comportamenti ineccepibili, prettamente di contenuto tecnico, sindacalmente incensurabili, da parte dei Vertici della Struttura de quo (leggi Trasformazione del Fondo Pensioni BNL) e con l’aggravante messo in atto dall’Azienda con i licenziamenti "dimostrativi", messi in cantiere - attivati - successivamente, si è giunti alla normalizzazione? Vorrei essere smentito; ma il cuculo sente svolazzare sul suo (...)


1 Aprile 2014 - 20:21 - De Francisco - 94.**.115.* :
La Svolta autoritaria
Grazie, ma abbiamo già dato, sbrigatevela da soli... abbiamo ben poco da perdere oramai! Non si capisce a che titolo e a chi i firmatari di questo "accorato" appello si rivolgano. A prima lettura sembra tutta gente che non ha mai perso occasione per schivare la sinistra in questo paese, non ultimi Rodotà, invaghitosi e poi dissociatosi da Grillo (solo perché rivelatosi impresentabile) e Zagrebelsky, "inorridito" dal "malavitoso" Casarini, che non che mi sia un granché simpatico, ma detto in soldoni è sicuramente meno dannoso di questi vecchi saggi. Sulla Bonsanti e gli altri un velo (...)


29 Marzo 2014 - 18:52 - De francesco - 151.**.5.* :
Caso Moro, ex poliziotto all’Ansa: “I Servizi aiutarono le Br in via Fani”
Grazie ugualmente per i link per chi fosse interessato parte dei resoconti della commissione pellegrino si trova qui http://www.parlamento.it/776?shadow...


29 Marzo 2014 - 16:06 - De Zag(c) - 2.**.155.** :
Maggior frutta nei succhi? Fa male alla salute delle multinazionali
Le aziende son libere di andarsene, se ritengono non profittevole il business, la politica , invece, DEVE, tutelare e pensare al bene comune e alla salute dei propri cittadini. La politica deve fare il proprio mestiere, come i capitalisti il proprio. La salvaguardia del Made in Italy , con cui tutti si riempiono la bocca passa anche da qui. Non solo! Ma accanto a questo la politica deve porsi il problema del cibo a KM 0. Il Laissez-faire del libero mercato abbiamo visto dove ci ha portato. E’ ora che la politica prenda e ponga le regole a che si riconducano le cose , ripeto, non per (...)


28 Marzo 2014 - 23:09 - De 79.**.139.*** :
Maggior frutta nei succhi? Fa male alla salute delle multinazionali
Io di " economia di mercato" ne capisco pochissimo ma mi sembra che alzare ope legis la percentuale minima di frutta nelle bibite ( ripeto, solo per amore di discussione visto che è materia comunitaria e non italiana) non mi sembra un provvedimento che Pareto o Ricardo avrebbero approvato.Scherzi a parte è la logica di mercato che impone ad una azienda di andarsene quando le condizioni di mercato non gli fanno fare il profitto che si aspetta. E’ di tutta evidenza che imporre un costo esclusivamente sulla merce che vende in Italia avrebbe solo due possibili effetti: o lo scarica sul (...)


28 Marzo 2014 - 20:01 - De 93.**.91.*** :
Caso Moro, ex poliziotto all’Ansa: “I Servizi aiutarono le Br in via Fani”
C’è questo articolo di Contropiano, pubblicato anche qua sopra : http://bellaciao.org/it/spip.php?ar... C’è poi questo articolo di Polisblog, sito peraltro "de destra" : http://www.polisblog.it/post/217775... E c’è il vecchio articolo del Messaggero, che dice un mare di minchiate, ma che pure conferma l’identificazione dei due : http://www.ecn.org/rete.sprigionare... Atti processuali no ... il caso dei due fu esaminato nella istruttoria che poi portò al processo/stralcio fatto a Maccari ed Etro tra il 1999 ed il 2001, ma essendo stati Biancucci ed Angelotti (...)


28 Marzo 2014 - 13:24 - De Zag(c) - 2.**.155.** :
Maggior frutta nei succhi? Fa male alla salute delle multinazionali
Quindi è preferibile mandare la frutta a KM 0 al macero piuttosto che utilizzarla per le bibite? Altrimenti le multinazionali andrebbero via! Ma che discorsi sono?. A parte il fatto che mandare la frutta al macero o lasciarla marcire sugli alberi ha un costo che nessuno contabilizza , ma che andrebbe fatto. Questo ragionamento fa il paio con quell’altro che dice o lavorate a salario da fame, senza diritti e senza dignità altrimenti le aziende vanno altrove. E anche il discorso della varietà di scelta al supermercato è una bufala. Si ha veramente possibilità di scelta quando si ha (...)


28 Marzo 2014 - 02:12 - De Mario belli - 24.***.85.** :
SIRIA: STRAZIANTE ESECUZIONE DI CRISTIANI, INGINOCCHIATI E GIUSTIZIATI A COLPI IN TESTA – VIDEO SHOCK
.....".......... Aaaaaaaaaaaaaa


28 Marzo 2014 - 00:08 - De francesco - 151.**.95.** :
Caso Moro, ex poliziotto all’Ansa: “I Servizi aiutarono le Br in via Fani”
ciao, dove si possono trovare resoconti, sentenze o altro materiale dei processi citati, in cui viene nominato biancucci e chiarita la "questione della honda"? grazie!


27 Marzo 2014 - 23:21 - De 79.**.139.*** :
Maggior frutta nei succhi? Fa male alla salute delle multinazionali
non sono d’accordo! Se venisse aumentata la percentuale di frutta obbligatoria semplicemente tutte le multinazionali abbandonerebbero l’Italia in quanto non sarebbe per loro conveniente produrre e/o importare nella sola Italia con grave danno per l’economia ed aumento della disoccupazione. Alla fine al supermercato ci sono succhi di frutta di tutti i generi con percentuali che arrivano al 100% di frutta ( anche se non capisco come facciano a dire che è il 100% se viene "rigenerato" da frutta in polvere), c’è il biologico, il fresco ed è il consumatore a scegliere (...)


27 Marzo 2014 - 13:32 - De 93.**.175.*** :
Imposimato conferma: “Moro fu ucciso per volere di Andreotti e Cossiga, responsabili della stragi: da Piazza Fontana a Via D’Amelio”
Ma sta cosa è vecchia di parecchi mesi ... e lo stesso Imposimato ha dovuto ammettere che è stato vittima di una "bufala" ... Così come è una "bufala" la storia recente sui presunti uomini del Sismi sulla moto Honda ... innanzitutto chi erano i passeggeri di quella Honda si sa ormai dal 1998 .... e non erano nè brigatisti nè del Sismi .... erano due autonomi che tornavano dal lavoro notturno in un garage delle immediate vicinanze ... e poi uno dei due presunti "motociclisti del Sismi" che vorrebbero propinarci oggi era nientemeno che un "fotografo di matrimoni" di Bra ... Siamo alle (...)


26 Marzo 2014 - 19:57 - De Francisco - 94.**.118.*** :
Imposimato conferma: “Moro fu ucciso per volere di Andreotti e Cossiga, responsabili della stragi: da Piazza Fontana a Via D’Amelio”
Sta cosa è spassosa... Dalla Chiesa che rinuncia a un blitz contro i rossi. Vabbé, ormai si viaggia a briglie sciolte.


26 Marzo 2014 - 04:37 - De Alex Magritte - 24.***.85.** :
SIRIA: STRAZIANTE ESECUZIONE DI CRISTIANI, INGINOCCHIATI E GIUSTIZIATI A COLPI IN TESTA – VIDEO SHOCK
Tu non sei normale!! Armati da Francia Usa e Israele? Ma che dici? Povero comunista da quattro soldi.... Sti poveri ragazzi ammazzati da delle bestie che usa e Israele in primis, seguiti da decine di altri governi combattono tutti i giorni e spendono milioni e milioni di euro per difendere la libertà di tutti noi. La libertà di parola, pensiero, religione. La possibilità che le donne possano avere gli stessi diritti degli uomini e che ognuno possa professare la propria fede inclusa quella islamica. Che hai da ricordare tu? "Ricordiamo che questi estremisti sono armati da governi (...)


