clicca qui per Bellaciao v.3.0 ;)

Archives Bellaciao IT - 2002 -2018 Archives : FR | EN | ES

I NUMERI NERI DEL CAPITALISMO

martedì 28 giugno 2005

di grrr tradotto dal francese da karl&rosa

Ogni 4 secondi una persona muore di fame; 24.000 al giorno; 9 milioni all’anno.

Nel mondo, 815 milioni di esseri umani soffrono la fame; disponiamo delle risorse necessarie a nutrire 12 miliardi di individui.

1,5 miliardi di esseri umani non hanno accesso all’acqua potabile; saranno 5 miliardi nel 2025.

Malattie dovute ad un’acqua non idonea provocano ogni giorno 30.000 morti.

I 200 uomini più ricchi del mondo possiedono quanto i 2 miliardi e 300 milioni più poveri.

1 miliardo di bambini sono sotto la soglia di povertà.

Nel 2005, ogni tre secondi un bambino muore a causa dell’estrema povertà.

In Francia, 7 ragazzi su 10 superano la maturità. In Afghanistan, 1 bambino su 4 non supera l’età di 5 anni.

Ogni vacca dell’UE riceve 3 dollari di sovvenzioni al giorno; il 40% degli Africani vive con meno di 1 dollaro al giorno.

Ogni 5 secondi sparisce l’equivalente di uno stadio di calcio di foresta tropicale umida; ogni anno viene deforestato l’equivalente della superficie della Grecia.

QUESTI NUMERI SONO IL RISULTATO DELLE POLITICHE ATTUATE DA SECOLI IN TUTTI IL MONDO...

E ALLORA, BISOGNA PORRE DIVERSE QUESTIONI:

QUESTO SISTEMA SOFFRE SOLTANTO DI QUALCHE "IMPERFEZIONE"?

IL RIFORMISMO NON HA MOSTRATO I SUOI LIMITI?

I FONDAMENTI DI UNA SOCIETA’ CHE PRODUCE QUESTE REALTA’ SONO ACCETTABILI A LUNGO COME A BREVE TERMINE?

LA RIVOLUZIONE NON E’ LA SOLA SOLUZIONE POSSIBILE IN UN ORDINE COSTITUITO ACCETTATO DA UNA POPOLAZIONE PERMANENTEMENTE MANIPOLATA?

Fate circolare il più possibile questi numeri (ufficiali), sperando che parteciperanno al risveglio delle coscienze... Grazie.

http://bellaciao.org/fr/article.php3?id_article=16480

Messaggi

  • Sì, la rivoluzione è la sola strada. Ma come? Quanti del popolo sono disposti a rinunciare a ciò che NON hanno? Al sogno (al falso sogno); alla propria presunta agiatezza (che si sta sempre più assottigliando), alla propria modernità; in una parola, alla televisione...Nell’aridità di questi tempi (ma anche dei tempi passati) da che parte si trova Sapri?
    Mik