clicca qui per Bellaciao v.3.0 ;)

Archives Bellaciao IT - 2002 -2018 Archives : FR | EN | ES

Una data climaterica. Roberto dal Bosco è già Storia Patria.

sabato 1 gennaio 2005


Touché!! L’intoccabile è stato toccato.

di Vanni

"Questa" è la notizia, la buona novella.

Roberto Del Bosco da voce al sentimento profondo del Paese e al desiderio represso
dell’Italiano medio.

E’ l’atto liberatore.Il sasso di Balilla.

Il Re è nudo e un fantino il Cavaliere!

Qui inizia il declino di Berlusconi e il crollo del suo regime.

Il gesto infrange l’incantesimo malefico, qualifica pubblicamente il premier di odioso malfattore qual’è e mostra le Istituzioni solidali, omertose e conniventi, nemiche del Popolo.

Il treppiedi gettato nella palude del servilismo e della sudditanza nazionale avvia uno tsunami politico che non lascerà niente come prima.

Cadranno tutti a catena come birilli, come piroli.Lui coi suoi cortigiani e anche gli altri corrotti e venduti.

L’autore è un bravo ragazzo, un muratore, tranquillo, dei DS , figurarsi! la quintessenza della legalità.

Mica un commando anarcoinsurrezionalista.

Devastante!

Ha agito da solo. Preda di un raptus irresistibile.

Decodifica messaggio.. - Quello li’ ha una faccia da schiaffi, te li strappa dalle mani quel buffone,con quei sorrisi da fetente!

Qualsiasi risposta è perdente.

Con la linea dura il regime armerebbe interi arsenali di treppiedi.

Con quella morbida sotto il lifting mostrerebbe lo sfregio e le crepe.

Le solenni esternazioni di esecrazione e solidarietà del fatto faranno icoma e leggenda e ne recheranno notizia nelle piu’ remote contrade.

L’evento è figlio di quel che prova il Paese!

Rabbia, disgusto,esasperazione , furore.

Il boss adulato dai servi agli uomini liberi ispira rancore!

Il 2005 non poteva iniziare in maniera migliore!

Quello che solo... un anno fa non solo non si poteva dire, ma nemmeno pensare oggi è all’ordine del giorno.

Quello che sta scritto in tanti cuori e sul muricciolo sotto casa riempie le pagine dei giornali e dei media nazionali. Era ora!

Vaffanculo Berlusconi ! Ci hai rotto i coglioni!

Messaggi