25 Marzo 2014 - 18:56 - De 93.**.166.** :
Caso Moro, ex poliziotto all’Ansa: “I Servizi aiutarono le Br in via Fani”
L’Honda, come accertato largamente nei processi, era guidata da Giuseppe Biancucci, militante autonomo di Primavalle, che semplicemente lavorava in un garage delle immediate vicinanze, gestito dal padre, e che stava appena smontando dal turno di notte ... insieme a lui sulla moto, a lui regolarmente intestata, c’era la sua compagna Roberta Angelotti che lo aveva raggiunto nel garage ... e nessuno sparò contro l’ingegner Marini, salvo forse l’arrivo di un proiettile di rimbalzo dalla successiva sparatoria ... Biancucci ed Angelotti conoscevano bene Valerio Morucci, (...)


25 Marzo 2014 - 12:44 - De Francisco - 94.**.119.*** :
Perché la Francia non vota più o vota Le Pen
Non a caso in questi giorni i media di regime non fanno altro che commentare e riproporci il famoso "Grillo mi odia..." della Le Pen. Grillo "odia" tutti i fascisti che non riescono a camuffarsi come lui... ne condivide gli obiettivi e le strategie, il razzismo, la xenofobia, l’antisindacalismo, il classismo, ma furbescamente si cela dietro una faccia da sinistrismo subdolo e improbabile. Lo fa con tutti, finché tramano nell’ombra e ci si mettono d’accordo va tutto bene, poi alla prima uscita questi non sanno trattenersi dallo stendere la mano tesa in avanti, vedi Le (...)


25 Marzo 2014 - 12:30 - De Francisco - 94.**.119.*** :
Caso Moro, ex poliziotto all’Ansa: “I Servizi aiutarono le Br in via Fani”
Non è sufficiente che rimangano su Il Fatto Quotidiano ste bufale?


21 Marzo 2014 - 16:46 - De 93.**.83.*** :
Renzi, il Jobs Act e la precarietà infinita
Fassina: "Non voterò il decreto/lavoro" Rispondi citando Modifica Stefano Fassina: "Il decreto sul lavoro emanato dal governo è più grave dell’abolizione dell’articolo 18. Forse vi sono delle tecnicalità che non a tutti sono chiare ma sarebbe meno grave l’eliminazione dell’articolo 18, almeno ci sarebbe un contratto a tempo indeterminato seppure interrompibile in qualunque momento". "Siamo di fronte a una regressione del mercato del lavoro - rincara l’esponente della minoranza Pd - aumenta in modo pesantissimo la precarietà, non è una riforma e per quanto mi (...)


20 Marzo 2014 - 11:23 - De # - 93.**.81.** :
Renzi, il Jobs Act e la precarietà infinita
A completamento del discorso, molto interessante anche questa analisi di Simone Pellegrino ed Alberto Zanardi, pubblicata sempre da la voce.info ... A chi vanno i 1.000 euro di Renzi : http://www.lavoce.info/riduzione-ir...


18 Marzo 2014 - 08:18 - De fabrizio - 58.**.97.** :
MI RICORDO MUTANDE VERDI, TUTTE LE SPESE FOLLI DI COTA & Co.
hai scritto demagistris idv, sbagliato è della lega nord


17 Marzo 2014 - 16:24 - De # - 93.**.169.** :
Giustizia per Enrico Ceci, giustizia per i lavoratori onesti !
MARTEDI 18 MARZO, ORE 10, BOLOGNA, PRESIDIO IN PIAZZA DEI TRIBUNALI


16 Marzo 2014 - 19:52 - De # - 93.**.169.*** :
14-15 marzo - Quando l’ingiustizia si fa legge ribellarsi è necessario
Sabato 15 Marzo 2014 Roma, #15M: 5000 in corteo. Quando l’ingiustizia si fa legge ribellarsi è giusto! Dopo il partecipato e ricco dibattito nazionale "Legalità vs legittimità" tenutosi ieri pomeriggio, la due giorni romana è proseguita oggi con una giornata di iniziative per le strade della capitale. La mattinata si è aperta alle 12 con le quattro piazze tematiche dislocate per Roma che hanno portato temi e lotte differenti, da quello del sistema carcerario a quello dei migranti e della libertà di movimento (in continuità con le mobilitazioni contro i Cie delle scorse (...)


13 Marzo 2014 - 12:14 - De Antonio Recanatini - 95.***.137.*** :
IL DONO DELL’IGNORANZA (un congiuntivo vi seppellirà)
tra l’altro affibbiata al principe di salina e non a Tancredi, suo nipote


10 Marzo 2014 - 23:24 - De # - 93.**.93.** :
Il sindacato del padrone
Lunedì 10 Marzo 2014 Lucca, la CGIL si schiera con Moretti, contro Riccardo Antonini Cosa sia divenuta la CGIL lo sappiamo e ce lo diciamo da anni. Il trionfo della burocrazia e l’opportunismo politico di funzionari che pensano solo alle loro poltrone è palese da tempo. La concertazione al posto della lotta di classe negli anni ’90, fu una scelta strategica folle da far indignare non i rivoluzionari ma ogni sincero riformista, è poca roba rispetto ai tavoli dove ormai il sindacato della Camusso si siede per ratificare accordi sulla pelle dei lavoratori. Quindi qualsiasi (...)


6 Marzo 2014 - 11:39 - De 82.***.129.** :
Tortura, una brutta legge che tortura la democrazia
Vergogna ! Vergogna !Lo Stato piscia su di noi e ci dice che piove !


4 Marzo 2014 - 11:10 - De 82.***.129.** :
Diaz, respinti i servizi sociali per Caldarozzi
come dare l’illusione di giustizia all’ingiustizia.....


2 Marzo 2014 - 15:42 - De 151.**.203.*** :
Berlusconi e le amnesie della tv
Berlusconi rappresenta milioni di voti di italiani che lo hanno scelto ed è evidentissima la disparità di giudizio di magistrati attivissimi nei suoi confronti e che ignorano moltissime nefandezze di suoi avversari politici per orientamento di parte. Prendiamo la sentenza di condanna per frode fiscale che è stata accelerata all’inverosimile contro la natura dei tempi della giustizia italiana in vicende analoghe solo per mettere il cesello della condanna inflitta. Berlusconi rappresenta tutto ciò che è antitetico alla sinistra italiana e soprattutto rappresenta la cultura liberale (...)


1 Marzo 2014 - 22:44 - De 79.**.191.** :
la balla del cuneo fiscale
scusa "Zag", come si dice alla Bocconi," ho pisciato fuori dal vaso". A mia ( parziale) discolpa vorrei dire che mi sembrava ovvio che il semplice abbassamento del costo del lavoro non sarebbe bastato a far diminuire la disoccupazione. Basta vedere la situazione reale nei paesi industrializzati:in America i salari minimi sono stati alzati ma la disoccupazione scende ( peraltro con tassi di crescita che loro giudicano deludenti ma che in Italia possiamo solo sognarci), in Germania la manodopera costa il 40% in più che in Italia ma la disoccupazione scende, in Svezia e Finlandia la (...)


1 Marzo 2014 - 12:38 - De Zag(c) - 2.**.175.*** :
la balla del cuneo fiscale
Stante la situazione italiana e il contesto spostare il prelievo direttamente dei lavoratori nella fiscalità generale è come prendersi per i fondelli, visto che sono solo i lavoratori dipendenti e pensionati a pagare le tasse. Oltre al danno anche la beffa! L’articolo però non poneva al centro della questione se l’assistenza sociale deve essere a carico dei lavoratori o alla fiscalità generale CHe è un altro tema. Ma solo che abbassando il costo del lavoro non si crea lavoro! Sopratutto in periodi di crisi e di deflazione! Infatti nemmeno i guru del neoliberismo la dicono (...)


28 Febbraio 2014 - 23:04 - De 79.**.191.** :
la balla del cuneo fiscale
In realtà il taglio al cosiddetto cuneo fiscale potrebbe anche funzionare ma a patto che si crei un nuovo ente che si occupi di assistenza e d un ente( l’INPS) che si occupi esclusivamente di previdenza. Infatti gran parte delle tasse che i lavoratori pagano( il cuneo fiscale) è per l’assistenza come la malattia, l’indennità di disoccupazione, gli ammortizzatori sociali, la cassa integrazione, ecc e non per le loro pensioni. In pratica con il loro stipendio i lavoratori finanziano la cosiddetta " pace sociale"! Se l’assistenza fosse pagata da tutti con fonti di (...)


