clicca qui per Bellaciao v.3.0 ;)

Archives Bellaciao IT - 2002 -2018 Archives : FR | EN | ES

Fmi e Bm, l’Indonesia autorizza il controvertice - Già si manifesta a Jakarta

domenica 10 settembre 2006

Un manifestante indonesiano in piazza a Jakarta al corteo di protesta contro la riunione congiunta del Fondo monetario internazionale e della Banca Mondiale che si terrà a Singapore a metà settembre. (Reuters)


Il contro forum di Batam, in programma a metà settembre in coincidenza dell’assemblea annuale del Fondo monetario internazionale e il Comitato sviluppo della Banca mondiale, si farà. Le pressioni internazionali hanno avuto i loro frutti e così gli attivisti potranno incontrarsi sull’isoletta che dista 40 miglia da Singapore e discutere sulle alternative politiche dei due massimi organismi economici di governo globale.

Nessuna novità, invece, sulla decisione del governo di Singapore di negare l’accesso all’isola-stato ai due rappresentati italiani della Campagna per la riforma della Banca Mondiale/Mani tese, Antonio Tricarico e Elena Gerebizza.

La viceministra degli Esteri con delega alla Cooperazione, Patrizia Sentinelli, ha detto di aver "immediatamente attivato la nostra ambasciata che ha presentato un appunto scritto alle autorità di Singapore in modo che sia consentito a tutti i rappresentanti delle Ong accreditati di accedere a Singapore".

www.ilmanifesto.it

An Indonesian activist shouts anti IMF slogans and holds a poster that reads ’Free from Debt’ in front of the Singapore embassy in Jakarta. The protest was against the Singapore government’s plans to host the International Monetary Fund and World Bank conference in Singapore next month. REUTERS/Dadang Tri (INDONESIA)

GALLERIA FOTOGRAFICA AL LINK:

http://www.edoneo.org/singapore.html


http://www.edoneo.org/