Archivi : FR | EN | ES

Articoli dal 2022

Ibrahim Ferrer : a 78 anni esce di scena un’altra leggenda della musica cubana

lunedì 8 agosto 2005

- Contatta l'autore

Muore Ibrahim Ferrer, l’anima del Buena Vista

A 78 anni esce di scena un’altra leggenda della musica cubana. Il garbato e accattivante cantante, diventato famoso in tutto il mondo per il film diretto da Wim Wenders, si è spento nell’ospedale Cimeq dell’Avana

Un’altra leggenda della musica cubana esce di scena. La musica perde uno dei suoi tasselli fondamentali: Ibrahim Ferrer, protagonista della fantasmagorica esperienza del "Buena Vista Social Club". Il garbato e accattivante cantante solista del gruppo di intramontabili glorie della più pura tradizione isolana è morto a 78 anni. Ferrer era l’anima del progetto "Buena Vista" avendo prestato, spesso in duetto con Omara Portuondo, la sua voce felpata ed evocativa, da molti paragonata a quella di Nat King Cole, a ben dodici dei quattordici brani incisi nell’omonimo disco del ’97, all’origine due anni più tardi dell’acclamato film di Wim Wenders dallo stesso titolo.

Il decesso è avvenuto nell’ospedale Cimeq dell’Avana, dove solo mercoledì scorso Ferrer, reduce da un mese di tournee in Europa, si era fatto ricoverare per controlli in quanto non si sentiva bene. Si sospettava fosse stato colpito da una forma acuta di gastro-enterite, ma improvvisamente le condizioni generali si sono aggravate. Stando a quanto riferito dal nipote, Kelman Valdes, e dal suo agente, Daniel Florestan, l’anziano, ma sempre entusiasta artista, è spirato in seguito a "collasso organico multiplo".

Potrà adesso riunirsi ad altri due tra i principali protagonisti dell’avventura del "Buena Vista", il pianista Ruben Gonzalez e il chitarrista Compay Segundo, entrambi scomparsi nel 2003 e con i quali aveva condiviso l’omaggio delle platee di tutto il mondo dopo essere stato inopinatamente riportato in scena, otto anni fa, dall’intuizione del connazionale e collega Juan de Marcos Gonzalez e del produttore-musicista americano Ry Cooder, autentico stratega dell’intero progetto.

http://redazione.romaone.it/4Dactio...