26 Febbraio 2014 - 14:51 - De Francisco - 94.**.114.*** :
I cittadini di Kharkov accorrono sotto il monumento a Lenin (video)
Ciò che rende i dibattiti pura follia è la distorsione dei concetti espressi in apertura di detti dibattiti. Ora che "una sinistra sdraiata sugli Assad o sugli Yanukovic" ottenga cittadinanza nei quesiti argomenti non fa che imbrogliare ulteriormente qualsiasi pur deficitaria analisi. Non si evince nessun endorsement, almeno per quanto mi riguarda, a certi "personaggi", né se ne rimpiangerebbe la loro scomparsa, la questione è ben altra. Se "Comunisti appunto, cioè seguaci di Marx, Engels e Lenin. E non altro" vogliamo prenderla a chiosa dell’intero scambio d’opinioni, (...)


26 Febbraio 2014 - 13:55 - De Mr. Bean - 95.***.94.*** :
I cittadini di Kharkov accorrono sotto il monumento a Lenin (video)
A me francamente questo dibattito sembra pure follia. Che Usa e Ue utilizzino criminalmente qaidisti ( nei paesi musulmani ) e veri e propri nazisti come nel caso dell’Ucraina per i loro sporchi interessi geopolitici e geoeconomici è una cosa di una evidenza estrema ed incontestabile. Ma è altrettanto evidente ed incontestabile che una "sinistra" sdraiata sugli Assad o sugli Yanukovic, cioè su tirannelli e satrapi che nulla hanno a che vedere nemmeno da lontano non solo col marxismo ma nemmeno con una vaghissima idea di sinistra è segno di assoluta inadeguatezza. Lasciamo poi (...)


25 Febbraio 2014 - 19:22 - De Francisco - 94.**.114.*** :
I cittadini di Kharkov accorrono sotto il monumento a Lenin (video)
E dove avrei scritto che sono comunisti? Sempre sto vizio di rigirare la frittata! I nomi sei sempre tu che li metti in ballo... ti mancano le Foibe e il quadro è completo! Ho scritto solo che a quelli come te è stata data grande gioia con l’abbattimento della statua di Lenin (e non solo la sua) quindi fatti una domanda e datti una risposta sul cosa significhi l’abiura dei simboli. Buttarla in caciara è la maniera più subdola per attaccare il socialismo, prassi dalla quale non riesci a liberarti. Peccato che non ti va mai liscia (...)


25 Febbraio 2014 - 18:27 - De 93.**.173.** :
I cittadini di Kharkov accorrono sotto il monumento a Lenin (video)
Un analisi di InfoAut un tantino più equilibrata ... L’impossibile vittoria di Piazza Maidan Dal patto siglato nel pomeriggio di venerdì 21 la crisi ucraina è rapidamente precipitata. Repentine manovre di palazzo hanno spodestato Yanukovich costringendolo alla fuga e sostituendo alla piazza in rivolta l’icona martirizzata di Yulia Tymoshenko. Infatti, già nella giornata di sabato, la Rada, il parlamento, scavalcava gli accordi del giorno precedente votando la decadenza di Yanukovich e proclamando le elezioni presidenziali per il 25 maggio. L’ex leader (...)


25 Febbraio 2014 - 17:49 - De 93.**.173.** :
I cittadini di Kharkov accorrono sotto il monumento a Lenin (video)
"Arriverà un giorno in cui sarà chiaro a tutti che l’attacco a certi personaggi, Stalin incluso, non è altro che l’attacco al SOCIALISMO? " Si, vabbè, manco all’ Hotel Lux di Mosca negli anni trenta del secolo scorso ... E comunque nè Yanukovic nè Putin sono comunisti, forse lo sono stati in gioventù ..... e le statue di Lenin le hanno buttate giù anche loro prima dei fasci ...


25 Febbraio 2014 - 13:59 - De Francisco - 94.**.114.*** :
I cittadini di Kharkov accorrono sotto il monumento a Lenin (video)
Arriverà un giorno in cui sarà chiaro a tutti che l’attacco a certi personaggi, Stalin incluso, non è altro che l’attacco al SOCIALISMO? Quando a Kiev nel dicembre scorso hanno abbattuto la statua di Lenin, col plauso planetario di buonisti progressisti sinistrati, non s’era capito dove andavano a parare con l’Ucraina? Non era bastata la rivoluzione arancione? Quindi c’è poco da biasimare il putinismo, questo non è altro che il frutto della disattenzione proprio di certi "comunisti", che in tutta confidenza... ma perché non se lo fanno e rivendicano un bel (...)


25 Febbraio 2014 - 12:37 - De 93.**.173.*** :
I cittadini di Kharkov accorrono sotto il monumento a Lenin (video)
Il rischio oggettivo è che l’Ucraina vada a finire come la Jugoslavia con una guerra civile fratricida su basi regional/nazionaliste, di lingua e di religione .... E senza "buoni" e "cattivi" ... anche questi che vanno a difendere il monumento a Lenin ( qualcosa di simile è avvenuto anche ad Odessa) non è che ci vadano in nome del "comunismo" ma in una logica russofona, regionalista, anche "etnica" .... del resto molte altre statue di Lenin e di personaggi similari della ex Urss le aveva già abbattute il governo di Yanukovic .... Il problema vero è che Nato e Ue, dando largo (...)


24 Febbraio 2014 - 12:26 - De Peppe - 94.**.80.*** :
Grecia shock, raddoppia la mortalità infantile: "Sistema sanitario da zona di guerra" „Grecia shock, raddoppia la mortalità infantile: "Sistema sanitario da zona di guerra"
Tutti gli articoli parlano di aumento del 43% (compreso quello di Repubblica, il primo pubblicato) senza specificare da quando a quando e riportare dati precisi. Che modo è questo di fare (dis)informazione?


24 Febbraio 2014 - 10:03 - De 93.**.94.*** :
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
Valerio vive!": 5000 al corteo del Tufello Un enorme corteo ha ricordato valerio Verbano, ucciso dai fascisti ormai 34 anni fa nella sua casa di monte sacro. Imponente lo spezzone no tav, tantissime bandiere e molte le famiglie con bimbi al seguito in perfetto stile da marcia popolare. Molti anche i Migranti delle occupazioni. Oltre 5000 dicono gli organizzatori, per quello che molto probabilmente è il corteo più grande che abbia attraversato i quartieri del tufello e di montesacro, con numeri paragonabili solo al corteo del trentennale della morte di Valerio Verbano. Il ricordo e la (...)


23 Febbraio 2014 - 20:16 - De 79.**.151.*** :
Grecia shock, raddoppia la mortalità infantile: "Sistema sanitario da zona di guerra" „Grecia shock, raddoppia la mortalità infantile: "Sistema sanitario da zona di guerra"
Per quanto l’aumento della mortalità infantile sia una tragedia e tutti lo vorremmo ridotto a zero mi sembra allarmistico parlare di "sistema sanitario da zona di guerra", in definitiva il tasso di mortalità infantile in Grecia è leggermente superiore a quello di Svezia o Finlandia e dieci o undici volte inferiore allo standard africano o asiatico!!! michele


22 Febbraio 2014 - 13:13 - De Germana - 84.***.129.*** :
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
condivido il tuo pensiero, doloroso è stato apprendere della morte di Francesco, anche perchè lo conoscevo, e ti rendi conto che alcune tessere del mosaico che compongono la vita di ognuno di noi, stanno saltando, ma fortunatamente qualcuna lascia una scia indelebile nel ricordo di tutti noi...addio grande Big!


22 Febbraio 2014 - 12:40 - De 93.**.174.** :
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
Angelo Ravasini, Pete Seeger, Freak Antoni ed ora Francesco Di Giacomo ... In meno di un mese .... Sta morendo la colonna sonora della mia generazione ... ed un pò anche io con questa ....


20 Febbraio 2014 - 15:37 - De Francisco - 94.**.121.** :
Non si poteva fare un miglior servizio!
In effetti tutto fila liscio, come da copione, quoto inoltre l’osservazione sulla questione lavoro. Verrebbe da dire che il tempo è galantuomo, chiarirà i dubbi che ci assalgono da anni, ma ’sto tempo è sempre più concentrato in quest’era moderna, e spesso nell’attesa che si sveli galantuomo diventa rapidamente criminale. Da tempo immemore si cerca di portare l’attenzione sul ruolo del M5S, quest’antisistema che piace al sistema, e questo che lo ricambia con "inspiegabili" favori, in primis oscurando proditoriamente tutte le istanze avanzate dal vero (...)


