clicca qui per Bellaciao v.3.0 ;)

Archives Bellaciao IT - 2002 -2018 Archives : FR | EN | ES

Messico. Scuola sotto tiro - Feroci repressioni prima del 2 luglio

domenica 18 giugno 2006

Thousands of teachers march downtown demanding better pay, in Oaxaca, Mexico on Friday June 16, 2006. On Wednesday June 14, police and striking teachers clashed in this southern city after authorities used tear gas to oust the educators from a tent city they had set up in the popular tourist destination’s central plaza. (AP Photo/Marco Ugarte)


"All’alba di ieri la polizia messicana ha duramente represso un presidio delle - scrivono i promotori -
maestre nel centro storico di Oaxaca (Oaxaca, Messico). Non si hanno notizie certe delle vittime, si parla di 11 morti di cui 3 bambini e una donna incinta. In ogni caso è certo che lo stato messicano, in vista dell’elezioni del 2 luglio, sta reprimendo ferocemente ogni forma di contestazione e dissenso,
ogni pratica di resistenza agita da indigeni, chicani o maestre che siano".

ww2.carta.org


Bollettino informativo della Commissione Sesta dell’EZLN

di Subcomandante Marcos
dall’Altra Città del Messico
14 giugno 2006

14 giugno 2006 - ore 12

A tutt@ gli/le aderenti all’Altra ed alla Sesta

La Commissione Sesta dell’EZLN informa di aver ricevuto le seguenti informazioni confermate:

Elementi di polizia del governo dello Stato di Oaxaca, in numero ancora non precisato, alle 4 e 30 circa di oggi hanno attaccato il presidio degli insegnanti, installato per chiedere migliori condizioni di lavoro e contro il governo autoritario di Ulises Ruiz.

L’aggressione governativa è stata accompagnata da almeno un elicottero che lanciava gas lacrimogeni. Nell’attacco è stata distrutta l’installazione di “Radio Plantón”, radio alternativa alla quale partecipano nostr@ compagn@ di organizzazioni aderenti all’Altra Campagna della Red Oaxaqueña Zapatista (ROZ).

Si parla di almeno 12 maestri arrestati, un numero non definito di feriti (uno di essi grave ad un occhio) ed una donna sarebbe morta a causa dei gas.

Fino a questa ora (le 12) si conferma che gli/le insegnanti hanno ripreso lo zócalo di Oaxaca, dove si trovano in presidio e che la polizia si stava riorganizzando.

La Commissione Sesta dell’EZLN rivolge un appello urgente a tutt@ gli/le aderenti a livello nazionale ed internazionale per Condannare Questa Nuova Dimostrazione Di Repressione Statale con pronunciamenti ed azioni di appoggio e...

a diffidare delle informazioni che, su questi fatti, diffondono i grandi mezzi di comunicazione a confidare nell’informazione che fornisce il movimento magistrale di Oaxaca attraverso i canali che sceglieranno ed a quella confermata dai media di comunicazione alternativa e dall’Altra Oaxaca
a restare pendenti delle azioni che propongano i/le nostr@ compagn@ dell’Altra Oaxaca che partecipano al movimento magistrale di quello stato.

Per la Commissione Sesta dell’EZLN
Subcomandante Insurgente Marcos
Messico, 14 giugno 2006

www.narconews.com


Galleria Fotografica al Link:

http://www.edoneo.org/texcoco.html


http://www.edoneo.org/