clicca qui per Bellaciao v.3.0 ;)

Archives Bellaciao IT - 2002 -2018 Archives : FR | EN | ES

ANNA PICARDI, CANDIDATA AL SENATO, PER l’UNIONE IN EUROPA (PRC)

domenica 5 marzo 2006

http://annapicardi.blogg.de/

Sono nata ad Accettura (MT), il 07.11.1949, sposata. Mio padre, Giuliano Picardi, operaio, è emigrato in Germania nel 1960, mia madre,Angela Digilio, casalinga, emigrata in Germania nel 1963 come operaia, è attualmente pensionata e vive ad Accettura.

Formazione

Scuola elementare dal 1955 al 1960 ad Accettura
Dal 1960 al 1967 Scuole medie ed Istituto Magistrale a Potenza
Nel 1967 conseguimento della maturità magistrale nella sessione estiva
Nel 1973 vincitrice di concorso a Bolzano per l’insegnamento dell’italiano nelle scuole tedesche dell’Alto Adige. Rinuncia per motivi di famiglia
Nel 1984: conseguimento della Laurea in Lingue e Letterature Straniere a Torino.
Argomento della tesi scritta in tedesco „ I Gastarbeiter nella letteratura della Repubblica Federale Tedesca“

Nel 1993 vincitrice di concorso a cattedre per l’insegnamento del tedesco nelle Scuole Medie

Dal 1989 al 1991 corso di formazione in terapia sistemica familiare presso l’Istituto “Wengener Mühle“ Ravensburg con conseguimento del titolo di consulente familiare.

Vita lavorativa

Dal 1967 al 1973 insegnante in pluriclassi d’inserimento istituite dal Ministero della Pubblica Istruzione del Land Baden-Württemberg per i figli dei lavoratori italiani ( a Leutkirch e poi a Calw ( circoscrizione consolare di Stoccarda)

Dal 1973 al 1983 insegnante di tedesco in classi internazionali d’inserimento istituite sempre dallo stesso Mnistero tedesco per i figli dei lavoratori stranieri .

Nel 1982 immissione nei ruoli dello Stato italiano quale insegnante elementare

Dal 1983 al 1993 insegnante nei corsi di lingua e cultura italiana ( legge 153 ) in varie sedi della Circ. Cons. di Stoccarda

Nel 1993 rientro in Italia a causa di riduzione contingente personale ministeriale

Dal 1993 al 1994 insegnante presso la scuola elementare di Accettura

Nel 1994 vincitrice del concorso indetto dal MAE per insegnare nelle istituzioni scolastiche italiana all’estero e nominata per la scuola italiana di Sant Gallen ( Svizzera).

Nel 1994 ritornata in Germania e da allora insegnante retribuita ad ore nei corsi della legge 153 affidati a vari enti ( Istituto Italiano di Cultura, ENAIP e.V.)

Dal 2002 responsabile della Sezione Scuola dello IAL-CISL che si occupa dell’organizzazione dei corsi di sostegno per ragazzi di origine italiana con difficoltà nella scuola tedesca

Impegno socio-politico

Dal 1973 al 1976 impegnata in un gruppo di base vicino a „Il Manifesto“

Dal 1980 al 1987 presidente dell‘ Associazione Suprema (Arge AF -Arbeitsgemeinschaft für Ausländerfragen) di Sindelfingen con la funzione di „Consulta degli stranieri „ per l’Amministrazione comunale. Dal 1983 al 1987 direttrice responsabile della „Sindelfinger Palette“, organo della stessa Associazione, redatto in sette lingue da non professionisti, per la maggior parte operai stranieri della Daimler-Benz, con una tiratura di 25.000 copie, distribuito in tutte le case della città, premiato dal Ministero Federale per le Questioni Sociali e Familiari per il suo valido contributo all‘integrazione degli stranieri.

Nello stesso periodo rappresentante degli stranieri nella Commissione per le questioni sociali del consiglio comunale di Sindelfingen

Dal 1998 al 2004 membro della Commissione Internazionale (Consulta degli Stranieri ) del Consiglio Comunale di Stoccarda, responsabile per le questioni scolastiche.