20 Febbraio 2014 - 11:38 - De Zag(c) - 2.**.175.*** :
Ma cos’è il Senato renziscuniano?
Son d’accordo. Ma sul lavoro , invece, è uno degli scopi del Demolition man. Si farà e subito il Job Act, insieme alla bad bank, e a tutto quello per cui Renzi ha avuto il credito e il favore dello Spread e delle quotazione delle società di rating. Il resto servirà solo per assicurare la continuità del potere e l’uscita dallo scenario di possibili, ma improbabili, disturbatori, che siano realmente tali. Sono beneaccetti, ma con parsimonia, tutti coloro che fanno "opposizione" da show. Fa parte del gioco delle parti. E se non c’è gioco non c’è (...)


18 Febbraio 2014 - 20:37 - De Francisco - 94.**.119.*** :
Ma cos’è il Senato renziscuniano?
Molto furbescamente il sindaco, foraggiato da un padronato che s’è immediatamente ringalluzzito con la sua apparizione, e pompato dai media di regime, ha dato in pasto al popolino l’unica cosa di cui non se ne sente il bisogno, la riforma elettorale, visto che si parla di legislatura "allungata" al 2018, e altre distrazioni di massa, tutte robe che a meno di uno sconvolgimento che ci porti al voto domattina non servono a una beata cippa! Come da copione la questione "lavoro" slitterà a data da concordare coi gestori dell’economia, imprese e sindacati embedded, e con (...)


14 Febbraio 2014 - 12:01 - De # - 93.**.80.** :
Migliaia in corteo a Roma, iniziative un pò dovunque
Roma, diecimila in corteo verso la Prefettura Roma, straordinaria risposta di solidarietà all’operazione di questa mattina che ha colpito diversi compagni per la partecipazione alla manifestazione del 31 ottobre: dalle 15.30 Porta Pia ha cominciato a riempirsi per la conferenza stampa indetta poche ore prima, nella quale è stato ribadito l’attacco tutto politico mosso da Questura e Procura ai compagni coinvolti dalle misure cautelari, che arrivano proprio a pochi giorni dalla partecipata assemblea nazionale che ha rilanciato verso una fitta agenda di lotta primaverile. (...)


13 Febbraio 2014 - 20:19 - De # - 93.**.169.*** :
E’ morto il compagno Sante Moretti
VERGOGNOSE OFFESE E INTIMIDAZIONI FASCISTE CONTRO SANTE MORETTI E IL PRC Paolo Ferrero, segretario nazionale del Prc, ha dichiarato: "Questa notte ignoti fascisti hanno imbrattato la serranda e i muri limitrofi della sede della federazione romana del Prc, che è anche sede dell’ass. Art. 3 fondata da Sante Moretti, nostro compagno recentemente scomparso, con delle scritte ingiuriose. Chiediamo che i responsabili vengano individuati e puniti; confermiamo il nostro impegno a tenere viva la memoria di chi ha speso tutta una vita nella difesa dei diritti dei più deboli e dei valori (...)


13 Febbraio 2014 - 20:07 - De # - 93.**.169.*** :
Migliaia in corteo a Roma, iniziative un pò dovunque
Migliaia in corteo a Roma A Roma, ma anche in altre città, ci sono state oggi manifestazioni come immediata risposta agli arresti effettuati questa mattina contro noti attivisti del movimento di lotta per la casa. Nella Capitale alle 15.30 Porta Pia, il luogo dove si concluse la due giorni di lotta del 18 e 19 ottobre, si è riempita di gente: occupanti delle case, attivisti, militanti, migranti. La polizia ha chiuso con un forte sbarramento la strada che conduce in via XX Settembre per impedire che il corteo si recasse – simbolicamente – nella centralissima via del Tritone, (...)


13 Febbraio 2014 - 16:48 - De InfoAut - 93.**.169.*** :
“Brucia le banche, bruciane tante”. Addio Freak!
Giovedì 13 Febbraio 2014 Mamma, è morto un ribelle. Ciao Freak! [con video inedito] E’ davvero difficile riuscire a racchiudere in poche righe ciò che Roberto Freak Antoni ha significato per la città di Bologna. Precisiamolo fin da subito: la Bologna di cui stiamo parlando non è “la dotta”, quella dei salotti, dei baroni della gloriosa Università, dei baretti alla moda in centro. La Bologna di Freak Antoni è “la rozza”, quella dei dementi, degli scantinati improvvisati a club, della fantasia al potere, delle radio libere, del fermento politico e culturale (...)


13 Febbraio 2014 - 13:04 - De Zag(c) - 2.**.175.*** :
L’impeacment è impotenza politica e cortina fumogena
sono d’accordo!


13 Febbraio 2014 - 12:43 - De 80.***.233.** :
Il 19 ottobre fa paura! Fuori tutti gli arrestati !
15,30 Concentramento a Porta Pia Conferenza - stampa e poi a seguire corteo selvaggio per la città "A sarà dura ..."


12 Febbraio 2014 - 21:11 - De Francisco - 94.**.115.** :
L’impeacment è impotenza politica e cortina fumogena
T’invito CORTESEMENTE a rileggere il sunto che ha fatto Rodotà, e aggiungi Gladio, come dicevo. Escludi CATEGORICAMENTE una volta per tutte miei endorsement per Napolitano, come dicevo. I numeri non c’entrano niente, tant’è vero che Cossiga si dimise, il polverone avrebbe fatto carta straccia di qualsiasi difesa nei sui confronti, voto segreto o no. Per il lume della ragione fu lucidissimo fino all’ultimo: fece un fredda e conosciuta disamine su come il sistema doveva govrnare la piazza... altro che rimbambito! Per Napolitano basterebbe una esigua minoranza con (...)


12 Febbraio 2014 - 20:10 - De 93.**.174.*** :
Sulla questione Fusaro-Casapound
Martedì, 11 Febbraio 2014 Sono proprio i comportamenti come quelli di Fusaro che impediscono e indeboliscono, anzi minano alle fondamenta, la possibilità di portare avanti una legittima e doverosa critica radicale e strutturale all’attuale mainstream ideologico “politicamente corretto” e di “sinistra” (con centomila virgolette) che rappresenta oggi la vera nuova ideologia del capitalismo che si è disfatto del vecchio apparato valoriale vetero borghese (Dio, patria e famiglia), ormai obsoleto e inservibile per i suoi scopi, per assumere il nuovo: relativismo, (...)


12 Febbraio 2014 - 19:58 - De 93.**.174.*** :
L’impeacment è impotenza politica e cortina fumogena
Rimane il fatto che con quello di Renzi saremmo al terzo governo consecutivo non votato dagli elettori ... A sto punto, aboliamole pure ste elezioni ... Tanto c’è un Re Illuminato .... ed eterno ... le elezioni non servono ... ci pensa Sua Maestà .... Poi pure io ho detto che non c’erano le condizioni dell’ impeachment ... nè quelle numeriche .... ma queste non c’erano nemmeno col Pci e con Cossiga .... ma soprattutto quelle giuridiche .... escluso l’ "alto tradimento" che riguarda chiaramente situazioni di stato di guerra ... rimane l’ "attentato (...)


12 Febbraio 2014 - 18:21 - De Francisco - 94.**.115.** :
Il Re Badante
Ti interessa sapere quanto e come e cosa modera il FQ?


12 Febbraio 2014 - 01:12 - De Francisco - 94.**.115.** :
L’impeacment è impotenza politica e cortina fumogena
Di extraparlamentari hai parlato prima tu. Che Berlusconi prima poi l’avrebbero tolto di mezzo proprio perché ce l’avevano messo loro è storia... il "loro" è ovviamente riferito al capitale finanziario. Sto ripetendo all’infinito che riconoscere tali poteri a un personaggio singolo non sta in piedi, è un sistema composito, quasi invincibile. Vuoi fare l’impeachment a Napolitano? Ma risulta o no che l’operazione liberista che ha portato al governo Berlusconi è stata contemporanea in Europa tutta? Sulla Libia stendiamo un velo pietoso... all’epoca qui (...)


