clicca qui per Bellaciao v.3.0 ;)

Archives Bellaciao IT - 2002 -2018 Archives : FR | EN | ES

Vittorio Agnoletto su Montalbano

martedì 20 settembre 2005

G8 2001, l’ex portavoce del Genoa Social Forum: "CI VOLEVA MONTALBANO PERCHé LA TV PUBBLICA DICESSE LA VERITà SUL G8!"

Milano, 19 settembre 2005 - Vittorio Agnoletto, ex portavoce del Genoa
social forum (GSF) interviene nelle polemiche sulla puntata Il giro di boa
del commissario Montalbano, che giovedì sera affronterà il tema del G8 di
Genova dichiarandosi «tradito» dalla polizia.

«Avrei voluto ascoltare almeno una volta, in questi quattro anni, anche
solo un funzionario di polizia pronunciare quelle stesse parole di denuncia
e angoscia per il comportamento che le forze di polizia hanno tenuto a
Genova durante il G8, che giovedì sera il commissario Montalbano pronuncerà
nel film tv Il giro di boa...

Il vero scandalo ­ dichiara l’europarlamentare - non è, come dicono alcuni
esponenti del centro destra, che finalmente alla tv pubblica qualcuno
(anche se in una fiction) possa dire la verità su Genova, ma è ben altro. È
questo silenzio, quest’omertà collettiva dei dirigenti e dei vertici delle
forze dell’ordine. Lo sceneggiato compie un atto di verità verso coloro che
hanno subito le violenze.

Ringrazio Andrea Camilleri e mi auguro che la fiction contribuisca a porre
all’ attenzione dell’ opinione pubblica i processi che in questi mesi si
stanno svolgendo a Genova, contro i responsabili, poliziotti e guardia di
finanza, dell’ assalto alla scuola Diaz e delle torture praticate alla
caserma di Bolzaneto.

Lancio un appello affinché giovedì sera i televisori siano sintonizzati in
prima serata su Rai uno: Lasciate che la verità entri in casa vostra!».

Vittorio Agnoletto, ex portavoce del Genoa Social Forum