Dal 2001 al 2004 rappresentante degli stranieri nel Consiglio di quartiere ( Stoccarda-centro )

Dal 2003 presidente della Federazione delle Associazioni Lucane in Germania e Membro della Commissione dei Lucani nel Mondo della Regione Basilicata

Lingue parlate Tedesco, inglese, spagnolo

Anna Picardi
Alexanderstr. 12 b
70184 Stuttgart
Tel.: 0711-2368360
Fax: 0711-2368365
e-mail: apicardi@t-online.de

Messaggi

  • E allora?Sono arrivate le schede dell’ambasciata italiana ;;(Oltre alle varie schede di propaganda ,dall’udeur,’sic’,a Farina dei DS...ecc ecc .,/Allora ,bisogna votare per la camera ,"scipione",essendo ,l’unico che rappresenta la sinistra radicale(?????wow et sic,boh.. scettico blues..), (sinistra radicale europea e italiana,che ,....avrei preferito(rifo)che si presentasse insieme ,al detto pdci, ,verdi socialdem socialiberali,,e...... particolarmente ai rappresentanti della società civile di democraziia sociale radicale,alters,neoglobals ecc., ecc;,Avrei preferito ,cioé ,un ’unione della sinistra radicale antagonista, alternativa che avrebbe rappresentato realmente , i movimenti alters precari,prolos,ecc.).....////.per il senato," anna picardi" ,, mi sembra avere un buon cv ,profilo sociale come noi piccole formiche militanti italofrancesi, ,,visto che non la conosciamo(almeno noi .. del l’est parigino),noi post italiani,cittadini democratici che raramente veniamo interpellati da queste pseudo democrazie liberali ...Avrei voluto saperne di piu ,dei candidati che voteremmo.....,,sulle loro idee,percorsi politici,filosofie,teorie, eccecc.Comunque l’unione ,é la lista piu a sinistra ,vicino alle popolazioni ,oppresse,dominate,sfruttate,di classe????Quindi credo (sperando),che sia importante scegliere le preferenze,per dare un segno di differenza(100er cento sinistra) ,rispetto agli altri candidati della detta unione(centrista, liberale moderata sociale ecc;unione di ex democristiani e nuovi democratici all’americana ,"clintoniani e compagnia bella" ,come é il caso degli ex pci e bla bla bla..)Infine vorrei sapere ,perché non ci sono candidati che ci rappresentano realmente,,noi italiani di francia,nella sinistra (alternativa di rifo e cie)di questa strana unione???Comunque ,senza saperne di piu votero e faro votare ( obbediente ,malgrado sono un neo disobbediente),almeno se ho capito bene,visto che queste elezioni capîtano in un momento di rivolte qui in francia,rivolte giuste ,di popolazioni precarie proletarie oppresse, che infine si ribellano senza aspettare nessuno,né i Godot(intanto,uno sciame di rabbia e di gioia ,inonda parig ,iinvasa da queste singolarità plurali,multitudini colorate in festa,una nuova estetica di massa critica cerca di emergere nel frastuono metropolitano delle pioggie inacidite dall’inquinarsi dell’aria che si fa piu rarefatta per lo smog ed il triste grigiore del nucleare pestifero francese,un divagare poetico collettivo invade e ritma i tam tam parigini in lotta per un 68 alla rovescia nel domandare camminando/ correndo...un delirio poetico ubriaca il senso della vita alla ricerca di un altro senso del comune)))senza aspettare ,.. che" il cielo cade sulla terra"),oppure le solite elezioni di politicanti e blala blabla bla...Allora,votero e faro votare ,",camera ,scipione ",senato anna picardi ,italotedesca,..//.Comunque qualche notizia politica ,in piu di questi candidati(alters ,rifo,associativi movimentisti,neoglobals,ecc;) avrebbe aiutato ,gente,cittadiini,compagni,ecc;, che non la conoscono,a ...farsi un idea ,per votarli ecc;ecc;e ...perhé non, un dibattito (dei tanti,....come si faceva una volta la politica),su bellaciao(dagli indipendenti dei collettivi di BC a quelli simpatizzanti di Rifo italiana e sinistra critica alternativa radicale europea) ,dei dibattiti democratici,di vera discussione,confronto, con gli italiani ,in francia,dibattiti cnfronti ,reali e virtuali delle blogosfere,ecc???.,,per quelli purtroppo assenti,i ,all’unico dibattito pubblico del 1 marzo...????? Insomma qualche notizia in piu di questi candidati ,sperando anche dei dibattiti appassionanti su queste elezioni un po purtroppo grigiastre,almeno ascoltando l’eco dei massmedia francesi delle guerriglie verbali politicanti dei prodi berlusca...(sic).comunque accaontentiamoci di un solo solitario unico , incontro ,prima delle elezioni e votiamo i candidati di rifo alla camera e d al senato(scipione camera e picardi senato)siamo dei bravi compagni ,cittadini democratici,.La nostra democrazia(come la rivoluzione democratica,riformismo rivoluzionario,democrazia radicale soc.ecc.), é coimunque molto diversa dalla vostra ,delle gestioni burocratiche dei partiti,dei falsi centralismi democratici,di apparati ,strutture fuori tempo,luogo,e bla bla bla ,/;la democrazia centraizzata ,la con/federazione,coordinazione, delle libere autonome federazioni é altra cosa ,forse ,veramente democratica.