12 Febbraio 2014 - 00:04 - De 93.**.95.** :
L’impeacment è impotenza politica e cortina fumogena
Un errata corrige ed una aggiunta ... La caduta di Prodi e l’incredibile incarico esplorativo a Marini sono del 2008 e non del 2006 come erroneamente ho scritto prima. E Napolitano nel 2011 ha dichiarato guerra alla Libia senza passare per il Parlamento come avrebbe dovuto ma convocando esclusivamente il Consiglio Supremo di Difesa ... cioè lui, l’allora premier Berlusconi, l’allora Ministro della Difesa ed i comandanti delle varie Armi dell’ Esercito ... se non è stato gravissimo anche questo, non so cosa potrebbe esserlo (...)


11 Febbraio 2014 - 23:44 - De 93.**.95.** :
L’impeacment è impotenza politica e cortina fumogena
Anche Renzi è formalmente un extra-parlamentare ed è stato ricevuto solo ieri da Napolitano ... ma è pure segretario di un partito così come innegabilmente Grillo, pure lui non parlamentare, è indubbiamente il principale esponente di un altro ... Chi e cosa poteva invece rappresentare Passera ( ribadisco, già allora rinviato a giudizio per lo stesso reato che ha portato alla decadenza di Berlusconi) se non una serie di precisi interessi privati, visto che era amministratore delegato di Banca Intesa - San Paolo ? E a che titolo aveva redatto e presentato a Napolitano un vero e proprio (...)


11 Febbraio 2014 - 22:56 - De 93.**.95.** :
Il Re Badante
Non so perchè sia stato preventivamente "moderato". Comunque l’articolo di Travaglio è legibbile qui : http://triskel182.wordpress.com/201...


11 Febbraio 2014 - 21:59 - De Francisco - 94.**.115.** :
L’impeacment è impotenza politica e cortina fumogena
Ho scritto soltanto che le forze in campo non sono assolutamente paragonabili, pensare che questo o chissà quale altro paese possa essere lasciato in pace a governarsi l’autarchia è roba da fantascienza. O ti pieghi o ti sdraiano... scegli. Napolitano avrebbe sti poteri? Minchia... poteva DISOBBEDIRE al capitale e non l’ha fatto? Poi se vogliamo dirla tutta, pure Grillo è un extrapalramentare chiamato a consultazione per un NUOVO governo con un parlamento NUOVO di zecca. A sto punto i conti non tornano, non (...)


11 Febbraio 2014 - 21:50 - De 93.**.86.*** :
L’impeacment è impotenza politica e cortina fumogena
Vabbè .... è noto che rifuggo dai "complotti" .... e che non ho la minima simpatia per Berlusconi ... Però, cribbio, mica è la cosa più normale del mondo, mentre c’è un governo in carica ed ancora con una ampia maggioranza ( che verrà meno solo a fine ottobre e qui stiamo parlando di luglio) .... che il presidente di una repubblica non ancora formalmente appunto "presidenziale" ... interloquisca con soggetti tutti extra-parlamentari e pure allora formalmente estranei alle forze politiche .... addirittura esaminando documenti di programma elaborati da Passera, cioè da quello che (...)


11 Febbraio 2014 - 21:45 - De Francisco - 94.**.115.** :
Chiesti 9 mesi per Beppe Grillo e Alberto Perino
SUI COMPAGNI NOTAV IN GALERA GRILLO NON HA MAI SPESO UNA VIRGOLA NE’ MOSTRATO VICINANZA, A DIFFERENZA DI ALTRI POLITICI NON E’ ANDATO IN PRIGIONE PER SOLIDALIZZARE, IL 18 e 19 OTTOBRE LI HA TACCIATI COME PIAZZA VIOLENTA DISSOCIANDOSENE, NON AVEVA SVRITTO NIENTE SULLE SANZIONI A PERINO, CONCESSO SOLO LO SPAZIO A PERINO DI CHIEDERE SOVVENZIONI PER AFFRONTARE LE SPESE. POI CASOMAI I PARLAMENTARI M5S DEVOLVONO PARTE DEGLI EMONUMENTI ALLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA... DICASI FORCONI. LA CRONACA QUESTO DICE! LA QUESTIONE E’ CHE ADESSO HANNO LISCIATO LA CODA A LUI E CERCA (...)


11 Febbraio 2014 - 20:57 - De Francisco - 94.**.115.** :
L’impeacment è impotenza politica e cortina fumogena
"L’impeachment scatta con l’attentato alla Costituzione o con l’alto tradimento. Oggi non ve ne è nemmeno l’ombra. Cossiga attaccava quotidianamente la Carta costituzionale, il Csm e singole persone. Voleva andare al Csm con i corazzieri, per scioglierlo, e solo perché Galloni aveva denunciato l’incompatibilità tra massoneria e magistratura. Altro che paragoni con Napolitano! Non c’è nulla di anomalo nell’incarico a Monti, dopo i precedenti di Ciampi e Dini. E non si può limitare l’autonomia di scelta del Presidente nel conferire (...)


11 Febbraio 2014 - 18:52 - De 93.**.91.*** :
L’impeacment è impotenza politica e cortina fumogena
Vabbè, mi sembra ovvio che l’ impeachment dei 5 Stelle aveva solo carattere simbolico e propagandistico e che, ancora prima del gran casino di ieri su Napolitano, non aveva la minima possibilità di essere approvato. Però ricordo pure che, direi per molto meno, una richiesta di impeachment contro Cossiga fu presentata a suo tempo anche dal Pci ed anche allora non c’erano certo i numeri formalmente sufficienti per approvarla, nonostante si accodarono allora i radicali, Dp ed anche Bossi, allora unico parlamentare della Lega. Eppure Cossiga si dimise, prima ancora che la (...)


11 Febbraio 2014 - 16:25 - De 93.**.91.*** :
Chiesti 9 mesi per Beppe Grillo e Alberto Perino
Lunedì 10 Febbraio 2014 Grillo, i giornalisti e la condanna #notav Storie di legalitaria coerenza Ogni giorno, da due anni, le aule del palazzo di giustizia di Torino sono intasate da centinaia di procedimenti che hanno per oggetto l’opposizione alla costruzione della Linea ad Alta Velocità Torino-Lione: redattori di siti web accusati di diffamazione o “stalking” per aver criticato chi lavora al progetto, valligiani sotto processo per aver difeso i terreni di loro proprietà, militanti incarcerati con accuse che vanno dalla resistenza al terrorismo per aver risposto a (...)


9 Febbraio 2014 - 18:04 - De 82.***.180.** :
Chiesti 9 mesi per Beppe Grillo e Alberto Perino
mmm "cittadino" puoi spiegare cosa ha Grillo da condividere con la "rossa bandiera" comunista???????????????? "...torna a casa il fiero partigian, sventolando la rossa sua bandiera..."


8 Febbraio 2014 - 16:25 - De Francisco - 94.**.119.** :
Chiesti 9 mesi per Beppe Grillo e Alberto Perino
Resta il fatto che il m5s e Grillo sono assenti dalla Valsusa dall’immediato post voto. Idem da Niscemi, Terra dei Fuochi e Sulcis... non a caso in Sardegna hanno rinunciato a presentarsi, e visti i flop delle precedenti amministrative la paura ha preso il sopravvento. Per i NoTav vorrei ricordare che il 18 e 19 ottobre, a altre numerose volte, erano in manifestazioni importanti e partecipate, vergognosamente oscurate dai media di regime e dai giornaletti di riferimento del M5S, IL FQ in prima fila... sicuramente perché la piazza vedeva uniti tutti i veri antagonisti, dai movimenti (...)


8 Febbraio 2014 - 11:30 - De e= mc2 - 87.**.190.*** :
Benedetta Figliola!
Non a soggetto, ma con un copione assegnato e guai ad andare fuori le righe. Non è facile scindere l’aspetto umano da quello più tecnicamente politico e, quando c’è " ... uniformità di pensieri e parole ...", si capisce che l’autore della recita è altrove. Poi c’è chi recita meglio, con competenza e professionalità; ma questo è altro discorso. Grande Totò che usciva dalla sceneggiatura con improvvisazioni; ecco perchè mi intrigano i pentastellati i quali, pur con un copione di base, i punti fissati e contro-firmati all’inizio quale base operativa, salvo le (...)


8 Febbraio 2014 - 11:27 - De 82.***.180.** :
Chiesti 9 mesi per Beppe Grillo e Alberto Perino
Articolo di merda Giorgio rischia un anno e mezzo e si parla di lui soltanto alla fine mentre il grillo opportunista si trova addirittura in titolo...


