clicca qui per Bellaciao v.3.0 ;)

Archives Bellaciao IT - 2002 -2018 Archives : FR | EN | ES

Comunicato sugli arresti romani e prossime iniziative

sabato 24 giugno 2006

La magistratura romana si vendica contro Nunzio D’Erme e gli attivisti di ESC ottenendo dopo mesi di pressione che siano posti agli arresti domiciliari. L’accusa è quella di aver preso parte all’iniziativa di protesta contro il carovita e la precarietà del 6 novembre 2005, una giornata che in tutto il paese suonò l’allarme sulle emergenze sociali che attanagliano milioni di persone. Si è scelto dunque di procedere con la repressione in attesa che nei prossimi mesi si celebri il maxiprocesso contro decine di attivisti, sindacalisti, lavoratori per gli stessi fatti contestati ai cinque attivisti.

La nuova fase politica non indica ancora alcuna discontinuità con il clima repressivo respirato a pieni polmoni nei cinque anni del governo delle destre. A nessuno sfugge come l’intimidazione contro gli attivisti sociali per i fatti del 6 novembre assuma un carattere preventivo di fronte ai movimenti e ai conflitti sociali che a partire dai prossimi mesi cercheranno di impedire una nuova escalation di politiche antipopolari e di scelte di guerra.

Si ripropone dunque in tutta la sua urgenza ed interezza la battaglia per l’amnistia e la depenalizzazione dei reati politici e sociali legati alle lotte di questi anni su cui da mesi il Forum Libertà di Movimento sta cercando di trasformare in una vertenza generale e in una priorità della politica.

Nei prossimi giorni metteremo in cantiere iniziative, tese a difendere gli attivisti posti agli arresti domiciliari e a rilanciare a tutto campo la battaglia per l’amnistia e la depenalizzazione dei reati politici e sociali, la prima delle quali avrà luogo la prossima settimana.

Il Forum Libertà di Movimento
organizza per mercoledì 28 Giugno
a Roma alle ore 15.30
presso la Sala Conferenze della Camera dei Deputati, in Via del Pozzetto 158
un dibattito su "Lotte sociali, depenalizzazione ed amnistia."

Partecipano esponenti dei movimenti sociali, operatori della giustizia e del diritto.

Hanno dato finora la loro adesione i Deputati e Senatori M. Bulgarelli, F. Caruso, P. Cento, L. De Petris, R. Mantovani, G. Russo Spena, M. Smeriglio.

Forum Libertà di Movimento
Roma, 23.06.06

Per contatti ed adesioni: Emidia Papi
cell. 347 7293548 mail: e.papi@rdbcub.it