Archivi : FR | EN | ES

Articoli dal 2022

Marie-George Buffet a Marsiglia: intervento di Fabio Amato (video)

mercoledì 28 febbraio 2007

- Contatta l'autore

Erano 5 500 giovedi’ della scorsa settimana a Marsiglia e 6 500 in diretta su Internet (sul sito "Bellaciao Francia") ad ascoltare Marie-George Buffet : un nuovo slancio per una sinistra popolare che smentisce i "sondaggi" che tendono a presentarla rassegnata e in difficoltà.

Il meeting di Marsiglia ha mostrato la capacità di mobilitazione della candidata alla presidenza e la voglia di battersi dei suoi sostenitori in una regione come quella delle Bocche del Rodano, colpita come tante altre dai licenziamenti – pensiamo a Saint Louis Zuccheri – sottolineando la volontà degli elettori di rivoluzionare il paesaggio politico francese per una reale alternativa a sinistra.

Erano presenti al meeting a sostenere Marie-George Oskar Lafontaine, presidente del gruppo parlamentare DIE LINKE al Bundestag, ex presidente della SPD ed ex ministro tedesco delle Finanze, Fabio Amato, responsabile Esteri del PRC-SE e numerosi parlamentari, fra i quali Frédéric Dutoit, deputato di Marsiglia e Michel Vaxès, deputato delle Bocche del Rodano.

Davanti a un uditorio su di giri, Marie-George ha duramente criticato il bilancio delle destre e le promesse annunciate nel programma del "piccolo Bush" Nicolas Sarkozy, denunciando nello stesso tempo il candidato centrista François Bayrou, che sostiene indirettamente lo stesso liberismo distruttore e precarizzante.

L’esigenza di una politica di sinistra vincente, di una sinistra che non deluda era forte. Il maestrale del Mediterraneo ha portato una speranza nuova in una campagna che abborda i veri problemi che la Francia deve affrontare.