8 Febbraio 2014 - 11:11 - De Zag(c) - 2.**.117.** :
Benedetta Figliola!
Si , ma attenzione! Distinguiamo l’aspetto personale, umano, da quello politico o di (non) scelte politiche. La Serracchiana è solo un esempio , ma scorrendo il nostro caravanserraglio di politici non è che la cosa cambi , anzi! La crisi della politica è essenzialmente uniformità di pensieri e parole degli uomini/donne che fanno politica. La scelta poi delle formazioni partitiche è solo l’abito che si indossa. il costume di scena. Ma tutti poi reciteranno la parte loro assegnata sul teatrino della messa in scena . Si recita a (...)


7 Febbraio 2014 - 22:23 - De cittadino - 87.*.245.*** :
Chiesti 9 mesi per Beppe Grillo e Alberto Perino
non basteranno le galere per mettere dentro tutti i cittadini,andiamo avanti, fischia il vento infuria la buffera scarpe rotte eppur bisogna andar a conquistar la nostra......... .......avanti


7 Febbraio 2014 - 18:22 - De 93.**.166.*** :
Sulla "lista Tsipras" italiana ...
LETTERA APERTA AI MILITANTI DI RIFONDAZIONE L’Unione Europea ha dimostrato nell’ultimo ventennio, in maniera sempre più chiara ed evidente, il suo vero ruolo di “gabbia per diritti dei lavoratori e lavoratrici” e di strumento formidabile al servizio delle decisioni prese negli anni dalla BCE, dal FMI e dal capitale finanziario per azzerare, in modo capillare e sistematico, le conquiste sociali, civili e politiche che hanno attraversato negli anni ’60 e ’70 la maggior parte dei paesi aderenti all’attuale Unione Europea. I trattati e gli accordi (...)


7 Febbraio 2014 - 11:38 - De e= mc2 - 87.**.189.*** :
La strategia di guerra e di annientamento del PD e di Re Giorgio
Sembra, però, che le coscienze civili degli italiani stiano risvegliandosi. Speriamo non sia un fuoco di paglia e che le urne ... facciano ben sperare. P.S.: L’ultima trovata è l’accusa di istigazione alla disobbedienza. Quanta pena mi fanno Lor Signori ed i servitori sciocchi del Regime!


7 Febbraio 2014 - 10:49 - De e= mc2 - 87.**.189.*** :
Fuoco amico
Chi spara alle spalle, ancor di più se di un "amico", è un vigliacco; ma la Storia, anche quella con la s minuscola, è tappezzata di simili episodi. "Il piacere dell’onestà" è un lusso del quale possono godere solo in pochi; perciò è un bene prezioso. Un abbraccio fraterno. luigi P.S.: Come posso dimenticare quando Ti sei auto-denunciato, ricevendoTi la mia stessa reprimenda per l’utilizzo della messaggeria elettronica per motivazioni di carattere sindacale; unico tra tanti improvvisati rivoluzionari e pavidi che, invece, avevano professato propositi di lotta. Come posso (...)


7 Febbraio 2014 - 00:42 - De 93.**.175.** :
Fuoco amico
Caro amico/compagno/fratello di tante battaglie .... poi quel "fuoco amico" è continuato ... azz.... se è continuato .... Ed in forme anche molto più pesanti come conseguenze individuali .... e non solo per chi scrive .... Comunque, nello specifico della vicenda Fiom/Cgil, un pò Landini se l’è anche cercata ..... nel congresso Cgil ancora in corso si era schierato con la Camusso contro Cremaschi ... e mal gliene incolse .... Questo giudizio, ovviamente, non fa venire meno la mia massima solidarietà con lo stesso Landini ... però (...)


6 Febbraio 2014 - 16:57 - De e= mc2 - 87.**.215.*** :
Benedetta Figliola!
Naturalmente, se non c’è reddito distribuito ai lavoratori in Italia, attraverso le retribuzioni, perchè lasciati a spasso dal Capitale che delocalizza, come si pensa che loro possano poi acquistare, unitamente agli altri residenti nel nostro Paese sempre più impoveriti (pensionati!) i prodotti che le Industrie producono all’Estero? L’Economia Politica e la Politica Economica; queste due facce della stessa medaglia sconosciuta dai/ai nostri governanti. Non è simpatica, non può esserlo perchè appartenemnte al Partito Democristiano, pardon Democratico (refuso (...)


6 Febbraio 2014 - 12:14 - De e= mc2 - 87.**.237.* :
Cremaschi attacca Camusso: calpesta lo Statuto
Un iscritto alla CGIL è stato licenziato per Supero Comporto Malattia per differente valutazione dei giorni spettanti, come intercorsa tra il Lavoratore e la Ditta; mentre la CGIL, interpellata per tempo utile, "ha ritenuto non dover riscontrare la racc. r.r." del lavoratore il quale si era rivolto all’Organizzazione sindacale (Filcams CGIL) per ottenete lumi al riguardo. La lettera di licenziamento è stata redatta ed è pervenuta in fase successiva all’evento, quando il lavoratore era rientrato in servizio e si trovava, nel frattempo, assente per Infortunio sul Lavoro, in (...)


3 Febbraio 2014 - 18:12 - De Zag(c) - 188.***.63.*** :
Tutti i nodi vengono al pettine. Prima o poi!
Se hai la bontà di seguire i miei post ti accorgerai che Vendola e non solo lui, è stato oggetto di molti miei attacchi polemici. Compresa la Boldrini


3 Febbraio 2014 - 15:02 - De Francisco - 94.**.119.** :
Benvenuta bagarre!
"Tanto per cominciare non la Boldrini ma il suo ruolo difesi, come quello delle istituzioni tutte al netto dei personaggi, le conseguenze di una deriva simile sono già state scritte dalla storia, senza contare che, visto che ci si vanta del parlamentarismo del m5s come svolta politica e come incapacità dei comunisti" M’hai stufato, ok? Qui c’è scritto CHE NON MI DIFENDO NESSUNO DI QUELLI CHE CITI! E non solo... passiamo dall’assenteismo per via del voto borghese al lustrare le scarpe a chi fa inutile caciara in parlamento? Se non riesci a capire la differenza tra il (...)


2 Febbraio 2014 - 23:19 - De 93.**.172.*** :
Benvenuta bagarre!
Vabbè, hai ragione, ho letto e capito male ... Sulla "distanza" che c’è tra i compagni e "questa gente al potere" ... però, diciamolo fino in fondo, non è che sia sempre chiarissima ... Ad esempio, alle imminenti elezioni sarde, Rifondazione è regolarmente alleata del Pd ... Di Sel poi nemmeno parlo, però è un dato oggettivo che in certo "immaginario collettivo", passano per "sinistra radicale" pure loro .... con tutto lo sputtanamento che ne consegue ... Ma la mia divergenza con te, lo ammetto, è più di fondo ... e non certo solo sull’analisi da fare dei 5 Stelle .... con (...)


2 Febbraio 2014 - 20:29 - De Francisco - 94.**.120.*** :
Benvenuta bagarre!
Ma poi dico io, come ti viene in mente che con "Più qualunquismo di così per evitare il confronto si muore davvero, eppure lo sanno quanta distanza ci sia tra i compagni e questa gente al potere" mi riferissi al m5s al potere. E’ questo che vi smaschera da sempre, il cambiare infantilmente le parole altrui, anche quando sono CHIARISSIME, il tutto per non rispondere in merito, segno di estrema malafede!


2 Febbraio 2014 - 20:11 - De Francisco - 94.**.120.*** :
Benvenuta bagarre!
Tanto per cominciare non la Boldrini ma il suo ruolo difesi, come quello delle istituzioni tutte al netto dei personaggi, le conseguenze di una deriva simile sono già state scritte dalla storia, senza contare che, visto che ci si vanta del parlamentarismo del m5s come svolta politica e come incapacità dei comunisti a entrarci nel parlamento, sarebbe bene che si pensasse anche al futuro, in caso si ricoprissero certi ruoli. E così ci arriviamo subito alle barricate a da quale parte stare! Per il resto ho specificato che mettere in luce l’opposizione inconcludente, quindi finta, del (...)


