clicca qui per Bellaciao v.3.0 ;)

Archives Bellaciao IT - 2002 -2018 Archives : FR | EN | ES

17 gennaio, serata di sostegno per il manifesto ad Atene

domenica 11 gennaio 2009

di Collettivo Bellaciao Grecia

Una nuova emergenza bussa alle porte del Manifesto. I tagli ai finanziamenti per l’editoria cooperativa e politica decisi dal governo Berlusconi colpiscono questo giornale e non si misurano solo in bilanci che precipitano nel rosso, in giornalisti e poligrafici che rischiano la disoccupazione.

E’ una sorta di pulizia etnica dell’informazione, il considerare la comunicazione giornalistica una merce come tante altre. Ed è la filosofia che ha colpito in questi ultimi anni tanti altri beni comuni, dal lavoro all’acqua alla scuola.

Non ci rassegniamo a questa scomparsa.

Se questo governo vuole chiudere questi spazi, noi li vogliamo riaprire.
Con tutti voi, perché altrimenti è impossibile.

Sabato 17 gennaio

al Kafeneio Athinaiko, Via Solonos, Atene
(fermata metro Panepistimiou, o Akademias per autobus e filobus)

h.20.00

incontro con il giornalista del manifesto Angelo Mastrandrea

h.22.00

serata musicale

All’iniziativa di “Epohi” collaborano Bellaciao Grecia, Syriza Italia, radio Kokkino, “Avghi”

(ingresso 10 euro)

Messaggi

  • L’incontro è stato assolutamente partecipato con quasi 200 persone presenti. Questo a dimostrazione di un interesse politico ben preciso rispetto ai processi che stiamo vivendo. Non a caso le domande si sono concentrate sull’editoria indipendente e a base cooperativa, sull’analisi di quanto è successo e succede in Grecia, sulla crisi della sinistra in Italia, sul nodo politico della rappresentanza nella realtà di movimenti che la rifiutano e rivendicano la propria autonomia.
    A questo proposito ci siamo impegnati come Bellaciao e Syriza Italia ad organizzare un incontro sulla situazione italiana che avrà probabilmente luogo intorno al 23 febbraio.

    Dal punto di vista economico credo si possa essere soddisfatti/e. Nonostante le spese siamo riusciti/e ad assicurare al Manifesto una sottoscrizione di 1.415 Euro che, unite ai 400 E. raccolti tramite conto corrente da Syriza Italia portano il contributo a 1.815 Euro.

    Il nostro impegno continua e, a questo proposito, ricordiamo che per le sottoscrizioni puo’ essere utilizzato anche il numero di conto corrente. per informazioni scrivere a kakos123@otenet.gr

    Il materiale che era stato portato CD e pubblicazioni è stato quasi tutto venduto ed è emersa anche la proposta di organizzare una mostra con numeri significativi del Manifesto o con inserti tipo Gambero Rosso etc che poi potrebbero essere venduti durante la serata.

    La proposta è stata presentata a Stefano Liberti, giornalista del Manifesto presente all’incontro e che ringraziamo per aver partecipato e per averci fatto sentire parte del progetto editoriale di questo giornale a cui così tanti si sentono vicini.

    un saluto e un invito

    La prossima riunione di Bellaciao il 22 gennaio alle ore 21 al Diktio, Tsamadou 13, Exarchia

  • non ho potuto partecipare,perchè non informato-
    vivo anch’io in Grecia (Mani),anch’io sono di sinistra (senza partito dopo il PCI e dopo il PRC frantumato)-
    Mi dite come mettermi in contatto e registrarmi col collettivo di Atene?
    Ciao