//////Quando sarete disposti a cambiare le strutture organizzatiove dei vostri partiti???I movimenti non vi hanno insegnato che preferiscono l’orizzontale al verticale,la democrazia diretta alla solitaria ingiusta democrazia rappresentativa che esprime solo le volontà di un élite lontana dalla maggioranza delle genti e dalla vita quotidiana,come la personalizzazione della vita politicante con i suoi linguaggi politichesi ecc;???La jonction ,non la falsa unione,delle differenze,come navigano lle associazioni, organizzazioni, nei movimenti neoglobals altermondialisti ecc(guardate il funzionanamento dei nuovi sindacati sud in francia,giusto come un solo esempio(solidari uniti democratici)che funzionano in maniera differen te dalle vecchie centrali sindacali francesi ,dal centralismo burocratico ecc;OK!;...La prossima volta forse ci saranno dibattiti tra cittadini militanti simpatizzanti ,che vorrebbero contare(wow che naiveté) sulle scelte dei ’candidati’, senza subire passivamente questa politica dall’alto,...Intanto un militante sindacalista francese di "Sud" é ancora in coma ,e le rivolte continuano e si amplificano ui in francia...parigi brucia...;..le lotte radicali per un riformismo rivoluzionario (di classe,proloprecarie esclusi ecc.)continuano malgrado l’oppressione culturale ideologica dei neoconservatori che ci opprimono attraverso massmedia,pub ,e... sclerotiche rappresentanze pseudodemocratiche ,di stati che si trasformano in stati minimali polizieschi repressivi.,relegando l’essere umano ad un consomatore barbaro passivo ,..;;;un altra democrazia participativa,dal basso,radicale sociale,(in italia europa e..) é possibile..ma con quale forze???il nuovo diceva marx é ’intempetsif’, come le rivolte..spartakiste...come lo stesso povero gramsci mal(letto studiato), compreso ,ci diceva che il nuovo stenta ad emergere mentre il vecchio sta morendo...////capire agendo(paul nizan),conoscere e (é)agire.............................../////..au revoir n’importe où(arthur rimbaud).////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////.Post scriptum:"""perché questi candidati indipendenti,di rifo, non si esprimono sul sito BC.,aprendo cosi un dibattito ,confronto dem., collettivo,(tra votanti e votati),anche per meglio capire chi votiamo???..delirio libera espressione,di uno post spartakista (rosa lux ,carl L.,socialisti rivoluizionari )per la rifondazione di un neo PDUP(unità proletaria)(j’était,je suis,je serais,..rosa luxembourg)..
    l’alternativa quella vera di sinistra radicale la construiremo dopo la sconfitta di berlusca????Ma senza,spero i post democristiani,margherite e cie,???Con le istanze che provengono dal basso,dai movimenti,della società civile,newglobals,associazioni,collettivi,..un alternativa(autonomia democratica,sociale libertaria d’unità proletaria,dei precari,esclusi,oppressi,dominati,) di classe é ....possibile??Come una democrazia sociale radicale é possibile in italia francia europa ecc.,,,,,europa di stati democratici e socialisti????bye bye per altri mondi possibili..andro comunque a vedere il vostro candido / blog...//...comunque approvo il suo militantismo sociale associativo,che ,come noi(volontari con(s?) associazioni del tipo ,asso.francese,’ fratelli dei poveri",sindacati di base,esclusi,asso.di aiuto sul terreno dei proletari,emigranti,sans,soccorso popolare,ecc;),crediamo sia "primordiale",(altro che come si diceva una volta caritativo ecc;)e alternativo , alle sterili lotte burocratiche di funzionari di apparati seppure di sinistra dei vecchi partiti,..credo che dei veri militanti di sinistra dovrebbero essere sempre presenti, come in francia nei quartieri associazioni ,ecc;e non restare come i vecchi militanti di una volta ad alienarsi, tra lotte intestine fratricide d’apparati ecc;specie in un epoca dove gli ’ismi’ sono finiti per lasciare il posto ad un mondo in’’ ica’’’(informatica,fisica quantistica,ecc;)Al di la delle elezioni ,i militanti dovrebbero tornare alla militanza di terreno quotidiano in aiuto verso coloro che sono maggiormanete oppressi da questo sistema di ingiustizia e ineguaglianze sociali di classe ecc;Non basta la solitaria militanza nelle manifs,organi di partiti, ecc; la nuova militanza dovrebbe essere