2 Febbraio 2014 - 19:25 - De 93.**.172.*** :
Benvenuta bagarre!
Dici : "e questa gente al potere" Non mi sembra che stiano "al potere" ... anzi il potere fa di tutto per cancellarli ... Dopodichè, ovvio che non sono "comunisti", ovvio che hanno una visione "interclassista", ovvie tante altre cose che dice anche il buon Velvet Secret ... Ma, cerchiamo di non esagerare ... Sei così accecato su questa storia del M5S che mesi fa sei anche riuscito a difendere, qua sopra, addirittura la Boldrini contro di loro ... Il buon Karletto con la barba diceva che esistono contraddizioni principali e contraddizioni secondarie ... Mi sembra tu ti sia fissato (...)


2 Febbraio 2014 - 16:27 - De Francisco - 94.**.120.*** :
Benvenuta bagarre!
Molti credono che il m5s sia di sinistra, è qui l’equivoco. Ma siccome da sinistra si esce solo a sinistra è pacifico che chi si lascia deviare da certe "promesse" di sinistra ha capito ben poco. Rimane solo l’alternativa di aspettare altro ventennio? Risibile, se come ripeto è figlio di questo sistema, sarà assai dura... il momento in cui ci si appresterà a gettarlo dalla rupe il sistema stesso ne avrà confezionato già un altro... è quello che ha fatto nel 2011, quando fu ben chiaro che pur di non mandarci al voto in Italia c’avrebbero bombardato, altro che Grecia. Non (...)


2 Febbraio 2014 - 15:15 - De cittadino - 87.*.35.*** :
Benvenuta bagarre!
parli di nemico,quando molti sono di sinistra,quello che non accettano questi ragazzi e che li sia imposto,hanno una testa,sbaglieranno,ma chiedono dove e come intervenire,poi se li troveremo per la strada che non faranno quello che e stato detto,be sta a noi buttarli giu dalla rupe(fisicamente)per me come ho sempre pensato(68 docet)e uno vale uno quindi diventa un gruppo,forse queste parole portano a quei tempi,si deve tirare fuori il meglio e il rimanente spazzare (...)


2 Febbraio 2014 - 14:00 - De Francisco - 94.**.120.*** :
Benvenuta bagarre!
La lapidazione mediatica attuale del grillismo è parte della messa in scena. I fatti parlano chiaro: se per tutto questo tempo il sistema lo ha tollerato e perché gli faceva comodo, e quando un sistema agisce in tal modo è segno che ne dirige anche le fila e il percorso. Se era così "dannoso per il potere" l’avrebbe già segato sul nascere. I partiti hanno capito benissimo invece che l’exploit del 25% non ha avuto seguito viste le successive tornate elettorali, e infatti, come hanno fatto col renzismo, si prodigano con la complicità dei media di regime a dare grande visibilità (...)


2 Febbraio 2014 - 13:18 - De 93.**.178.*** :
Benvenuta bagarre!
Attacco alla democrazia Sabato 1 Febbraio 2014 Prima di tutto, a vedersi scorrere davanti l’ennesima rissa farlocca tra parlamentari, la prima cosa di cui viene voglia è, almeno, una rissa vera. Cosa sono quei buffetti, quelle carezze, quelle cravatte che svolazzano, quelle signore e quei signori che si puntano il dito sul naso e poi dicono: “Che fai, mi tocchi”? Ma lasciamo perdere. In queste ore possiamo ammirare la compattezza (quella sì, marziale) con cui i mezzi d’informazione e i partiti politici si rincorrono nello sport preferito di queste ore, la (...)


1 Febbraio 2014 - 23:38 - De cittadino - 87.*.35.*** :
Benvenuta bagarre!
non penso che sia la sinistra come avversario,ma quelli che dicono di essere di sinistra e fanno affari con la destra,la sinistra quella vera sta nel cuore delle persone,otto mesi e stanno mettendo a dura prova quella farsa di parlamento,poi pure la spocchiosita di alcuni personaggi di sinistra, mi sembra di sentire quella sinistra di quando ero bambino e chiedevo il perche di alcune cose e loro mi dicevano "lo dice il partito"resti con il cuore a sinistra ma esci da quelle stanze,ricordo le lotte del 68,fatte con gioia,quella era la sinistra, ci si scontrava anche con il sindacato che (...)


31 Gennaio 2014 - 17:23 - De Francisco - 94.**.114.*** :
Benvenuta bagarre!
I 5 stelle non hanno nessuna intenzione di lasciar correre i loro progetti nelle piazze, i fatti dicono che ne sono stati sempre a dovuta distanza, niente affatto contigui alle istanze della stessa, quando sono stati chiamati in causa hanno palesemente demonizzato la piazza, i subalterni e i resistenti. E’ dal 2011 che il sistema lo propone come unica alternativa, gli dà una visibilità e libertà di azione che mai a sinistra abbiamo assaporato. In un anno di attività parlamentare non hanno ottenuto né concluso niente, tranne la privatizzazione del finanziamento ai partiti, (...)


31 Gennaio 2014 - 13:41 - De cittadino - 87.*.241.** :
Cremaschi attacca Camusso: calpesta lo Statuto
sono anni che la CGIL e diventata la barca dei padroni del vapore,resta solo la parte della CGIL sana contro quella parte che ha chiuso miliaia di posti di lavoro grazie alla Camusso e prima di lei Epifani


31 Gennaio 2014 - 13:37 - De cittadino - 87.*.241.** :
Benvenuta bagarre!
lo devono portare anche nelle piazze,basta con la vecchia politica del fare dentro il palazzaccio,i cittadini sono pronti


31 Gennaio 2014 - 08:57 - De Franscisco - 94.**.114.*** :
Tutti i nodi vengono al pettine. Prima o poi!
Quello che più disturba dei grillini è questo far finta di non capire e cambiare discorso, è una tencnica che rende faticoso, se non inutile, ogni confronto, non a caso ci si può confrontare solo in rete, nel reale ancora non ne ho conosciuto uno che abbia facoltà intellettive in grado di superare i dieci secondi di dibatttito. L’unica certezza che ho è che saranno proprio i compagni a pagare un prezzo molto alto causa la tolleranza che da tutti i fronti vi si concede.E visto che parli di TV anche ieri sera il buon Santoro ha dato dimostrazione su che binari si viaggia ormai: i due (...)


31 Gennaio 2014 - 01:02 - De 93.**.172.*** :
Tutti i nodi vengono al pettine. Prima o poi!
Ma ti sembra che ho difeso in qualche modo il M5S ? Mentre invece mi sembra l’abbia fatto e come il buon Ferrero ieri sera a "La Gabbia". Del resto, nella attuale situazione sua e del Prc, forse in quella sede ed in quella giornata, non poteva fare diversamente. Ed il riferimento a quelli che ho definito "improbabili cuginetti" di Sel non era certo per attribuirgli una importanza che non hanno, ma aveva una unica finalità. Quella di far riflettere qualche ipotetico lettore sull’ipotesi peregrina ed anche un pò folle di una indefinita lista "Tsipras" insieme a loro alle (...)


30 Gennaio 2014 - 20:07 - De Francisco - 94.**.114.*** :
Tutti i nodi vengono al pettine. Prima o poi!
Come si nomina il m5s appare l’alfiere sarcoscomposto. SEL conta come il due di coppe con briscola a bastoni, e non da oggi, non a caso tu stesso li reputi improbabili cugini, quindi evitiamo "facili" accostamenti propagandistici, anzi proprio il m5s ci si affezionò nell’immediato post voto. Per quanto riguarda il m5s è lecito fargli pulci e pidocchi anche, se è per questo. Tralasciando l’apparentamento con Casa Pound, Forza Nuova, Le Pen, Alba Dorata e forconi, vorrei ricordare che sono lontani anni luce dalle istanze della sinistra... nostra intendo. Non solo hanno (...)


30 Gennaio 2014 - 17:57 - De 93.**.172.*** :
Tutti i nodi vengono al pettine. Prima o poi!
Di Sel che formalmente sta all’opposizione ( tra l’altro l’ineffabile Boldrini è espressione proprio di questo partito) ma poi sta regolarmente col governo, vogliamo parlare ? Va bene fare le pulci ai 5 Stelle ... ma agli improbabili "cuginetti" invece no ? E questo senza ancora scomodare quella famosa telefonatina di Vendola ...


23 Gennaio 2014 - 20:32 - De 94.**.87.** :
INDAGATI I VERTICI BNL
link sole 24 ore on line http://www.ilsole24ore.com/art/noti... link ANSA.it http://www.ansa.it/web/notizie/rubr... link RAI News on line http://www.rainews.it/dl/rainews/ar...



