Il sito Bellaciao. Colorato, molteplice, dove - per fortuna - il meglio accompagna il peggio, misto, bizzarro, fa pensare a Picabia e ai dadaisti, esplora tutti i registri ed i regimi retorici, divertente e polemico, surrealista: incontro fra un ombrello ed una macchina da cucire su un tavolo da dissezione, testa di Lenin sulla tastiera di un pianoforte Steinway o Bosendorfer... Il Collettivo Bellaciao vi invita a festeggiare la 48.6 milionesima visita del sito Bellaciao
FR
ES
  Sottoscrizione
  Newsletters
  Commenti
Ribellarsi è giusto, disobbedire è un dovere, bisogna agire !
Home  |   Chi siamo ?   |   Sottoscrizione  |   Links  |   Contact  |   Ricerca
Attenzione : cancelleremmo i messagi a carattere diffamatorio, ingiurioso, xenofobo, sessista, le minacce, pubblicita' politica e comerciale...

In risposta a:

> SI CHIAMA ALICE LA NUOVA TRUFFA COMMERCIALE DI TELECOM ITALIA

3 gennaio 2006 18:49
per come stanno evolvendosi ormai le cose, di speranze ne rimangono ben poche (il problema è esteso anche alle utenze Enel). L’alternativa è la nostra ed unica speranza di uscire da una situazione di "sottomissione"come quella che attualmente viviamo grazie al regime di monopolio. Quando la telefonia voip prenderà il sopravvento daremo l’addio a Telecom al Sig. Ruggiero ed a quei "maleducati" CoCoCo del 187 che una cosa l’hanno imparata abbastanza bene: sbatterti il telefono in faccia quando riesci a metterli in difficoltà. In quanto a Ruggiero vorrei dire che i Manager (...)


Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l'ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

[Collegamento] [registrati] [password dimenticata?]



home | webmaster



Monitorare l'attività del sito
RSS Bellaciao IT


rss FR / rss EN / rss ES



Bellaciao hosted by DRI

L'homme et sa sécurité doivent constituer la première préoccupation de toute aventure technologique. Le problème aujourd'hui n'est pas l'énergie atomique, mais le coeur des hommes. Albert Einstein
Facebook Twitter Google+