permanente, nei quartieri,nelle associazioni di volontariato,(una volta relegate ai solo cattolici ecc;).nei movimenti ,dimostrando con i fatti ,attraverso la nostra presenza continua,che non siamo soltanto dei parolai altpparlanti,della demagogia,sterile presenti solo nelle elezioni per la conquista di un potere solo dall’alto..La storia ci ha dimostrato che senza una vera educazione(compresa autoeducazione popolare gramsciana,cambiare noi stessi ,autoanalisi critica,autocritica),lavoro dal basso dei contropoteri ecc;)il socialismo democratico diventa aberrazione totalitaria e porta ai fallimenti che abbiamo purtroppo gia constatao nel passato ecc(urss,cina,corea,ecc.;///////////una vera reale rifondazione deve,dovrebbe, ricominciare dal basso,nei quartieri,nelle associazioni,nel volontariato,come nelle nostre menti assopite dalle ideologie consumistiche neo ultracapitalistiche(rifondazione delle menti,ecologia delle menti);Dovremmo rilanciare l’idea di un anticapîtalismo pragmatico,come si tenta dei movimenti sociali,delle associazioni francesi ecc;(della vera sinistra critica radicale e sociale,,del diritto alla casa dei militanti del DAL,Droits devavnt,per il diritto e giustizia sociale di tutti i ciottadini residenti,dei Sans papiers,d’aide aux pauvres,des gens agées,anziani,esclusi,proletari,precari,disoccupati ecc;)))).La solo(solitaira) militanza nei partiti ,porta purtroppo, i militanti,spesso, fuori dalla vita filosofia quotidiana e ci allontana dal progetto di creare delle masse critiche,(rivoluzionari a divenire diceva gilles deleuze,)...............,dell’idea di riconstruire un altro dif/fere nte """,singolare /plurale""(essere umano a venire,",dell’essere ",al posto "dell’avere" di ,eric fromm)),un altra individualizzazione psichica collettiva..come suggerisce il filosofo delle tecniche gilbert Simondon,un altra construzione di situazioni ribelli come suggeriva guy Debord e altri situazionisti,lettristes, ecc;ecc;,.ciao,ciao,des singulers quelconques ,(’’((////da rivedere prima d’inviare suggerisce il sito bellaciao,ma dipende dal tempo e dalle sitaizioni ,vedremo se riusciro a correggere impaginare ecc;come la campagna dibattito di rifo ecc;é troppo minimalista ,un unico dibattito incontro con i suoi votanti!!!!////))))))).((((///(le critiche"" costruttive"", sono chiaramente per i superdirigenti dei partiti ella vecchia sinistra ,non certo per i collettivi di base néoglobals,alterntivi, e simpatizanti militanti di base , ecc)))))bye bye ;... ....ici et maintenant...resistere é .......c reare.....courage!!!!!!.//(révolutionnaires,démocrates -néo radicaux, bénévoles militants chercheurs artistes intermittents, prolos ,précaires travailleurs chomeurs ,femmes,jeunes,étidiants,poétes,gays,opprimés,dominés,néoglobals,néo/zapatistes,socialistes révolutionnaires,communistes libértaires,alternatifs,rouges noirs et verts radicaux,autonomes, :unissez -vous!).
    un autre réformisme révolutionnaire est en train de naître...ici et maintenant à paris..et ailleurs en europe...des nouvelles luttes radicales pour des vraies réformes de justice et démocratie sociale,révolution démocratique sociale....tous ensemble.../bye bye,des anonymes singuliers quelconques(effacer après lecture,si possible,car peut être illisibles,mais on est pressés,;on écoute des autres,tam tam
    et il faut partir..on va voir(per scrivere articoli,ecc., per l’ italia blogosfera,ecc.ecc. ) .on attends des nouvelles ..du front BC.(sulle elezioni,chi avete votato ecc;ecc;?))noi,assenti per motivi tecnici di blocco adsl ecc ecc .e un virus(une fenêtre s’est ouverte d’alerte) est en marche ...je vous quitte dommage pour les corrections...et la lecture du site et blogs connectés etc.//////pourquoi ce silence dans notre courrier des nouvelles"" bellaciaosche robertesche""???comunque sia abbiamo obbedito e,votato senato e camera (picardi sen. e cc)/////////////////////////////////A SUD di nessun NORD..............................saluti fraterni...................cancellare dopo lettura///effacer après lecture....message spontané,pressé etc;pas publier,merci//siete in italia forse???

  • brava,sono molto orgoglioso,una persona avvolte forma un paese.sono di origine lucana (padre accettura ,madre san mauro forte),rocco picardi ,tuo fratello testimone della mia cresima,(padrino), il tutto risale ai pochi anni trascorsi in meridione.candidarsi al senato ,la cosa giusta da fare dopo la tua carriera.spero tanto che si realizza il tuo desiderio,di portare un pezzo di lucania in europa ,forse nel mondo,i miei migliori auguri.