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

Il vient une heure où protester ne suffit plus : après la philosophie, il faut l'action. Victor Hugo
Facebook Twitter Google+
DAZIBAO
Morto Francesco Di Giacomo, voce e anima del Banco (video Full Album)
sabato 22 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
2 commenti
A 67 anni in un incidente stradale alle porte della capitale perde la vita un grande protagonista della scena progressive italiana Un inci­dente stra­dale alle porte di Roma ha cau­sato la morte di Fran­ce­sco Di Gia­como, voce solita dei Banco del Mutuo Soc­corso, sto­rica band romana tra le più rap­pre­sen­ta­tive del rock pro­gres­sive ita­liano. Fon­dato nel 1969, il Banco del Mutuo Soc­corso, insieme alla Pre­miata For­ne­ria Mar­coni, gli Area e a Le Orme, ha por­tato in Ita­lia le (...)
Leggere il seguito
Domani 22 febbraio, ore 16, davanti la lapide che ricorda Valerio Verbano
venerdì 21 Febbraio
di : le compagne e i compagni di Valerio
1 comment
VALERIO VERBANO 22/02/1980-22/02/2011 UCCISO DAI FASCISTI. Il nome di Valerio Verbano, trentaquattro anni dopo il suo assassinio, continua a suscitare emozione. Dire che Valerio vive nelle lotte giorno dopo giorno non è retorica, è davvero così, a Roma e non solo. La storia di Valerio continua essere un’arma in più per cambiare l’esistente, per resistere alla crisi, a partire da un’idea di antifascismo fatto di pratiche sociali e culturali, progetti di autoformazione e (...)
Leggere il seguito
Ucraina. I “martiri dell’Unione Europea”? Sono neonazisti 3 live-stream
venerdì 24 Gennaio
di : Marco Santopadre
E’ davvero singolare l’ipocrisia dell’establishment dell’Unione Europea. Se le grandi famiglie europee del centrodestra e del centrosinistra proprio in queste settimane sono in prima fila nel chiedere ai cittadini del continente di non votare per forze politiche xenofobe o di estrema destra alle prossime e imminenti elezioni europee, allo stesso tempo sono proprio formazioni ultranazionaliste, razziste e a volte apertamente ispirate al fascismo e al nazismo quelle (...)
Leggere il seguito
Hugo Chavez é morto (video live)
mercoledì 6 Marzo
di : Collettivo Bellaciao
4 commenti
Il presidente compagno venezueliano Hugo Chavez é morto dopo una lunga battaglia contro un cancro.
Leggere il seguito
Palestina è FATTO! Il primo passo è stato compiuto
venerdì 30 Novembre
di : Collettivo Bellaciao
Nonostante l’ostruzione del più forte paese imperialista. Anche se esiste un percorso abissale ancora a percorrere, questo riconoscimento timido assomiglia di già a un schiaffo... non ci risparmiamo di questo "piccolo" piacere! Mabrouk (felicitazioni), per questo primo passo!
Leggere il seguito
Cassa di Resistenza per i lavoratori colpiti dal terremoto in Emilia Romagna
giovedì 31 Maggio
di : Collettivo Bellaciao
I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni. Facciamo appello ai Gruppi di Acquisto Popolare ed a tutte le strutture del Partito per attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi. I versamenti potranno essere effettuati sul conto (...)
Leggere il seguito
STORIA DEL 1° MAGGIO
martedì 1 Maggio
di : Roberto Ferrario
A Parigi il Collettivo Bellaciao si ritrova come ogni anno nella manifestazione che percorre la città. di Roberto Ferrario Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d’ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran (...)
Leggere il seguito
25 aprile: la resistenza in Italia
mercoledì 25 Aprile
di : Collettivo Bellaciao
La sfilata della Liberazione a Milano (5 maggio 1945) guidata dal Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà. Fu l’atto simbolicamente conclusivo della Resistenza italiana al nazifascismo (in effetti la lotta armata si protrasse in numerose località, specie del Nord-Est, sino ai primi giorni del maggio 1945) e delle insurrezioni popolari che, sostenute dalle formazioni militari di partigiani e patrioti, consentirono la liberazione delle grandi città del Nord Italia prima (...)
Leggere il seguito
DAX NEL CUORE E NELLA LOTTA
venerdì 16 Marzo
di : Milano
16 marzo 2012 Via Brioschi Milano dalle 20.30 letture e interventi in ricordo di Dax e corteo per il Ticinese tutti presenti..... CHI LOTTA NON MUORE MAI......
Leggere il seguito
Parigi: solidarietà con i NoTav (video con Oreste Scalzone)
giovedì 8 Marzo
di : Collectif Bellaciao
Sabato 3 marzo un raduno di una centinaia di persone in faccia al Centro Pompidou in solidarietà con il movimento notav italiano, dopo l’assemblea organizzata in questa occasione una piccola manifestazione si è organizzata fino alla piazza del Chatelet Lunedì, 6 marzo, la sede della RAI di Parigi è stata occupata simbolicamente in protesta contro il modo in cui i grandi mezzi di comunicazione italiani, tra cui la RAI, partecipano alla criminalizzazione del movimento NoTAV, senza dare (...)
Leggere il seguito
Valerio Verbano (Roma, 25 febbraio 1961 – Roma, 22 febbraio 1980) (video)
martedì 21 Febbraio
di : Collettivo Bellaciao
1 comment
MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ore 16,00 in via MONTE BIANCO 114 UN FIORE PER VALERIO, presidio alla lapide sotto casa di VALERIO. ore 17,00 partenza del corteo... MAI COME QUEST’ANNO TUTTI E TUTTE...
Leggere il seguito
Letteratura e guerra partigiana in Italia a Parigi
martedì 7 Febbraio
di : ANPI PARIGI
Il Collettivo Bellaciao sarà presente... Un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza presentato da Daniele Gaio presentato da Daniele Gaio 13 e 27 febbraio, 5 marzo 2012, ore 19 alla libreria: "La Libreria" 89 rue du faubourg Poissonnière 75009 Parigi L’Anpi Parigi, sezione Carlo e Nello Rosselli, in collaborazione con La Libreria, vi propone un ciclo di incontri sulla letteratura della Resistenza italiana. Quattro narratori (Italo Calvino, Cesare Pavese, Beppe (...)
Leggere il seguito
Il Collettivo Bellaciao querelato per diffamazione da Mario SANDOVAL
martedì 10 Gennaio
di : Collettivo Bellaciao
Il 12 gennaio 2012, Roberto Ferrario, uno dei portavoce del Collettivo Bellaciao comparirà davanti al Tribunale Correzionale di Auxerre, assistito dal suo avvocato Weyl France, in seguito della causa per diffamazione che il signor Mario Sandoval ha presentato nei confronti di diverse media, tra cui Marianne2, Mediapart, Le Grand Soir, Courrier International, France Info, El Correo, Calpa... Mario Sandoval, un ex ufficiale di polizia argentino, denuncia Bellaciao per la pubblicazione sul (...)
Leggere il seguito
La storia siamo noi Peppino Impastato (6 videos + live radio)
giovedì 5 Gennaio
di : Collettivo Bellaciao
Palermo: Oggi è il compleanno di Peppino Impastato, il militante antimafia che avrebbe compiuto 64 anni e ucciso da Cosa nostra nel 1978, e di "Radio 100 passi" in onda da due anni. Ricorrenze che oggi vengono celebrate con una maratona su Radio 100 passi e sulla webtv "100 Passi Tv" che nel pomeriggio da’ il via alle sue trasmissioni. Fin dalla mattina collegamenti in rete - aperti dalla testimonianza del fratello, Giovanni Impastato - con le redazioni on line delle principali (...)
Leggere il seguito
Storia della RADIO CANALE 96
lunedì 2 Gennaio
di : Massimo Emanuelli via RF
L’emittente nasce a Milano nel 1975, per iniziativa del QUOTIDIANO DEI LAVORATORI, dunque dell’area politica di Avanguardia Operaia, fra i fondatori ci sono Giuseppe Maccali (titolare di un piccolo negozio di comunicazioni), Martino Benpensante e Basilio Rizzo (insegnante e futuro consigliere del Comune di Milano). La prima sede di Canale 96 (che irradia i suoi programmi dagli fm 95,200, donde il nome) è in via Mac Mahon presso un’abitazione privata. Alberto Pugnetti, un (...)
Leggere il seguito